Torta Pasqualina (Colombrella)

Mar
2008
22

scritto da in C'è Vita a Matera, Clarita in Cucina

7 commenti

Visto che domani è Pasqua, anticipo oggi la ricetta settimanale parlandovi della mia variante della Torta Pasqualina, la tipica torta salata che accompagna (almeno qui da me) le scampagnate della Pasquetta e che nella mia famiglia si chiama “Colombrella“. Spesso e volentieri il mio pranzo della Pasquetta è composto da una ricca fetta di questa torta, ad altissimo contenuto calorico (e di grassi). Però il gusto è fantastico, grazie anche agli ingredienti tipici e genuini che utilizziamo.

Ingredienti:
600 gr di farina 00
6 tuorli d’uovo
3 uova intere
200 gr di burro
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di zucchero
parmigiano grattugiato q.b.
una scamorza fresca
100 gr di salame napoli

 

Procedimento:
Preparare l’impasto della torta unendo la farina, 5 tuorli d’uovo, il burro a temperatura ambiente, il sale e lo zucchero. Dopo aver amalgamato gli ingredienti, lasciare riposare in frigo per una mezz’ora. Intanto fate bollire due uova. Dividete l’impasto in due parti: stendete la prima parte con il matterello, ponetela in una teglia e copritela con la scamorza a fettine, il salame, le due uova sode a pezzettini e alla fine metteteci un uovo sbattuto con il parmigiano grattugiato. Stendete la seconda parte d’impasto e mettetelo nella teglia, coprendo il ripieno. Pungere con una forchetta la superficie della torta e spennellarla con l’ultimo tuorlo d’uovo. Infornate in forno caldo per un’ora a 180°C… Enjoy your meal!

[tags]torta pasqualina, colombrella, pasqua, pasquetta, torta salata[/tags]

Tags: , , , ,

7 commenti

  1. mary
  2. Stefania
  3. concetta

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento