Archivio per dicembre 2009 | Pagina di archivio mensile

scritto da in Momenti di Festa, Web Area

Nessun commento

Per il terzo anno consecutivo, vorrei iniziare a festeggiare il Capodanno con 12 ore di anticipo. Sì, perchè quando sarà mezzogiorno qui in Italia, in Nuova Zelanda saranno già nel 2010.

Allacciamo le cinture e prepariamoci ad un nuovo viaggio intorno al mondo per dare il benvenuto al nuovo anno.

ore 12.00: Capodanno in Nuova Zelanda (webcam di Dunedin)

ore 14.00: Capodanno in Australia (webcam di Melbourne)

ore 15.00: Capodanno in Russia (webcam di Vladivostock)

|| Read more

Addio 2009!

Dic
2009
30

scritto da in Questa è la mia Vita

3 commenti

Mi sembra ieri, era il 30 dicembre del 2008 e io scrivevo un articolo sull’anno che si stava per concludere ed ero piena di speranze per quello che stava per iniziare, il 2009. Oggi mi trovo nella stessa identica situazione: è il 30 dicembre 2009, è tempo di fare un bilancio di un anno appena passato ed è anche il tempo di sperare in un 2010 migliore.

Come per lo scorso anno, anche oggi vorrei tentare di sintetizzare il mio 2009 selezionando il post più significativo per ogni mese, associandoci anche qualche nota più personale.

GENNAIO: Let’s chick it!

Il mio 2009 è iniziato in modo abbastanza tranquillo. Qualche lavoretto e un po’ di tempo in più da dedicare ai libri. E meno male che c’è la chick lit che ti fa rilassare e ti fa sognare un mondo un po’ più leggero di quello in cui viviamo.

FEBBRAIO: Alla ricerca dei dati perduti… alla fine recuperati!

Come dimenticare l’epica odissea del mio hard disk esterno pieno di tutti i miei ricordi che era andato in coma e non riuscivo più a risvegiare? A Febbraio sono riuscita a risolvere la questione e a recuperare tutto ciò che sembrava perduto… perchè mai niente è perduto per sempre… e c’è sempre un lieto fine.

MARZO: I 10 top trend della primavera/estate 2009

A marzo ricomincia la primavera e… la voglia di rifarsi il guardaroba.

APRILE: 11 aprile 2009: la Fontana Ferdinandea ritorna in Piazza a Matera

Purtroppo quando ripenso al mese di aprile 2009, mi viene in mente una parola: terremoto. Ancora oggi, dopo quasi 9 mesi, l’Abruzzo è ancora sofferente per questa brutta calamità che l’ha affondato. Aprile è stato anche il mese in cui, qui a Matera, dopo circa 50 anni la Fontana Ferdinandea è ritornata in Piazza Vittorio Veneto.

MAGGIO: Il Materacamp09 visto da Clarita

Dopo alcuni mesi di duro lavoro, nei primissimi giorni di Maggio, si è svolto il tanto atteso (dalla blogosfera e non) Materacamp09. Ed è stato un nuovo successo.

GIUGNO: Wedding Thriller

Il 2009 sarà anche ricordato per la morte prematura di Michael Jackson, il 25 giugno. || Read more

scritto da in Fashion & Trends, Momenti di Festa

2 commenti

Credo che questo servizio di “Cultura e Società”, andato in onda stamattina su Raidue alle 13.30 circa, sintetizzi perfettamente i must di questo San Silvestro 2009. Cosa indossare? Come truccarsi? Quale pettinatura scegliere? E l’uomo cosa deve indossare?

E voi cosa indosserete la sera del 31? Come porterete i capelli? Io credo che sfoggerò un abitino rosso e capelli raccolti. Ovviamente scarpe comode, se no non potrò scatenarmi 🙂 Dove sarò? Anche questo 31 dicembre lo trascorrerò, come lo scorso anno, aspettando il Capodanno 201o presso l’Hilton Garden Inn di Matera, ripetendo la formula buffet + discoteca.

Capodanno 2010 Hilton Garden Inn Matera

scritto da in Cinema & TV, Music & co

Nessun commento

Sicuramente avrai sentito parlare del gruppo rock “Le Mani“.

Le Mani (Antonio Marcucci Chitarre, Luigi Scarangella Voce, Francesco Stoia –Ciccio- Basso, Marco Pisanelli Batteria, Angelo Perna Tastiere) sono un fiume, una confluenza musicale che si è compiuta a Roma, ma che arriva da una città lontana dal chiasso di qualsiasi metropoli, Matera. Alcuni dei componenti della band hanno suonato per anni nella Capitale: si chiamavano No Men’s Code e portavano avanti unc rossover senza grandi sconti. Vaste le loro passioni, dal metal più evoluto, quello contemporaneo, al rock storico.
Nel 2004, l’incontro con gli Ar.Ca.Dia, con il canto e l’attenzione alle parole di Gigi, è stato il big bang per una nuova avventura, fatta di punti vista complementari, mai univoci, che hanno innescato unclima assolutamente creativo. Le idee hanno cominciato a rimbalzare fra di loro, arricchendo la prospettiva sonora, portandola verso un pop indipendente contemporaneo, che non ha rinunciato ai momenti di forza e all’elettricità, sul palco e in studio.
Il nome Le Mani nasce per mettere in evidenza un approccio senza rete, di sensibilità pura e semplice nei confronti delle emozioni.
Una parte del corpo che mette costantemente in contatto con la realtà, che può accarezzare e aggredire, come la musica che viene suonata. Dopo l’esordio dello scorso anno, In fondo, a cui hanno fatto seguito numerosi concerti e una serie di riconoscimenti da parte della stampa non solo specializzata, arriva il secondo album, Anno Luce.
” (fonte: Le Mani)

Il loro più grande successo è “Stai bene come stai”, te lo ricordi?

Ora Le Mani inseguono un sogno: partecipare al Festival di Sanremo ormai prossimo. E solo noi possiamo aiutarli a realizzarlo. Come? Votando la loro canzone “Semplicemente” sul sito della Rai.

Come si fa a votarli? Clicca qui, ascolta la canzone e clicca sulle stelline che si trovano sotto il media player. E’ possibile votare fino al prossimo 10 gennaio. Grazieeee!!!!