V-Day

Ago
2007
25

scritto da in Politica 2.0

4 commenti

L’8 settembre si avvicina e con esso il tanto atteso V-DAY, detto anche VAFFANCULO DAY!!

Ma in cosa consiste questa “mitica” giornata?

L’8 settembre sarà il giorno del Vaffanculo day, o V-Day. Una via di mezzo tra il D-Day dello sbarco in Normandia e V come Vendetta. Si terrà sabato otto settembre nelle piazze d’Italia, per ricordare che dal 1943 non è cambiato niente. Ieri il re in fuga e la Nazione allo sbando, oggi politici blindati nei palazzi immersi in problemi “culturali”. Il V-Day sarà un giorno di informazione e di partecipazione popolare.

Beppe Grillo

Sì, la mente diabolica di Beppe Grillo ha inventato questo giorno per raccogkuere le firme necessarie per promulgare una legge di iniziativa popolare chiamata “Parlamento Pulito“:

  • NO ai 25 parlamentari condannati in Parlamento – nessun cittadino può candidarsi in Parlamento se condannato in via definitiva o in primo e secondo grado in attesa di giudizio finale;
  • NO ai parlamentari in professione da 20-30 anni – nessun cittadino italiano può essere eletto per più di due legislature. La regola è valida retroattivamente;
  • NO ai parlamentari scelti dai segretari di partito – i candidati al Parlamento devono essere votati dai cittadini con la preferenza diretta.

Se sei a Matera l’8 settembre, corri in Piazza Vittorio Veneto e firma il tuo vaffanculo!!!

4 commenti

  1. clarita

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento