Clarita e i chili di troppo che non vogliono andarsene

Ott
2011
01

scritto da in Io mamma?, Questa è la mia Vita

5 commenti

Mi avevano detto che con l’allattamento si dimagriva. E io tutta contenta ci ho creduto. Ma non è proprio vero. O meglio, per qualcuna funziona e per altre no. Indovinate un po’ io in quale categoria rientro? Ovviamente sono tra quelle per cui non funziona. Che culo, eh?

In gravidanza ho messo circa 16-17 kg. Come ho fatto? Ho mangiato come al solito. Magari un pochino pochino di più. Ma niente da giustificare un tale aumento di peso. Infatti nei primi 5 mesi ho messo 5 kg. Il botto l’ho fatto negli ultimi 4 mesi. Tutta colpa di quei dannati, dannatissimi ormoni succhia grassi a tradimento. Maledetti che mi state facendo perdere anche un sacco di capelli e meno male che ne ho tantissimi. Però grazie ai quali qui accanto a me c’è una meravigliosa e stupendissima Ranocchietta.

Insomma, torniamo a noi. Dopo il parto ho perso circa 9 kg e me ne sono rimasti altri 7-8 per tornare al peso pre gravidico, una decina per tornare a quello pre matrimoniale, una dozzina per quello che avevo 2-3 anni fa. Immaginate la mia disperazione, no?

Per consolarmi tutti mi dicono che ci vuole un anno per tornare alle forme di prima. Ma io non ci credo. Lo so che dopo di aver fatto da mucca a mia figlia andrò da un bravo nutrizionista e cercherò di dimagrire. E so anche che poi rimarrò di nuovo incinta e punto e da capo. Così finchè il mio utero deciderà di non voler più ingrossarsi e finirò di diventare una mucca vivente. Considerate che ne vorrei 3, eh, quindi la storia è lunga, siamo ancora a meno 2.

Oltre alle sessioni di “cammina veloce col passeggino” e “facciamo un po’ di zoomba fitness mentre la ranocchia dorme”, oltre a “3 bucati al giorno”, “su e giù per le scale” e “corri di qua, corri di là”, ho deciso di mettermi d’impegno per dare una svegliata al mio metabolismo. Non pretendo di mangiare di meno, perchè appena lo faccio mi diminuisce il latte quindi faccio del male a mia figlia e anche a mio marito che mi sopporta nervosa e musona per la fame.

Allora, cosa farò? Io, Clarita, prometto solennemente di:

  • Mangiare 5 volte al giorno e non di più ma neanche di meno;
  • Limitare i carboidrati, soprattutto di sera;
  • Privilegiare le proteine a tavola e anche le verdure;
  • Fare una colazione abbondante;
  • Fare una cena leggera e non consumarla troppo tardi;
  • Bere tanta acqua;
  • Muovermi il più possibile;
  • Aumentare la massa muscolare;
  • Dormire di più.
Più o meno queste cose le faccio già ma forse le faccio male? Fatto sta che la bilancia è la mia peggiore nemica… Aiutoooooooooooo!!!!

Tags: , , , , , , ,

5 commenti

  1. marlenx

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento