Capelli Danneggiati: Dietrofront.

Ago
2012
27

scritto da in Da "The Style Glossy"

Nessun commento

By Shelley Levitt for The Style Glossy

Capelli Danneggiati: Dietrofront.

Capelli morbidi, lucenti e in salute sono il punto forte di qualsiasi bella donna. Ma tanto quanto teniamo ai nostri capelli, tanto li esponiamo a torture quotidiane costanti: phon, piastre, tinture e decolorazioni, stirature chimiche e code di cavallo troppo strette possono lasciare i tuoi capelli secchi, bruciati e incapaci di mantenere una messa in piega. L’esperto di capelli John Gray, autore del libro The World of Hair, spiega che tutto questo maltrattamento intacca lo strato protettivo dei capelli – chiamato lo strato “F”- portando a una progressiva degradazione della corteccia e del nucleo centrale del capello.

Anche se la situazione può sembrare disastrosa, introducendo solo alcuni piccoli accorgimenti nella tua routine quotidiana di bellezza potrai avere una chioma che appare ed è sana, prevenendo allo stesso tempo ulteriori danni alla fibra capillare. “La tecnologia per i capelli ha fatto enormi passi avanti, spiega Jeni Thomas, scienziato numero uno di Pantene. “Oggi puoi continuare a colorare i capelli, usare strumenti per lo styling e passare il tempo fuori per ottenere acconciature fantastiche – basta che fai i passi giusti per proteggerli.”

Ecco come porre rimedio ai danni alla tua chioma a seconda delle causa del danneggiamento.

Troppi Trattamenti

Se schiarisci o colori i capelli trattati, non superare il rango di due tonalità dal tuo colore naturale: sarà molto meno stressante per la tua chioma che passare dal castano scuro al biondo o viceversa. Quando ritocchi i capelli a casa con un colore permanente o semi-permanente, focalizzati sulle radici così da non trattare di nuovo le punte porose.

Fai attenzione a esporre la tua chioma a trattamenti chimici liscianti o a permanenti. Se ami i risultati che ottieni lisciando chimicamente i capelli, parla con il tuo parrucchiere su come passare a un trattamento meno invasivo per migliorare la texture dei tuoi capelli – lasciandoli morbidi, lucenti e maneggevoli, invece che piatti e lisci.

Usa shampoo e balsamo formulati specificamente per i capelli colorati. I trattamenti chimici alterano la struttura capillare e questi prodotti contengono ingredienti, come alcuni polimeri, che enfatizzeranno la nuova struttura.

Calore Eccessivo

La temperatura più alta del tuo ferro arriccia capelli, piastra, o phon potrebbe essere superiore all’acqua bollente. Invece di “lessare” i capelli, applica uno spray protettivo e usa la temperatura più bassa possibile che ti consente di ottenere il risultato di styling che vuoi ottenere. Non fare la messa in piega quando i capelli sono bagnati; aspetta che siano almeno per due terzi asciutti, o almeno tamponali con un asciugamano per assorbire l’acqua in eccesso. Quando usi la piastra, continua a muoverla: prova ad andare su ogni sezione di capelli almeno una volta.

Cerca shampoo e balsamo che contengano le parole “idratante” o “nutriente” sull’etichetta; questi daranno alle tue ciocche tutti gli ingredienti di cui hanno bisogno per rimettersi in salute.

Capelli Stressati

Per sciogliere i capelli bagnati usa solo un pettine a denti larghi. Diminuisci il numero di volte e la frequenza con cui spazzoli i capelli in modo energico e aggressivo. Dimentica i “100 colpi di spazzola” e usa il minor numero di spazzolate possibili necessarie per ottenere o rinfrescare il tuo stile. Se porti la coda di cavallo, sii sicura di usare elastici senza cuciture e fai attenzione a quando li rimuovi: slegare distrattamente l’elastico potrebbe causare la rottura dei capelli. Se hai già segni di rottura, come capelli svolazzanti intorno alla corona, usa un gel lisciante. Strofina una nocciolina di prodotto tra i palmi delle mani e applica delicatamente sui capelli svolazzanti.

Esposizione Solare

Così come i raggi solari danneggiano la tua pelle, così distruggono anche la tua chioma, indebolendo la struttura proteica che mantiene i capelli forti e in salute. Il modo migliore per proteggere i tuoi capelli dal danneggiamento durante una giornata di sole è l’indossare un cappello; scegline uno dalla tesa larga che proteggerà anche la tua pelle. Se le tue ciocche sono state al sole per più giorni di quanti puoi ricordare, scegli shampoo e balsamo fortificanti, e scegli la formula adatta alla tipologia di capello (fini/fragili, medio/normali).



Tags: , , , ,

Lascia un Commento