Pasta con ceci e peperoni cruschi

Gen
2009
11

scritto da in C'è Vita a Matera, Clarita in Cucina

5 commenti

Continuando il filone, iniziato una settimana fa, sull’uso in cucina del peperone crusco, oggi vi illustro una ricetta molto tipica della mia zona… e che ha soprattutto un ottimo equilibrio di nutrienti.

INGREDIENTI (per 3 persone):
210 gr di pasta (linguine o tripoline)
150 gr di ceci secchi
50 gr di lardo o pancetta
una decina di peperoni cruschi
olio, sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO:
Mettere a bagno i ceci per una notte. Lessarli, in acqua salata, finchè sono ben cotti. Scolarli e schiacciarne un terzo con un cucchiaio di legno, fino a ridurli ad una purea. Soffriggere in un tegame il lardo o la pancetta, a strisciette o a dadini, con l’olio finchè appare dorato. Friggere i peperoni cruschi in poco olio e metterli in un piattino. Lessare la pasta e, una volta scolata, lasciarla nella pentola. Aggiungere i ceci con la loro purea e il lardo o la pancetta. Far amalgamare bene il tutto sul fuoco e servire con un filo d’olio, una grattatina di pepe nero e i peperoni cruschi.

Tags: , , , , , ,

5 commenti

  1. paolos

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento