Millesfoglie alla crema pasticcera

Gen
2009
25

scritto da in Clarita in Cucina

2 commenti

San Valentino è ormai vicino. Ehy, tu, giovane volenteroso di fare una bella sorpresa alla tua compagna ma privo di iniziativa in cucina… vuoi sbalordire la tua ragazza/fidanzata/compagna/moglie? Ti insegno a fare un dolce facilissimissimissimo ed anche economico ed ovviamente buono. Ti servono solo 15 minuti di pazienza!

INGREDIENTI:
Una confezione di pasta sfoglia con tre basi per torta pronta da farcire (io uso questa)
Un bicchierino di limoncello
Una confezione di crema pasticcera pronta (ce ne sono di diverse nel banco frigo… io non le ho mai provate ma dalla regia le donne manager mi dicono che è buona comunque) oppure se vuoi prepararla tu, ho già postato qui la ricetta.

PROCEDIMENTO:
Se vuoi preparare la crema pasticcera, preparala qualche ora prima di farcire la sfoglia, in modo da farla raffreddare completamente. Io faccio così: preparo la crema il sabato sera e la domenica mattina, appena alzata, farcisco la sfoglia, in modo che per l’ora di pranzo si è insaporita. Se utilizzi quella del banco frigo, segui le istruzioni riportate sulla confezione; l’importante è che la crema dev’essere a temperatura ambiente quando si deve farcire la sfoglia.
Apri la confezione di sfoglia pronta. Metti un primo strato di sfoglia su un piatto da portata. Riempi un bicchierino con del limoncello a temperatura ambiente. Prendi un pennello da cucina, bagnalo nel liquore e spennella la superficie del primo strato di sfoglia. Mi raccomando, solo una spennellata, senza insistere molto. Il liquore serve a rendere più morbida la sfoglia e funziona quando il suo sapore non domina la scena! Dopo la spennellata di limoncello, metti sulla sfoglia uno strato di crema e a questa fa’ seguire la seconda sfoglia che va spennellata e a cui va aggiunto un altro strato di crema. Sovrapponi l’ultimo strato di sfoglia e spennellalo di limoncello. Poni il piatto in frigo. Pochi minuti prima di iniziare il pranzo portalo fuori dal frigorifero e cospargilo di zucchero a velo (se vi piace).

Un’idea per S. Valentino è di tagliare le sfoglie a forma di cuore… la tua ragazza/fidanzata/compagna/moglie ne sarà felicissima!!!

Tags: , , , , ,

2 commenti

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento