Archivio per ottobre 2011 | Pagina di archivio mensile

scritto da in C'è Vita a Matera

Nessun commento

Questa è la mia terra: una poesia per gli occhi, una delizia per il naso, una goduria per la bocca, una dolce melodia per le orecchie. Io sono innamorata della mia Basilicata. Innamoratevi anche voi:

scritto da in Io mamma?, Letture & Romanzi

4 commenti

Prima dell’entrata in vigore della legge Levi, per la quale dal 1° settembre non possono essere applicati sui libri sconti superiori al 15%, ho fatto scorta di libri “mammeschi”. E questo l’avevo già scritto. Da dove ho iniziato? Dalle “Confessioni di una mamma pigra” di Muffy Mead-Ferro. Credevo di non riuscirlo mai a finire e invece ce l’ho fatta. Forse con un po’ di fantasia (ma mica tanta!) potete immaginare dove l’ho letto… 🙂 🙂 🙂

Il libro è stato molto carino. Si legge molto velocemente ed è interessante perchè ci fa capire che non ci vogliono chissà quali complicate teorie pedagogiche per educare i nostri figli ma basta il nostro buonsenso per crescerli al meglio. Senza diavolerie moderne, senza riempirli di giochi, di TV. Sono molto d’accordo con la maggior parte delle cose scritte nel libro. Soprattutto quando si parla del fatto che oggi come oggi i bambini più hanno e più vogliono e meno apprezzano ciò che hanno. E così non imparano ad arrangiarsi da soli ma a volere volere e volere. Spero di riuscire a crescere mia figlia senza viziarla. Anzi, togliamo lo “spero”… ci riuscirò 🙂 Sperando che il papà ed i nonni collaborino…

I genitori che non vogliono trasformare i loro figli in «superfigli» hanno finalmente un’alternativa: il mondo delle mamme «pigre», dove i bambini imparano ad arrangiarsi da soli e i genitori sono più equilibrati. Le mamme pigre dicono «no» a tutte le filosofie che compromettono la capacità dei bambini di pensare autonomamente. Dicono «sì» a risparmiare tempo e denaro non mettendosi in competizione con genitori che impongono ai propri figli di eccellere a scuola, come nello sport e nel tempo libero. E dicono assolutamente «sì» ad avere una vita propria, sapendo che ciò li renderà dei genitori migliori. Questo libro spiritoso e provocatorio in realtà è un invito serissimo a considerare i bisogni effettivi dei propri figli, che non risiedono né nelle troppe cose che possiedono, né nelle mille attività che svolgono, bensì nella loro capacità di pensare e agire autonomamente, per diventare adulti consapevoli e dotati di autostima. (Fonte TEA)

scritto da in Fashion & Trends, Questa è la mia Vita

4 commenti

Qualche giorno fa ho ricevuto un graditissimo omaggio: la linea di Klorane a base di Cera di Magnolia. Per chi non la conoscesse, la Klorane è  una ditta che produce prodotti per la bellezza (soprattutto per capelli) basati sugli estratti naturali delle piante. Questi sono venduti esclusivamente nelle farmacie e nelle parafarmacie. E questo un po’ garantisce la loro “naturalità”.

L’ultima linea che la Klorane ha lanciato è proprio quella che ho avuto il piacere di provare. Il kit che mi è arrivato è composto dallo Shampoo alla Cera di Magnolia, dalla Maschera alla Cera di Magnolia, dall’Eau de brillance alla Cera di Magnolia e da un campioncino di Balsamo alla Cera di Magnolia. Che beneficio dovremmo ottenere utilizzando la magnolia sui nostri capelli? Questa pianta, oltre ad avere un buon profumo, possiede anche delle proprietà protettive e riflettenti che rendono il capello più brillante e più forte, senza appesantirlo. La composizione della cera epicuticolare delle foglie di Magnolia possiede una struttura simile al film idrolipidico del capello.

Dopo aver utilizzato lo shampoo, i capelli sono puliti, idratati, morbidi e leggeri. Io odio sentire già la patina sui capelli appena lavati. Con questo shampoo invece si sentono davvero puliti. La maschera, poi, completa il trattamento donando ulteriore morbidezza e districabilità.

Dopo aver tamponato i capelli con l’asciugamano, ho utilizzato l’eau de brillance. Avevo un po’ paura della sua consistenza oliosa. Temevo che mi sporcasse i capelli velocemente, anche se i miei non sono nè secchi e nè grassi. Invece no, completa il trattamento di brillantezza e la messa in piega viene fatta anche più facilmente.

Il risultato? Capelli brillanti, morbidi, leggeri e puliti a lungo. || Read more

scritto da in C'è Vita a Matera

Nessun commento

Se anche tu credi che i Sassi di Matera siano delle pietre, guarda l’immagine di questa webcam e dimmi un po’ se hai cambiato idea:

Allora?? Hai visto che i Sassi non sono delle “pietre famose”? Non è un panorama stupendo? Sono di parte, lo so…

Insomma, abbiamo un’altra nuova webcam qui a Matera e siamo a quota 5 😀