Archivio per marzo 2009 | Pagina di archivio mensile

scritto da in C'è Vita a Matera, Clarita in Cucina, Cose Serie

1 commento

Quando si parla di cucina e di libri, Clarita non può mancare…

(via WFF) L’associazione Women’s Fiction Festival in collaborazione con la casa editrice Ponte delle Grazie, Palazzo Gattini Luxury Hotel e Libreria dell’Arco organizzano, dopodomani, giovedì 5 marzo, alle ore 18,30, nella sala meeting di Palazzo Gattini, la presentazione del volume: “La cucina nazionale italiana” di Allan Bay e Paola Salvatori e del nuovo libro, “La Cucina Pugliese” di Giovanna Quaranta, della collana diretta da Allan Bay, “Il lettore goloso“. Saranno presenti gli autori.

La cucina nazionale italiana

Come erano e come sono le 1135 ricette che fanno l’Italia

Fatta l’Italia, si sono col tempo fatti gli italiani, anche se questo è avvenuto per la cucina da pochi anni. Oggi le varie tradizioni regionali si sono adattate ai tempi e si sono fuse in un unico ricco patrimonio condiviso che è giusto definire cucina nazionale. Partendo da questa realtà, i due autori raccontano la storia delle nostre ricette e ne danno una proposta attuale, alla luce delle esigenze contemporanee degli italiani, sempre ghiotta e soprattutto sempre rispettosa della loro anima. Questo libro è un repertorio, completo ed esauriente, delle ricette di oggi degli italiani.

Gli autoriAllan Bay vive e lavora a Milano. Giornalista e scrittore enogastronomico, collabora al Corriere della Sera curando per ViviMilano una rubrica sui ristoranti. Scrive di cucina su Diario. Ha pubblicato la fortunata serie di libri «Cuochi si diventa». Cura la collana di libri di cucina «Il lettore goloso» per Ponte alle Grazie. Paola Salvatori vive e lavora a Bologna. Da sempre appassionata di storia della gastronomia, negli anni ha raccolto e studiato a fondo moltissimi testi di questo argomento, dal Cinquecento ai giorni nostri. Ha collaborato in passato con la rivista La Gola e attualmente a Charta. || Read more

scritto da in C'è Vita a Matera, MateraCamp, Web Area

1 commento

Mancano 2 mesi al Materacamp09 ma la macchina organizzativa ha messo davvero il turbo!

Un pò di numeri:

  • 64 sono gli iscritti in questo momento sulla pagina wiki dell’evento (più di 80 se consideriamo gli effettivi perchè ci sono molti casi in cui in una riga sono iscritte più persone);
  • 264 i membri del gruppo Materacamp su Facebook;
  • 132 gli ospiti confermati per l’evento su Facebook;
  • 142 followers su Twitter;
  • 31 membri del gruppo su Flickr;
  • 28 sottoscrizioni su Friendfeed.

Se chi ben comincia è a metà dell’opera, possiamo sperare in un Materacamp al top!

Come per lo scorso anno, anche nel 2009 festeggeremo la vigilia del Materacamp (1 maggio) tra birra e risate: anche quest’anno stiamo organizzando una Blogbeer tutta Materana. Per aderire puoi inserire il tuo nome nel wiki del Materacamp09 alla voce “Matera Blogbeer“: http://barcamp.org/materacamp09. Puoi seguire questo evento anche attraverso l’apposita pagina di Facebook http://www.facebook.com/event.php?eid=147392995112.

E come ogni Barcamp che si rispetti, la giornata dal 2 maggio terminerà con una cena che faccia finire in bellezza una giornata piena di intense emozioni. Per aderire puoi inserire il tuo nome nel wiki del Materacamp09 alla voce “Materacamp in Cena“: http://barcamp.org/materacamp09. Puoi seguire questo evento anche attraverso l’apposita pagina di Facebook: http://www.facebook.com/event.php?eid=54020457751. || Read more

Webcam a Matera

Mar
2009
01

scritto da in C'è Vita a Matera, Web Area

6 commenti

Fino a poco tempo fa la mia Matera non era dotata di webcam ora, invece, ce ne sono più di una! Vuoi vedere Matera anche se sei lontano?

1) Puoi collegarti su Sassiland e dare un’occhiata a Piazza Vittorio Veneto (questa webcam ha un refresh di 1 secondo):

Webcam Matera

2) Sempre su Sassiland, c’è un’altra webcam posizionata sull’altro versante di Piazza Vittorio Veneto (anche questa webcam ha un refresh di 1 secondo):

Webcam Matera

3) Sempre su Sassiland, c’è una webcam posizionata su Piazza della Visitazione (la nostra Stazione delle Ferrovie Appulo Lucane) (anche questa webcam ha un refresh di 1 secondo):

Webcam Matera

4) Ecco il fantastico panorama dei Sassi di Matera, thanks to SassiMatera:

5) Su Matera Meteo, c’è una webcam che punta sulla Cattedrale e su uno scorcio dei Sassi:

Webcam Matera

6) Ancora su Matera Meteo, c’è un’altra webcam, che ci mostra una porzione del centro direzionale, in parte è il panorama che vedo dalle finestre del mio studio:

Webcam Matera

7) Un’altra webcam, installata da Epitech, è posta in via La Martella, in periferia, e si possono osservare il Colle Timmari e il Borgo La Martella:

Webcam Matera