Sbornia da Kinsella

Gen
2008
18

scritto da in Cose Serie

7 commenti

Tutto è iniziato quando ho scritto la letterina a Babbo Natale con alcuni regali che volevo ricevere lo scorso Natale, cioè i libri di Sophie Kinsella… e su 7 titoli proposti ne ho ricevuti 2: “Sai tenere un segreto?“, regalatomi da Stefania, e “I love shopping con mia sorella“, regalatomi dalla mamma per la Befana.

Il primo libro è stato un pò la prova del 9, per capire se io e la Kinsella fossimo compatibili… Il libro mi ha preso ed entusiasmato come pochi: la frivolezza del linguaggio, gli aspetti in comune con la protagonista… Voto 10/10!!! Insomma, ne sono rimasta colpita e ho deciso così di iniziare la Kinsella Collection.

Ho acquistato da Bol alcuni pezzi della serie “I love shopping”, e cioè “I love shopping“, “I love shopping a New York“, “I love shopping in bianco” e “La regina della casa“, romanzo indipendente dalla serie come “Sai tenere un segreto?”.

E così mi sono buttata a leggere “I love shopping“. E l’ho finito in 2 giorni. Veramente mi è piaciuto di più “Sai tenere un segreto?”. Il primo ha ritmi più lenti. O meglio, nelle prime 100 pagine descrive molto dettagliatamente gli aspetti quotidiani e caratteriali della protagonista. Si ride molto perchè la vita di Becky è davvero particolare, come lo è la sua spasmotica passione per lo shopping. La trama però è lineare… Inizia a complicarsi e a diventare più coinvolgente nella seconda parte del libro… Sapete cos’ha in comune con me la protagonista? Oltre alla laurea in Economia e Commercio e all’antipatia per le materie “finanziarie”, ha scritto nel curriculum, come me, che conosce il finlandese… ma mentre lei l’ha scritto solo per fare scena (eppoi fa davvero una figura di m***a), io, un pò, lo conosco per davvero. Voto: 7/10

Ora sono arrivata a leggere “I love shopping in New York” e l’ho quasi finito (credo mi siano rimaste le ultime 20-30 pagine, quindi ce la farò a finirlo oggi). La trama è più dinamica e lo stile di scrittura è sempre quello: divertente e leggero. Certo che le gaffes di Becky sono davvero inverosimili… e quando dice le bugie, cioè molto frequentemente, la verità viene subito a galla… Non vedo l’ora di leggere il finale, anche se, vista l’esiguità di pagine che mi sono rimaste, credo che lo sto leggendo. Voto: 8/10

Spero di finire tutti i libri per marzo, perchè allora uscirà il nuovo libro della Kinsella, a quanto ho letto 🙂 e ovviamente non ho alcuna intenzione di perderlo…

[tags]sophie kinsella, i love shopping, i love shopping in new york, sai tenere un segreto[/tags]

7 commenti

  1. kacciukko
  2. vale
  3. cri
  4. vale

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento