Archivio per gennaio 2008 | Pagina di archivio mensile

scritto da in Fashion & Trends

10 commenti

Oggi il post fashion non poteva mancare… Ho iniziato a leggere “I love shopping” di Sophie Kinsella e, come per tutti i libri, tendo ad immedesimarmi molto nella protagonista… così oggi vedo solo firme e cartellini 🙂 Ieri finalmente l’ho ritirato insieme a “I love shopping a New York” e “I love shopping in bianco” dalle Poste, visto che quando Bol mi aveva recapitato il pacco io non c’ero. A giorni andrò a ritirare dalla libreria “I love shopping con mia sorella” e mi arriverà da Bol “La regina della casa” ed infine oggi saprò se mi sono aggiudicata su eBay “I love shopping per il baby”.

pantone.jpg

Apprendo dal sito Very Cool, che Pantone, la compagnia americana che ha ideato l’omonima scala di colori usata nell’industria grafica, pubblica periodicamente i colori di tendenza della stagione alle porte… nel nostro caso è la primavera… al cui inizio mancano 2 mesi ed 1 settimana.

|| Read more

scritto da in C'è Vita a Matera, Politica 2.0, Questa è la mia Vita

13 commenti

Da sabato 19 gennaio, compleanno di Mariantonietta, il centro storico della mia amata città verra (finalmente) chiuso ai veicoli. Finalmente Matera si adegua alle altre città d’arte o a vocazione turistica! Finalmente i turisti potranno camminare tranquillamente e i materani potranno passeggiare e fare shopping senza l’assillo delle auto!

piedi.jpg

Anche se forse molti materani non la pensano così, pensano che dovranno lasciare la macchina a 100 metri dal centro, dovranno fare un pò di strada a piedi… e, vista la loro pigrizia, sicuramente si lamenteranno… Propongo per quelli che si lamentano un soggiorno gratuito in una qualunque città d’arte per beneficiare delle zone pedonali e capire che portano (quasi) solo vantaggi!

|| Read more

Il segreto di Cippi

Gen
2008
14

scritto da in Il mondo della Pubblicità, Momenti di Delirio, New Technologies

15 commenti

Avete presente Cippi, lo scoiattolo della pubblicità della Vigorsol?

Beh, ho scoperto il suo segreto!!! Ho scoperto come fa a imbiancare la città… e non si tratta del chewing gum… è solo una copertura… il vero responsabile è:

Avete presente quando avete mangiato un piattone di fagioli e dovete andare a presentare un lavoro importante che può portarvi una promozione… e non sapete come fare se vi scappa “qualcosina”… siete un pò aggressivi ed irascibili e vi pentite di quella bontà che avete pregustato? Eccovi la soluzione: Ozopulmin… sono delle mentine profumate, ma che ovviamente non vanno messe in bocca ma in c…. ehm…. ci siamo capiti… son supposte, dove si possono mettere? 🙂 Funzionano un pò come le Halls Mentoliptus… si sentono nei polmoni perchè sono espettoranti e vengono prescritte dal medico in caso di tosse e catarro… Però volete mettere, che figo è usare la toilette altrui senza lasciare cattivi odori??? Funziona meglio di Oust!!!

Volete far colpo su una donna? Immaginate la sua faccia quando, dopo aver usato la toilette, lasciate un intenso profumo di pino… senza deodoranti aggiunti… vi sposa!!!

scritto da in Clarita in Cucina

8 commenti

Era da un pò di tempo che non dedicavo lo spazio de “La Ricetta della Domenica” ad un primo piatto. Orbene, questa volta tocca alle Orecchiette con salsiccia e funghi, piatto tipicamente autunnale/invernale. Ecco il mio modo di prepararlo.

Ingredienti (per 3/4 persone):
500 gr. di orecchiette fresche
250 gr. di funghi cardoncelli
1 salsiccia “lucanica” piccante
1 scatola di pelati
olio, vino bianco e sale grosso q.b.
olio piccante (se lo gradite)

 

Preparazione:
Mettere in una piccola casseruola un pò di olio e i funghi, dopo averli accuratamente lavati ed asciugati. Far cuocere i funghi finchè la loro acqua non evapora del tutto. Mettere poi la salsiccia sbriciolata, facendola rosolare per benino e poi tirarla con un goccio di vino bianco. Dopo aver fatto evaporare i liquidi, versare la salsa di pomodoro e un pò di sale grosso (non troppo perchè la salsiccia tende, di natura, ad essere già salata). Lasciare cucinare per un ora circa, finchè il sugo non diventa più denso. Cuocere le orecchiette in abbondante acqua per 3-4 minuti. Una volta cotte, versarle in un recipiente insieme al sugo preparato. Mescolare e servire. Buon appetito!!!

[tags]orecchiette, salsiccia e funghi, primo piatto, pasta, sugo[/tags]