La più magra del reame

Mar
2009
25

scritto da in Cose Serie, Questa è la mia Vita

2 commenti

Sottotitolo (molto importante): Storia, consigli e segreti di chi i chili di troppo (e le illusioni) li ha combattuti e vinti.

E’ la storia di una donna che decide un giorno di pareggiare i conti con il suo fantasma di sempre: i chili di troppo. Dopo anni passati a correre come una trottola da un dietologo a un altro, sente che è arrivato il momento di cercare risposte e soluzioni dentro di sé e nel suo passato. E propone ai lettori il risultato del proprio percorso di vita: gli stimoli, le opportunità e la verifica dei diversi strumenti oggi sul mercato (diete, integratori alimentari, consulenze di esperti, istituti di bellezza, palestre), tutti rigorosamente vagliati dall’esperienza di chi la battaglia con i chili di troppo l’ha combattuta e vinta. Avere un corpo in cui si è felici di vivere è un obiettivo praticabile: ce lo dimostra questo libro che non è l’ennesima proposta di una dieta miracolosa o di un percorso ascetico, ma ciò che nessun dietologo, nessun “esperto” sarà mai in grado di spiegare: in modo diretto, autoironico e quanto più possibile obiettivo, Lucia Picchio (insegnante di Lingue che vive con il marito e i due figli a Milano, dove quotidianamente concilia i suoi impegni a scuola e in famiglia con la sua passione per la scrittura e il suo interesse per il total look) ci racconta come ha riconquistato un rapporto di armonia e di amore con il proprio corpo.

Questo libro è davvero molto divertente e anche utile soprattutto per chi è alle prime armi nella lotta contro i kg di troppo: passa in rassegna tutti i metodi e gli strumenti di dimagrimento analizzandoli con acuto discernimento. Falsità, miracoli impossibile… tanti anni di esperienza per capire come ridurre rotoli di ciccia e migliorare il rapporto con il proprio corpo.

Devo confessarvi che anch’io ho qualche kg di troppo (fortunatamente solo 4-5) e ancora non riesco a trovare un equilibrio che mi permette di scendere di peso e di mantenere il peso raggiunto e desiderato. Credo comunque che la soluzione sia tutta nella mia testa… devo solo trovarla… Fortunatamente non ho mai provato le maledette pillole per perdere peso o altri intrugli “miracolosi” che fanno solo male: ho sempre abbinato una dieta ipocalorica a un pò di attività fisica (anche se direi meglio “meno sedentaria”) ai massaggi che comunque fanno bene alla circolazione e alla ritenzione idrica (e non a dimagrire come molti sperano).

Cosa ho imparato da questo libro?

  1. Bisogna credere fortissimamente nella dieta e non farsi demoralizzare perchè i risultati arrivano se la si segue;
  2. Bisogna amare se stesse e non trascurarsi;
  3. Bisogna cercare la dieta che ci fa stare meglio: a qualcosa bisogna rinunciare magari vediamo ciò a cui riusciamo a rinunciare con meno dolore;
  4. Bisogna unire le forze e abbinare ad una dieta anche lo sport;
  5. Non bisogna farsi ingannare da prodotti miracolosi che non servono a nulla.

Buona lettura a voi, ora!

Tags: , , , , , , ,

2 commenti

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento