Matera ha il suo Salvatore (Adduce)

Apr
2010
13

scritto da in C'è Vita a Matera, Politica 2.0

1 commento

Dopo uno scrutino con risultato al fotofinish, Matera ha un nuovo sindaco: Salvatore Adduce, che ha “vinto” sul concorrente Angelo Tosto per soli 179 voti. Il nuovo sindaco è stato votato dal 50,31% degli elettori, mentre l’altro candidato ha ottenuto il 49,69% delle preferenze.

Una sola cosa da notare: Adduce ha vinto con meno preferenze rispetto al primo turno. Il 27 e 28 marzo aveva ottenuto 18.694 voti, mentre il 10 e 11 aprile è stato votato da 14.336 persone (4358 voti in meno). Ciò è dovuto (secondo me) soprattutto al calo dei votanti. Infatti l’affluenza alle urne al primo turno è stata dell’80,24% mentre al secondo turno hanno votato il 59,33% degli aventi diritto. Invece Angelo Tosto è passato da 10.120 a 14.157 voti (4037 voti in più).

Matera è totalmente spaccata in due. Tutti ci auspichiamo che Adduce, insieme all’intero Consiglio comunale, sia capace di ricompattare le due parti, rappresentando tutta la città (cosa che, comunque sia, dovrebbe essere di default per un sindaco). Ci riuscirà? Noi tutti lo speriamo e glielo auguriamo.

Buon lavoro, Signor Sindaco!

Comunque vedete cos’è successo ieri pomeriggio a Matera. Le notizie si sono rincorse confuse fino al verdetto finale:

(Fonti dei dati: Prefettura di Matera)

Tags: , , , , ,

1 commento

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento