Archivio per ottobre 2007 | Pagina di archivio mensile

scritto da in Music & co, Politica 2.0, Previsioni del Tempo

2 commenti

Oltre a ricordarvi che domani sera alle ore 21 in Largo Pignataro a Potenza ci sarà il concerto Lucania for Birmania (visibile anche in streaming sul sito di Lucania Social http://lucaniasocial.splinder.com/)…

… volevo darvi qualche consiglio su come vestirvi. Sì, lo sapete che sono un pò una fashion victim ma in questo post vorrei darvi piu che altro qualche consiglio meteorologico. Farà freddo a Potenza? Ci vorrà il cappotto? Nevicherà? 😉

Di fare freddo potete stare certi: farà freddo! Il cappotto è necessario (io cioè me lo metterei), sempre se non vi scatenate… in questo secondo caso servirebbe vestirsi a cipolla, in modo da riporre il cappotto in caso di sudorazione e rimetterlo per non prendersi un febbrone! Raga, ci saranno circa 10°C (grado +, grado -) e non si scherza, va bene?

Per il resto, non dovrebbe piovere, dico non dovrebbe perchè tutti i modelli, tranne gfs, concordano. Un pò di nuvolosità residua all’inizio della serata quindi credo proprio che ci saranno stelle luminose su Lucania for Birmania!

Per maggiori info sulla manifestazione, http://sirdrake.splinder.com  

I bumper

Ott
2007
11

scritto da in Cinema & TV, Il mondo della Pubblicità

1 commento

Ho trovato un interessantissimo post sui bumper della Rai utilizzati negli anni ’80-’90 del secolo scorso e volevo riportarvi qualche pensiero.

Innanzitutto cos’è un bumper? E’ quello stacchetto che introduce o termina la pubblicità in televisione.

Dall’anno 2000 lo stacchetto è fondamentalmente costituito dal logo della rete (RaiUno, RaiDue, RaiTre) con tema musicale unico (sostituito nel 2004) ma in precedenza sia le immagini che le musiche cambiavano periodicamente:

Tra gli altri che appaiono nel video qui sopra, i “bumper” più noti degli anni 1980/90 sono l’ “ombrello” e le “vele” (apparsi tra il 1986 e il 1988), il “sipario” (usato tra il 1988 e il 1990), la “matita” e le “trottole” (durati dal 1990 al 1993) e le “spirali” e i “tricolori” (utilizzati dal 1993 al 2000).

Prima degli spazi con gli spot pubblicitari che conosciamo oggi, dal 1957 al 1977 la pubblicità era molto diversa, costituita da mini-scenette più lunghe e raggruppate all’interno del contenitore serale “Carosello”. Ecco un video che riassume le quattro diverse sigle che si sono succedute all’interno di “Carosello” (1957, 1958, 1962, 1974):

E’ possibile trovare una grande raccolta di bumper sul sito di spot80 e cioè qui: http://www.torinointernational.com/spot80/?carica=nonsolospot-listaextra

Vai a (quel) Paese

Ott
2007
10

scritto da in Momenti di Delirio

6 commenti

La prossima volta che ve lo dicono, non vi arrabbiate…

Paese è un comune della Provincia di Treviso… Ma l’hanno costruito apposta per quelli che vengono mandati là?

scritto da in Clarita in Cucina

11 commenti

Ingredienti per 4 persone:
320 gr. di penne
240 gr. di scamorza (ottima quella pugliese)
120 gr. di noci tritate
latte q.b.
parmigiano grattugiato
olio
sale e pepe

Preparazione:
Rosolate il trito di noci con dell’olio. Abbassate la fiamma, unite la scamorza tagliata a cubetti, allungate il tutto con un pò di latte. Dopo che gli ingredienti si sono ben amalgamati togliete la padella dal fuoco. Nel frattempo cucinate le penne, scolate e versate nella padella della salsa. Fate saltare il tutto a fuoco vivo, aggiungete del parmiggiano grattugiato e servite.

Tempo di preparazione:
20 minuti

Che ne dite di questa ricetta veloce veloce che ho trovato sulla Gazzetta del Mezzogiorno di oggi?  Dovrebbe apparire pressappoco così: