Archivio per settembre 2013 | Pagina di archivio mensile

Zebra Cake

Set
2013
18

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Il mio ultimo dolce esperimento culinario è una torta molto buona e soffice dall’aspetto sorprendente: è una torta zebrata e, appunto, si chiama Zebra Cake. Ho trovato la ricetta sul sito di Misya. Non è affatto difficile realizzarla, ci vuole solo un po’ di pazienza. Ho solo modificato le quantità di olio e di zucchero.

INGREDIENTI:
4 uova
200 gr zucchero
250 ml latte
150 ml olio di semi
una bustina di vanillina
300 gr di farina 00
una bustina di lievito per dolci
2 cucchiai di cacao amaro

PROCEDIMENTO:
Accendi il forno a 180°C. Monta con le fruste le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Aggiungi, con le fruste in movimento, il latte e l’olio. In un’altra ciotola mescola la farina con il lievito e la vanillina. Aggiungi questo composto al primo continuando a mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo e senza grumi. Dividi il composto in due parti e ad uno aggiungici il cacao, lavorando il tutto con le fruste. Ungi di olio una teglia per torta. Versa al centro 3 cucchiai di impasto bianco, poi continua, sempre al centro, con 3 cucchiai di impasto nero e così via. Senza muovere nulla si formeranno dei cerchi concentrici. Inforna a 180°C per 40 minuti.  || Read more

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Ero in cerca di una nuova ricetta a base di pesce, semplice e veloce da preparare per cena. Su GialloZafferano ho trovato la soluzione: gli anelli di calamari al forno. Poi, se consideriamo che sono anche light e molto gustosi, abbiamo fatto centro!

INGREDIENTI (per 2 persone):
700 gr di calamari (o seppie)
pangrattato q.b.
olio q.b.

PROCEDIMENTO:
Lava bene i calamari e tagliali ad anelli. Io ho chiesto al pescivendolo di farlo e così è stato ancora più semplice e veloce. Metti in un piatto del pangrattato. Versaci i calamari, facendo aderire il pangrattato. Intanto accendi il forno a 180°C. Disponi il pesce impanato in una teglia ricoperta di carta da forno e su cui versiamo un filo d’olio. Versa l’olio anche sul pesce prima di infornarlo. Cuoci per 30 minuti e servi i calamari caldi. Se vuoi puoi spruzzarci del succo di limone per renderli più profumati.