Orecchiette con le cime di rape

Nov
2010
21

scritto da in Clarita in Cucina

2 commenti

Che vergogna! Sono forse 3 anni che pubblico ricette in questo blog e ancora non avevo postato quella di uno dei primi piatti più tipici della mia terra. Qual è? Orecchiette con le cime di rape!

INGREDIENTI (per 4 persone):
600 gr di orecchiette fresche
1,2 kg di rape
un paio di alici sott’olio
uno spicchio d’aglio
olio, sale e olio piccante q.b.

PREPARAZIONE:
Pulire le rape, togliendo la parte non edibile, e lavarle accuratamente. Riepire una pentola alta di acqua e, non appena bolle, calare le rape e farle cucinare per qualche minuto, finchè non sono cotte. Togliere le rape dall’acqua, salarla e, mentre ancora bolle, calare le orecchiette. Lasciare cuocere per pochi minuti, finchè anche i bordi della pasta non sono cotti. Mentre la pasta cuoce, mettere in un pentolino un po’ di olio con uno spicchio d’aglio e lasciare soffriggere per qualche momento. Togliere l’aglio e aggiungere poi le alici (ovviamente spinate) e lasciare soffriggere per poco. Scolare la pasta ed unirla, nella pentola in cui è stata cotta, alle rape, versando poi l’olio bollente con le alici. Aggiungere anche un cucchiaino di olio piccante (se di gradimento), mescolare per bene e lasciare insaporire per qualche minuto. Servire ben caldo.
Se vuoi arricchire il gusto di questo piatto (che già da sè è molto saporito), puoi aggiungere nei piatti, sulla pasta, della mollica fritta e un peperone crusco sbriciolato. Il successo è garantito!!!

Tags: , , , , ,

2 commenti

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento