Archivio per la Categoria ‘Clarita in Cucina’

Biscotti natalizi

Dic
2016
27

scritto da in Clarita in Cucina, Io mamma?, Momenti di Festa

Nessun commento

In questi giorni di vacanze natalizie, come impegnare i bambini in modo creativo e divertente? Le mie bambine adorano fare i biscotti e soprattutto mangiarli. Si sfiziano a passare il mattarello sulla pasta e a utilizzare le formine per creare i biscotti. Forse tra qualche anno, quando la piccola sarà meno distruttiva, potremo anche decorarli con la ghiaccia. Magari verranno una schifezza, visto che la mamma è davvero un asinello nelle attività manuali, ma almeno ci saremo divertite.

Questo è parte del nostro ultimo lavoro di squadra. Lavoro che è stato divorato immediatamente perchè i biscotti erano davvero ottimi!

Oggi ci siamo dati ai biscotti ????????????????

Una foto pubblicata da Clarita (@clarita) in data:

INGREDIENTI:
250 gr di farina
125 gr di margarina
2 tuorli di uova
125 gr di zucchero

PREPARAZIONE:
Come al solito, preparo la pasta frolla con il Bimby. Basta inserire tutti gli ingredienti nel boccale e impastare per 20 secondi a velocità 4-5. Bisogna lasciare riposare la pasta in frigorifero per 20/30 minuti, dopo averla avvolta nella pellicola o, come faccio io, messa tra due piatti fondi. Poi inizia il divertimento! Dopo aver creato i biscotti, li dispongo sulla leccarda del forno rivestita con carta da forno e ci spolvero un po’ di zucchero semolato.

Con questo impasto riesco a creare tanti biscotti da riempire la leccarda del forno grande più quella del fornetto. Insomma ne vengono parecchi. Buon divertimento!

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

In questo weekend appena passato ho sperimentato un’ottima ricettina segnalatami dall’amica Tina, trovata sul blog di Mastercheffa su GialloZafferano.

Ho giusto cambiato due cosine per adattarla ai gusti della mia famiglia e alla disponibilità di ingredienti, aggiungendo anche il Bimby nella preparazione. Il risultato è questo:

INGREDIENTI (per 6 persone):
500 gr di trofie (io ho usato quelle secche)
400 gr di zucca
600 gr di besciamella già pronta (di solito la faccio io ma questa volta non avevo molto tempo. Se vuoi, la ricetta della besciamella la trovi sul libro base del Bimby o qui, anche se dovresti utilizzare almeno 500 gr di latte e quindi ricalcolare gli altri ingredienti)
1 treccia fresca
300 gr di salsiccia fresca dolce
Parmigiano grattugiato, sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO:
Innanzitutto bisogna cuocere la zucca. Io l’ho fatto nel Bimby. L’ho tagliata a pezzetti e l’ho messa nel boccale insieme a olio, sale e pepe per 20 min., a 100°C, vel. 1. Mentre la zucca cuoceva ho messo a bollire l’acqua per la pasta e ho cucinato la salsiccia sbriciolata in una padella con un goccio d’olio. Ho sfilettato la treccia e quindi ho messo a cuocere la pasta. Appena tutto è pronto, ho messo la pasta, scolata, nella pentola in cui l’ho cotta e ho unito la zucca, la salsiccia, il parmigiano grattugiato e la besciamella. Ho mescolato bene. Ho trasferito metà pasta in un tegame, ho messo la treccia e ho continuato con l’altra pasta. Dopo 30 minuti in forno, già caldo, a 180°C, ho sfornato la pasta e… l’abbiamo divorata tutti: dai 21 mesi di Angelica ai 71 anni di mia madre!

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Come si fa a resistere ad una torta al cioccolato con crema? No, non si può. Punto. La mia amica Stefania l’ha fatta qualche settimana fa e non poteva sfuggire al mio occhio goloso su Facebook. Così, ricetta alla mano, ho deciso di cimentarmi anche io nella preparazione di questo dolce che può essere utilizzato a colazione, a pranzo, a merenda, piace ai bambini… insomma è molto versatile. Poi fatta nel Bimby è davvero semplicissima.

E anche la colazione di domani è pronta: Torta alla crema di Nua al cacao ???? ?? #dolci #torta #colazione #bimby

Una foto pubblicata da Clarita (@clarita) in data:

INGREDIENTI:
Per la crema
1 uovo
60 gr di farina 0
500 gr di latte intero
100 gr di zucchero
Per la torta
250 gr di farina 0
50 gr di cacao amaro
200 gr di zucchero
3 uova
120 gr di latte
110 gr di olio di semi
1 bustina di lievito per dolci

PROCEDIMENTO:
Prima preparare la crema mettendo tutti gli ingredienti nel boccale: 8 minuti, 90°C, vel. 4.
Mettere la crema in una coppa e, senza lavare il boccale, preparare la torta. Intanto mettere il forno a 160°C e imburrare e infarinare uno stampo per torta (io, veramente, ci metto solo olio EVO).
Mettere nel boccale lo zucchero: 15 sec. vel. 9. Aggiungere le uova, l’olio e il latte: 20 sec. vel. 4. Aggiungere la farina e il cacao: 40 sec. vel. 4. Infine mettere il lievito: 15 sec. ve. 6.
Versare il composto nello stampo, aggiungere tutta la crema precedentemente preparata a cucchiaiate e infornare a 160°C per 40 minuti.

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Ecco un ottimo primo piatto autunnale, preparato utilizzando la zucca, lo speck e una squisita specialità delle “mie parti”: la stracciatella, cioè panna con pezzi di pasta filata di mozzarella. Insomma, un tripudio di gusto che concilia l’Italia intera.

INGREDIENTI:
500 gr tagliatelle (io uso quelle non all’uovo, ma “normali”)
500 gr di zucca
500 gr di stracciatella
150 gr di speck
parmigiano grattugiato q.b.
olio q.b.
sale q.b.

PREPARAZIONE:
Innanzitutto occorre cucinare la zucca mettendola in un tegame con olio e sale. Una volta che è ben cotta, spappoliamola con una forchetta.
Ora bisogna lessare le tagliatelle in abbondante acqua salata. Non appena sono cotte al dente, scolarle, tenendo da parte un po’ di acqua di cottura, e trasferirle immediatamente in una grossa ciotola in cui possiamo condirla con la stracciatella, la zucca e lo speck a pezzettini. Aggiungiamo l’acqua di cottura per rendere il composto meno corposo. Alla fine aggiungiamo un po’ di parmigiano e mescoliamo ancora per omogeneizzare tutti i sapori.
Trasferiamo la pasta in una teglia e cospargiamola con uno strato sottilissimo di pan grattato per la gratinatura.
Inforniamo la pasta per 30 min a 180°C in forno già caldo. Se piace più croccante, gli ultimi 10 minuti passare la temperatura a 200°C in modalità grill.

Ovviamente se non è possibile acquistare la stracciatella, possiamo sostituirla con 500 gr di panna da cucina e 100 gr di mozzarella tagliata sottile.