Archivio per febbraio 2011 | Pagina di archivio mensile

scritto da in Clarita in Cucina, Cronache casalinghe

Nessun commento

Ieri mattina ho dato le chiavi della stanza più “preziosa” della mia casa a mio marito. Avevo un lavoro da portare a termine e quindi ho demandato a lui “l’affannoso compito” di cucinare. Devo dire che si è comportato egregiamente. Anzi, di più. E’ stato sbalorditivo. Mi ha cucinato una calamarata al sugo di scampi da standing ovation e non ha nemmeno reso la cucina inguardabile. Insomma, bravo e anche pulito. Da sposare. Ed io l’ho sposato.

Volete la sua formidabile ricettina? Eccovela qua!

INGREDIENTI (per 4-5 persone):
500 gr di calamarata (formato di pasta simile agli anelli di calamaro)
500 gr di scampi
500 gr di pelati
10 cucchiai d’olio
1 spicchio di aglio
3\4 di bicchiere di vino bianco (secco, non dolce – consigliati greco o falanghina)
sale e prezzemolo q.b.

PROCEDIMENTO:
Lavare per bene gli scampi. Intanto mettere in una padella l’olio e l’aglio, facendolo soffriggere per qualche momento. Mettere gli scampi e il prezzemolo tritato bene, facendo cuocere per qualche minuto. Sfumare il vino bianco, lasciando evaporare. Versare i pelati, precedentemente schiacciati con una forchetta. Aggiungere il sale grosso e far cuocere per circa 20 minuti. Prendere alcuni scampi, sgusciarli con l’aiuto di un paio di forbici da cucina e mettere la loro “carne” nel sugo. Lasciare qualche chela da parte per decorare il piatto. Lessare la calamarata in abbondante acqua salata. Quando è cotta, scolarla e versarla nella padella contenente il sugo e saltarla finchè non si insaporisce. Fare le porzioni nei piatti e decorarli con le chele lasciate precedentemente da parte. The end.

scritto da in Previsioni del Tempo

1 commento

La sveglia di oggi è stata particolarmente bella. E’ sabato e c’è un sole stupendo che fa acuire la voglia di primavera! Sto contando i giorni e manca circa 1 mese e mezzo all’inizio della stagione più bella dell’anno (per me).

Ma in questi giorni ci aspetta un anticipo di primavera. Infatti questo weekend e la prossima settimana si prospettano con cielo sereno e temperature miti, al di sopra delle medie del periodo. Le massime saranno intorno ai 15°C, una vera goduria, eh?

Nel prossimo fine settimana le temperature dovrebbero scendere nelle medie e dovrebbero tornare le nuvole, ho detto dovrebbero.

Ma ora godiamoci questo bel sole, che la primavera è ancora abbastanza lontana.

Foto di fmagnifici