Prenditi cura dei tuoi capelli come ti prendi cura della tua pelle

Set
2012
17

scritto da in Da "The Style Glossy"

Nessun commento

By Valli Herman for The Style Glossy

Prenditi cura dei tuoi capelli come ti prendi cura della tua pelle

Da adolescenti tendiamo a dare per scontato che i capelli siano morbidi e setosi tanto quanto la pelle sia senza rughe. A un certo punto, intorno ai trent’anni, ci potrebbe capitare di notare che la nostra chioma non è poi più così giovane. Come una truppa di guerrieri pronti all’assalto inizieranno a spuntare indomabili le ciocche grigie, e quelli che un tempo erano capelli morbidi improvvisamente diventeranno secchi, sfibrati e devitalizzati, e non saranno più recettivi ai soliti prodotti per lo styling.

Non c’e’ bisogno di disperarsi. Gli scienziati stanno studiando come i capelli cambiano mentre invecchiamo, esaminando sia come sono influenzati dagli agenti esterni (come i raggi solari o l’eccessivo calore per via dello styling) e anche fattori interni (come i cambiamenti ormonali) che possono avere effetti sia sulla brillantezza che sulla texture. Il risultato, dice Steven Shiel esperto di cura per capelli Pantene con un dottorato in chimica organometallica, è un complesso di tecniche e prodotti anti-età disegnati per aiutare i nostri capelli a mantenere la propria brillantezza, densità ed elasticità.

Ecco una guida per far apparire i propri capelli al meglio.

Ravviva la luminosità giovanile
L’esposizione a raggi solari, trattamenti chimici e fonti di calore troppo forti, nel corso degli anni possono danneggiare le cuticole dei capelli creando una superficie non uniforme che assorbe la luce senza rifletterla. Allo stesso tempo, dopo i trenta, gli oli naturali del corpo che enfatizzano la lucentezza naturale vanno progressivamente diminuendo. “Invecchiando la produzione di sebo diminuisce,” spiega Shiel, “e questo determina cute e capelli più secchi.”

Si può restituire lucentezza ai capelli a ogni lavaggio utilizzando un regime che include un balsamo. Cerca gli ingredienti cetyl alcohol e dimethicone – che preservano idratazione e luminosità – e un trattamento intensivo nutriente che puoi usare una volta alla settimana. Per un immediato effetto splendente, aggiungi uno spray fissante illuminante alla tua routine quotidiana di styling.

Crea più volume
Se gli uomini tendono a stempiarsi oppure a soffrire di calvizie, nelle donne l’invecchiamento dei capelli si manifesta con un assottigliamento progressivo del fusto il cui diametro si rimpicciolisce progressivamente nel corso del tempo. Potresti notare, ad esempio, che per farti una coda di cavallo che tenga hai bisogno di dover attorcigliare due volte l’elastico.

Anche la texture dei capelli cambia. “Assottigliandosi i capelli possono anche diventare fini e devitalizzati,” spiega Shiel, “con il risultato di una capigliatura piatta se lo shampoo o il balsamo sono troppo pesanti.” I prodotti disegnati specificamente per i capelli fini contengono ingredienti detergenti che rimuovono gentilmente oli accumulati sulla cute, sporco e residui di styling, tutti elementi che potrebbero far afflosciare i capelli.

Per capelli più voluminosi, le mousse non dovrebbero mancare nel kit per lo styling, suggerisce l’esperto di capelli John Gray, autore di The World of Hair. Le mousse contengono la più grande concentrazione di polimeri cationici, elementi che Gray chiama “colpi magici” che aiutano a inspessire le ciocche di capelli fini.

Strano ma vero, colorare i propri capelli di fatto può aiutare i capelli fini a sembrare più spessi, sani e voluminosi. Questo perché i coloranti fanno alzare le cuticole, inspessendo ogni singola fibra capillare. Le meches regalano un’ulteriore densità alla chioma grazie al contrasto tra toni chiari e scuri.

Chiome trattate
Ma se è vero che la colorazione dona ai capelli un aspetto più corposo, allo stesso tempo tingere o schiarire i capelli non vuol dire solo alterarne il colore ma anche la struttura. I capelli trattati assumono una carica negativa, e diventano così predisposte a essere più ruvide, spente e vulnerabili ai danni. La prima mossa di prevenzione è usare gli strumenti di styling caldi con cautela. Prima di fare la messa in piega o di usare il ferro per stirarli, applica un prodotto che protegge i capelli dai danni causati dal calore troppo forte. Seleziona la temperatura più bassa per ottenere lo styling che vuoi senza danneggiare i tuoi capelli.

Un altro modo per prevenire è quello di usare shampoo e balsamo formulati per capelli colorati e trattati. Questi contengono filtri UV per proteggere i capelli dai raggi solari che tendono a sbiadire la colorazione e a trasformare le meches in ruggine, ma anche ingredienti idratanti che proteggono e lisciano le cuticole maltrattate.



Tags: , , ,

Lascia un Commento