Quercetti wood: il legno in gioco

Nov
2016
22

scritto da in Io mamma?, Questa è la mia Vita

Nessun commento

Dopo 2 anni e mezzo mi ha ricontattata la Quercetti, storica azienda italiana produttrice di giochi per bambini famosa per i chiodini, per propormi di testare alcuni nuovi giocattoli in legno della nuova linea Quercetti Wood, totalmente made in Italy. “Perchè no?” mi sono detta. E così dopo pochi giorni il corriere è arrivato carico di meraviglie per le mie 2 bambine.

Dopo 66 anni trascorsi a realizzare giocattoli in plastica, la Quercetti ha deciso di lanciare sul mercato un nuovo prodotto: il giocattolo in legno, indubbiamente più costoso per il materiale ma anche con una qualità più elevata. Farlo poi tutto in Italia è ancora più un’impresa. Anche perchè i giocattoli totalmente fabbricati in Italia sono davvero introvabili.

Nuovo il design e il materiale ma le costanti Made in Quercetti sono sempre presenti: cura dei dettagli, inserti in plastica, design innovativo, colori esclusivi e finiture d’avanguardia. In più i giocattoli di questa nuova linea sono dipinti con vernici a base acqua e certificati a garanzia che il legno utilizzato provenga da foreste gestite in modo responsabile.

Io ho ricevuto 2 delle 3 tipologie di gioco appena introdotte da Quercetti. 

Modi bloc (età 3-8 anni)

Paola playing Modi Bloc #modibloc #quercettiwood #quercetti #madeinitaly #instakids @quercettitoys

Una foto pubblicata da Clarita (@clarita) in data:

Sono costruzioni di legno con inserti in plastica, davvero facili da assemblare anche per via di una doppia modalità di incastro, sia nelle apposite sedi che reciproci. Insomma, un’infinità di combinazioni per un gioco sempre nuovo. Inutile dire che Paola, amante delle costruzioni, lo ha adorato. Lei costruisce e la piccola Angelica distrugge.

4 Puzzle (2-6 anni)

Ciak si gioca @quercettitoys #quercetti #quercettiwood #puzzle #animali #4puzzle #legno #giocattoli

Una foto pubblicata da Clarita (@clarita) in data:

Sono 6 grandi barre in legno che permettono di comporre 4 puzzle: nel nostro caso, gallo, mucca, maiale e coniglio. Si compongono in orizzontale e in verticale. Anche qui Paola costruisce ed Angelica distrugge, dopo aver sapientemente interpretato il verso dell’animale.

Le bimbe sono soddisfatte e ci giocano ogni giorno. La mamma pure. Insomma, penso sia una bella idea anche di regalo per Natale…

Tags: , , , , ,

Lascia un Commento