Gand e l’Historische Praalstoet

Set
2008
21

scritto da in Cose Serie, Questa è la mia Vita

4 commenti

Come vi avevo scritto ieri, oggi ho deciso di salire sul treno, destinazione Gand. Trenta minuti nella campagna delle Fiandre e si arriva in questa città, capoluogo delle Fiandre Orientali.

Un pò sprovvisti di indicazioni per raggiungere il centro dalla stazione, ma tra francese ed inglese riesco a capire come si fa. In più sono fortunata: sono capitata a Gand proprio oggi, giorno dell’Historische Praalstoet, parata sulla storia di Gand organizzata in occasione del bicentenario della Floralies, grandissima fiera floreale che si tiene qua ogni 5 anni (la prossima è nel 2010).

Senza mappa è un pò difficile visitare un luogo, ma per fortuna ad ogni angolo della città ci sono mappe e indicazioni che aiutano il turista ad orientarsi.

Le bellezze di Gand sono tutte concentrate nel centro della città: la torre campanaria del Beffroi, la chiesa Saint-Nicolas, la cattedrale di Saint-Bavon (che contiene il polittico dell’Adorazione dell”’Agnello mistico”, costituito da 10 pannelli di legno di quercia, realizzato dai fratelli Van Eyck ed esposto nel 1432. Capolavoro considerato l’apice della pittura fiamminga del XV secolo), la chiesa di Saint-Michel, il Castello dei Conti.

Alle 15 è iniziata la parata: sono state rappresentate 35 scene sulla storia di Gand. Davvero carina!!

Il set delle foto di Gand è qua: http://www.flickr.com/photos/clarita_it/sets/72157607410538492/

Anche questo weekend è ormai finito… ed inizia la mia terza settimana a Bruxelles… buon lavoro a tutti!!!

[tags]belgio, gand, gent, ghent, Historische Praalstoet[/tags]

Tags: , , , ,

4 commenti

  1. Stefania
  2. Pina

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento