E l’Italia all’Eurovision?

Mag
2008
26

scritto da in Cinema & TV, Music & co

14 commenti

Sono circa 10 anni che sento parlare dell’Eurovision song contest dalla mia amica finlandese, Anne. Per alcuni anni, mi ha inviato un sms incitandomi a vedere questa manifestazione che però non trovavo da nessuna parte. L’Eurovision è il festival europeo della musica: ogni nazione invia un cantante che propone una canzone inedita. Tipo il Festival di Sanremo ma di livello europeo e con musica pop… Leggo su tvblog che questo festival è considerato un vero e proprio evento e la sua diretta televisiva è la trasmissione televisiva non sportiva più vista nel mondo, con l’eccezione di Cina e India.

43 nazioni hanno partecipato all’edizione 2008, che si è conclusa sabato sera con la vittoria della Russia. 43 nazioni… ma l’Italia no! Ma come? La musica italiana, regina europea, nn c’è?!?! Visto che la partecipazione di una nazione è decisa dal servizio pubblico televisivo, perchè la RAI non vuole più partecipare a questa manifestazione? Non vi partecipa dal 1997!!! Hanno anche creato una petizione online nel 2005 per raccogliere firme a favore della partecipazione dell’Italia a questo festival!

E’ bellissimo vedere le bandiere europee sventolare tutte insieme… un’atmosfera molto da “Giochi senza frontiere” (cosa che mi manca tantissimo e mi ha fatto crescere con una voglia matta di viaggiare e conoscere gente di tutte le nazioni)… l’Europa non è solo l’Euro… anche queste trasmissioni aiutano a creare l’identità europea, a farci sentire più vicini ai Finlandesi, ai Tedeschi, ai Russi!

 

Passiamo parola affinchè l’anno prossimo ci siamo anche noi!!!! Quest’anno c’è stata San Marino… e noi no…

[tags]eurovision, eurofestival, eurovision song contest, esc, italia, italy, rai, musica, music, song[/tags]

Tags: , , , , , , , , ,

14 commenti

  1. BLUM
  2. santolo
  3. Luis
  4. x4b
  5. Straniero
  6. Adointer
  7. GGK
  8. gabrisan
  9. valikos
  10. Snranero
  11. Nik

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento