Le bloggers e i loro ospiti sgraditi

Ott
2007
17

scritto da in Questa è la mia Vita

9 commenti

Ma perchè i maschi possono parlare tranquillamente delle loro cose intime e le femmine no? Orgoglio femminile, all’attacco!!! La blogosfera è tinta anche di rosa (e di rosso – ma qui nn parliamo di politica) e dobbiamo dire anche la nostra sulle cose intime…

Ecco che Elena ha un’idea:

Provate a pensare se, improvvisamente, tutte le donne della rete parlassero di mestruazioni. Ma tutte tutte, eh.

mestruazioniEd io quando arrivano “gli ospiti”, che faccio? Loro sono bravi ma fino ad un certo punto… arrivano alla spicciolata: il capofamiglia, la moglie, i figli eppoi vengono raggiunti da tutto il resto della famiglia e si fermano tutti quanti insieme per 3 giorni… poi se ne ritornano al paese loro e sempre alla spicciolata… i primi arrivati sono sempre gli ultimi a lasciare la casa… Prima si facevano sentire davvero tanto… E mi costringevano a stare a letto per 3 giorni (il periodo in cui stanno tutti insieme)… Poi, grazie alla medicina, la situazione è migliorata ed oggi solo il primo giorno (che stanno tutti insieme) è 1 pò + critico… Il mio problema di oggi è che arrivano alla spicciolata… quindi il capofamiglia, la moglie ed i figli stanno da me per 10 giorni… 🙁

Meno male che c’è PasquaLINES che mi aiuta in quei giorni ad arginare la situazione… se no erano macchie!!!


(siete sicuri/e che questo argomento nn riguardi gli uomini? vedete ke lavoro fa questo? – clicca sull’immagine per aprirla + grande -)

Bhè, ora potete aggiungermi anche voi nell’elenco di proud women che parla di questo rosso argomento e cioè: Elena, Catepol, Phonkmeister, Swan, La persona depressa, Grazia Blog, Avere o essere, Il circolo, Tempo da perdere, Causa crisi, Brezza di lago, PM10, Lalui, Fran, Lalaura, Stellakeride, Onde emotive, Svaroschi, Marina Remi, Scardovi, Storie di me, Sciura Pina, Contaminazioni, Blogga, Aaaaaaaugh, Michelina streghina, Milla Blog, La pupa cha sonno, Brassy, Kitchen pantry, Maestini per caso, Ale Begoli, Beautiful life, Il fancazzista, Alittam, Sonounprecario

Ho dimenticato qualcuno/a? Submit a comment, please…

9 commenti

Trackback e pingback

  1. Meme for Dude: cura del corpo for male geek « Blog a Progetto
    [...] è giusto che solo loro, le cattivissime arpie dette “vampiresse succhisangue” rosa della blogosfera, possano raccontarsi in quei giorni…

Lascia un Commento