scritto da in Web Area

Nessun commento

Alzi la mano chi oggi, nel 2015, non legge le etichette dei prodotti che usa (tecnicamente detto INCI). Io, personalmente, sono attenta ai prodotti che acquisto sia per me che per il resto della famiglia, soprattutto per le mie bambine. Consulto spesso l’app Biotiful per valutare la “bontà” di un prodotto in termini di ingredienti. Ma spesso i prodotti migliori non riesco a trovarli nei negozi della mia città. Oppure costano troppo e conviene prenderli online. Fino a qualche mese fa, pensate, acquistavo da un sito tedesco!

lapharmaFinalmente, da qualche mese, la mia amica Paola (bel nome, eh?), ha aperto un bello spazio nel web in cui trovare un buon assortimento di questi prodotti che definirei eco-trendy-chic: Lapharma. Ce n’è davvero per tutti i gusti! Dall’anticellulite, agli omogeneizzati (bio) per i bambini, dallo scrub tutto naturale, ai solari, dai prodotti per la gravidanza a quelli per gli amici a 4 zampe.

Tra le marche che si possono trovare, quelle, per me, migliori per la cura del neonato e del bambino: Weleda, Hipp, Bema. Ovviamente della Bema c’è anche la linea per adulti, oltre a tante altre marche. Il tutto a un prezzo davvero conveniente.

Ormai fanno parte della mia lista “mai più senza” dei prodotti che ho scoperto proprio grazie a Lapharma: lo shampoo districante della Hipp per la bimba grande, la crema per il sederino alla calendula della Weleda per la bimba piccola, il “Dolce Bagno” della Bema per la piccola, le salviette delicate della Hipp sempre per la piccola. Ho scoperto poi uno scrub della Bema davvero eccezionale, lo sweet time scrub, che è davvero divino e poiché è 100% naturale lo faccio usare anche a mia figlia “così profuma di dolce”, come dice lei.

Spesso, poi, Paola fa delle piccole svendite a prezzi eccezionali. Per esempio ho fatto una buona scorta di solari Bionike per l’estate. E ancora oggi sono venduti ad un ottimo prezzo. Poi Paola ti riempie di piccoli omaggi che ti fanno scoprire nuovi prodotti da acquistare.

Paola spedisce in tutt’Italia velocemente e se l’acquisto è superiore ai 60€ è gratis la spedizione. E le recensioni sono tutte positivissime.

Cosa aspettate allora? Tutte su Lapharma a fare shopping di prodotti belli e buoni!!!

Muffin al Nesquik

feb
2015
26

scritto da in Clarita in Cucina

1 commento

La mia peste grande in questo periodo è in fissa con le “tortine” al cioccolato. Visto che quelle che si vendono nei supermercati sono piene di olio di palma e conservanti e che è semplicissimo farle, mi sono cimentata con questi muffin al Nesquik, che mi servono anche per smaltire la polvere al cacao che ho in casa. Anche se di gran lunga preferisco usare il cacao amaro.

INGREDIENTI:

200gr di farina
40gr di Nesquik
2 uova
60gr zucchero
30gr di olio di semi
230gr di latte scremato
1 bustina di lievito per dolci

PREPARAZIONE:

Mettere nel boccale del Bimby il latte, lo zucchero e il Nesquik per 10 sec. vel.4;
Unire la farina, le uova e l’olio, 20 sec. vel.4;
Aggiungere il lievito e frullare 10 sec. vel.5.
Versare in una teglia per muffin e cuocere per 20 minuti a 180ºC in forno preriscaldato.

Se vuoi, puoi aggiungere all’impatto delle gocce di cioccolato fondente per rendere i muffin più cioccolatosi!

Torta al Nesquik

set
2014
26

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Un giorno mia figlia mi ha chiesto la torta al cioccolato ma non avendo cacao amaro ho deciso di usare il Nesquik e devo dire che il risultato è stato ottimo. Ho trovato qui la ricetta e me la sono personalizzata per bene. Ovviamente il tutto con il Bimby.

Torta al nesquik

INGREDIENTI:
3 uova
80 g zucchero
1 pizzico di sale
100 g di Nesquik
100 g di olio di semi
300 g di farina 0
120 g di latte parzialmente scremato
1 bustina di lievito

PREPARAZIONE:
Accendi il forno a 180°C. Ungi con olio EVO una teglia da forno aiutandoti con un pennello in silicone.
Metti nel boccale le uova, lo zucchero e il sale: 3 min. vel. 3. Aggiungi il Nesquik, l’olio, la farina e il latte: 30 sec. ve. 6. Aggiungi infine il lievito: 10 sec. vel. 6.
Versa il composto nella teglia e inforna per 30 min. a 180°C.

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Da quanto tempo non scrivo qui? Un’infinità vero? Mi faccio perdonare scrivendo questa deliziosissima ricetta che mi ha passato la mia amica Renata. E’ ottima, veramente buona e leggera, provala.

Lime and lemon risotto

Foto di Luca Nebuloni

INGREDIENTI (per 4 persone):
320 gr di riso
1 limone biologico
200 gr di zucchine
1 l di brodo
cipolla q.b.
olio q.b.
parmigiano grattugiato q.b.
prezzemolo tritato q.b.

PREPARAZIONE:
A parte cucina le zucchine. Tagliale a pezzetti e cucinale in un tegame con un po’ di olio. Quando sono cotte, schiacciale con una forchetta. Prepara il brodo (io lo preparo sempre con il dado Bimby autoprodotto). Trita la buccia del limone. Mettila a soffriggere in una pentola insieme all’olio e alla cipolla tagliata sottile. Aggiungi il riso e lascialo tostare. Unisci il succo del limone e lascia insaporire. Cucina il riso aggiungendo man mano il brodo. Quando è quasi cotto unisci le zucchine e finisci di cucinare il risotto. Se vuoi alla fine cospargi il tutto con del parmigiano grattugiato, lascia riposare qualche minuto e servi a tavola ben caldo. Se vuoi, puoi decorare il tuo risotto con del prezzemolo tritato.

Fondamentale per la riuscita di questa ricetta è la qualità dei limoni: più profumati sono, più il risotto sarà saporito.