Scienza di Puglia. Secoli V a.C.-XXI d.C.

Nov
2008
21

scritto da in Cose Serie

Nessun commento

Cari visitatori, e soprattutto, cari studenti e cari docenti,

Il Seminario di Storia della Scienza e il Cismus (Centro Interdipartimentale di Servizi per la Museologia Scientifica) dell’Università di Bari sono lieti di invitarti alla mostra Scienza di Puglia. Secoli V a.C.-XXI d.C., aperta, a Bari, presso la Cittadella Mediterranea della Scienza, dal 1° al 20 dicembre 2008.

Abiti come quelli indossati dai “medici della peste” del Seicento, esemplari viventi dei ragni che, secondo la tradizione, avrebbero indotto il tarantismo, oggetti appartenuti a personaggi come Nicola Pende e Arcangelo Scacchi… ma anche video esplicativi, computer e giochi didattici. Razionalità e folklore. Insomma, un percorso nella storia della ricerca pugliese, dalle origini magnogreche fino ad oggi, che intende superare gli steccati artificiosamente eretti tra le “due culture”, l’umanistica e la scientifica. Unico è infatti lo sforzo per comprendere il mondo e per risolverne i problemi.

L’iniziativa è il frutto di una complessa ricerca interdisciplinare, nata grazie alla legge 6/2000, ed ha visto come primo esito la pubblicazione del volume Scienziati di Puglia (Adda Editore, Bari 2007, 690 pp.). La mostra è stata studiata per essere fruibile a vari livelli, dagli alunni della scuola elementare agli studenti della secondaria superiore. Ed è per questo che, dal 2009, il gruppo promotore si renderà disponibile a collaborare con le scuole interessate all’organizzazione di seminari e conferenze sull’impiego della storia della scienza nella didattica delle discipline umanistiche e scientifiche.

Il biglietto per accedere alla mostra è di € 2.00 a visitatore. Chi voglia visitare anche il resto della Cittadella Mediterranea della Scienza sarà chiamato a versare altri € 6.00. La mostra, dopo l’inaugurazione, il 1° dicembre, sarà aperta tutte le mattine, dal lunedì al sabato, dalle 9.00 alle 13.00; su prenotazione, il martedì e il giovedì pomeriggio, dalle 15.00 alle 17.00. Considerato l’afflusso previsto, si consiglia di prenotare tempestivamente, telefonando ad uno dei seguenti numeri: 080/5357653 e 080/5348482 o scrivendo ad uno dei seguenti indirizzi: info@cittadellamediterraneascienza.it o scuolaillabirinto@virgilio.it.

Tags: , , ,

Lascia un Commento