Apocalisse scongiurata

Gen
2008
29

scritto da in Cose Serie, New Technologies

6 commenti

E’ in giorni come questo che ci si rende conto di quanto sia importante la vita… Oggi per un pelo non facciamo la fine dei dinosauri… Leggo sul TGCOM, che “L’asteroide 2007-Tu24, 250 metri di diametro, “sfiorerà” oggi la Terra“. Avete idea di cosa provocherebbe il suo impatto? E se gli scenziati si sbagliano e precipita sulle nostre teste? Brrrrrr… “Non c’è però da preoccuparsi perché in realtà passerà a circa mezzo milione di chilometri, ossia poco più distante della Luna. Il fenomeno però potrà essere osservato molto facilmente, se il cielo sarà limpido, utilizzando anche un piccolo telescopio amatoriale.


(foto by jodicruse)

L’asteroide 2007-Tu24 è sicuramente uno dei più vicini, considerando gli oggetti di dimensioni analoghe finora noti”, ha osservato l’astrofisico Andrea Boattini, dell’universita’ dell’Arizona a Tucson, impegnato nel programma della Nasa “Catalina Sky Survey”. E’ anche una vecchia conoscenza della Terra: il 20 novembre 1950 è passato a una distanza decisamente maggiore (almeno 150 milioni di chilometri) e tornerà ad avvicinarsi il 20 gennaio 2046 e il 29 dicembre 2080.” Sperando sempre di non avere un incontro più ravvicinato con il sassolino…

Ma non finisce qui. “Non è ancora finito il bombardamento di asteoridi che aveva caratterizzato la storia della Terra nel suo primo miliardo di anni. Adesso naturalmente questi fenomeni sono molto meno frequenti, ma non si sono esauriti”, osserva Boattini. “Basti pensare – aggiunge – che ogni anno avviene l’impatto sulla Terra di un oggetto molto piccolo, dal diametro di uno o due metri. Corpi di queste dimensioni bruciano nell’atmosfera e può accadere che arrivi a Terra solo qualche frammento”. Resta poi l’attenzione nei confronti del satellite spia americano di grandi proporzioni che ha perso la sua energia propulsiva e potrebbe cadere sulla Terra tra la fine di febbraio o, al massimo, la fine di marzo in una località che non è possibile prevedere. Il satellite è ormai fuori controllo e potrebbe contenere materiale considerato pericoloso“.

Un consiglio? Alziamo ogni tanto la testa al cielo per fare un controllo… o armiamoci di un elmetto per proteggerci il capo… anche se quei “sassolini” sono così violenti che ce lo romperebbero all’istante…

[tags]asteroide, dinosauri, impatto, 2007-Tu24, terra, bombardamento, satellite[/tags]

Tags: , , , , , ,

6 commenti

  1. mary

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento