Archivio per 2016 | Pagina di archivio annuale

scritto da in Io mamma?, Questa è la mia Vita

Nessun commento

Care scassaquaglie,
Parlo con voi. Voi che non vi fate i vostri calli. Voi che infilate sempre i nasi nelle case altrui. Soprattutto mamme e donne. Con tasso di acidità al 99%.
“Ovvove, hai dato l’iPad a tua figlia, ora diventerà tecno dipendente!”
“Ovvove, fai festeggiare tua figlia con le bibite gassate, ora berrà solo quelle”
“Ovvove, hai fatto assaggiare la birra con la limonata a tua figlia, ora diventerà alcolizzata”
“Ovvove, hai comprato a tua figlia le patatine in busta e le hai fatto mangiare alla piccola”
“Ovvove, hai la TV accesa in casa”
“Ovvove, esci con le tue figlie con qualsiasi tempo”

L’elenco potrebbe continuare all’infinito…
Insomma…

Girate al largo. Vivete e lasciate vivere. Io non vi giudico per le vostre singole azioni. Non fatelo anche per me.

E ci rivediamo quando i nostri figli saranno adulti… E noi vecchie… OVVOVE

Clarita

P.S.: Ovvove = Orrore, è solo francesizzato.

scritto da in Io mamma?, Questa è la mia Vita

Nessun commento

Cara mammina,
Oggi compio un anno e vorrei farti un elenco di regali che vorrei ricevere così mi farete felice. Lo sapete che sono una bambina che non ama cianfrusaglie ma vuole solo cose utili! Iniziamo:
– un bidet. È il mio desiderio più grande. Un bel bidet magari corredato da quei così da girare per far uscire l’acqua. 2, per favore. E non dimenticare il tappo del lavandino. Io adoro metterlo in bocca, lo sai! A questo proposito, ti ringrazio per avermi permesso di buttarlo in quel coso dove vi sedete a fare la cacca. E’ stata un’esperienza inebriante!
– caricabatterie a go go. Adoro i fili e soprattutto il metallo delle prese. Così fresco sulle mie gengive!
– una ciabatta col pulsante. Magari a corredo dei caricabatterie. Quanto mi piace togliere e mettere le prese elettriche. E poi quel bel pulsante che si illumina!
– uno Smartphone funzionante! Non quelli vecchi che mi rifilate. Devo poter spostare le icone col mio ditino, ecco! Se ci sono anche qualche telecomando, preferibilmente con i tasti che si illuminano.
– carta, libri, fazzoletti, tutto ciò che posso ridurre in 1000 pezzi e, se non mi vedi, assaggiare.

Varsha's first birthday balloons

Infine ecco qualche altra richiesta:
– non voglio scarpe e calzini. Voglio essere libera!
– fatemi mangiare TUTTO quello che voglio. Anche la salsiccia piccante e la torta al cioccolato
– voglio uscire tutti i giorni! Lo sai che vado in tranche quando sono fuori casa e non rompo neanche un po’!
Spero che mi ascolterai ed esaudirai le mie richieste.

La tua adorata mattacchiona
Angelica