Archivio per la Categoria ‘Clarita in Cucina’

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

L’estate sta finendo. Sul calendario però, visto che fa un caldo boia, l’umidità è alle stelle e stiamo ancora a manichine aspettando, invano, un po’ di frescura. Dicevo, l’estate sta finendo. Anche sulle nostre tavole. Approfittiamo delle ultime zucchine “di stagione” per preparare un piatto davvero succulento, che piacerà a grandi e piccini: la pasta al il pesto di zucchine.

INGREDIENTI (per 4 persone):
300 gr di zucchine
100 gr di latte
50 gr di olio d’oliva
30 gr di basilico
30 gr di parmigiano
1 spicchio d’aglio (io non ce lo metto perchè non lo digerisco e il sapore è sempre ottimo)

PROCEDIMENTO:
Io preparo questo piatto con il Bimby (TM 31) così mentre il pesto si cucina posso fare quelle altre 10.000 cose che una brava donna di casa sa fare contemporaneamente. Allora, innanzitutto bisogna inserire nel boccale olio e aglio e far cuocere per 3 minuti, a 100°C, velocità 4. Intanto lava bene le zucchine ed asciugale con della carta da cucina. Tagliale a rondelle e mettile nel boccale, dopo aver inserito la farfalla e falle cuocere per 10 minuti, a 100°C, velocità 1. Aggiungi poi il latte e continua la cottura per altri 5 minuti, a 100°C, velocità 1. Alla fine, togli la farfalla, aggiungi nel boccale il basilico e il parmigiano e fa’ tritare tutto per 20 secondi a velocità 8. Condisci la pasta, che avrai nel frattempo cucinato, ben calda. E buon appetito.

scritto da in Clarita in Cucina

1 commento

Io adoro il cheesecake. L’ho scoperto in un bar qui nella mia città e da allora è iniziata la caccia alla ricetta per riprodurlo in casa. Dopo vari tentativi l’ho trovata e voglio divulgarla qui così se c’è qualcuno che la vuol provare…

Dove l’ho trovata? Sul ricettario dell’applicazione di Philadelphia per l’iPhone. A proposito, è un’applicazione molto carina, con tante belle idee. Meno male che mi sono accorta che c’era una piccola sproporzione nel dosaggio che ho risolto e il risultato è stato perfetto.

INGREDIENTI (per 8-10 persone):
200 gr di biscotti Digestive’s
80 gr di burro
500 gr di Philadelphia
250 gr di panna
100 gr di zucchero a velo
15 gr di gelatina in fogli
1 bustina di vanillina
marmellata di amarene per decorarla

PREPARAZIONE:
Frullare i biscotti in modo che diventano una polvere e amalgamarli con il burro fuso. Mettere il composto in una teglia con chiusura a cerniera, precedentemente rivestita con carta da forno, e coprire il fondo servendosi di un cucchiaio. Per la dimensione della teglia: io ho usato una da 24 cm e il cheesecake mi è venuto bassino. Se lo volete più alto usatene una da 16-18 cm. Oppure aumentate le dosi e create così un dolce più grande.  Mettere la teglia con la base biscottosa nel freezer per circa 15 minuti. Nel frattempo mettere in un pentolino 50 ml di panna e i fogli di gelatina strizzati, dopo che sono stati per qualche minuti in acqua fredda. Far riscaldare la panna in modo che la gelatina si scioglie e si amalgama al liquido. In una ciotola amalgamare il Philadelphia con lo zucchero a velo e la vanillina. Montare a neve la panna rimasta e aggiungerla nella ciotola con il Philadelphia e poi unire anche l’altra panna con la gelatina sciolta. Mescolare per bene in modo da avere un composto omogeneo. Mettere la crema ottenuta nella teglia ritirata dal freezer. Porre poi la teglia in frigo per 4-5 ore. Quando dovete servire il dolce, metteteci su un cucchiaio di marmellata di amarene. Che buonooooo!!!

scritto da in Clarita in Cucina

1 commento

Come ben sapete a me piace molto sperimentare nuove ricette, no? Dunque, questa volta cercavo un modo nuovo e veloce per cucinare del “banalissimo” – ma tanto buono – petto di pollo. E volevo utilizzare il mio bellissimo Bimby. Così ho trovato su un sito web questa bella ricettina, che ho leggermente adattato alle mie esigenze: petto di pollo al vino bianco.

INGREDIENTI (per 2 persone):
4 fettine di petto di pollo
40 gr di vino bianco (meglio se non troppo aspro)
10 gr di olio extravergine d’oliva
farina, rosmarino sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:
Far riscaldare l’olio nel boccale a 90°C per 3 minuti, velocità 1. Disporre poi a ventaglio nel boccale i petti di pollo infarinati, cercando di sovrapporli il meno possibile e aggiungere sopra il vino, il rosmarino, il sale e il pepe. Cuocere per 15 minuti a velocità 1 antiorario (Bimby tm31). Servire i petti di pollo ben caldi, cospargendoli con la salsina al vino rimasta nel boccale.

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

D’estate si vuole stare di più in assoluto relax, giusto? E la voglia di cucinare dove va? Anche lei in vacanza, vero? Vediamo un po’ una ricetta che ci terrà impegnate davvero per poco. oggi tocca ad un succulento primo piatto, velocissimo e semplicissimo da preparare: i rigatoni allo zafferano.

INGREDIENTI (per 2 persone):
200 gr di rigatoni
150 gr di pancetta
1 confezione di panna da cucina
1 bustina di zafferano
1 bicchierino di brodo di carne
olio e sale q.b.

PROCEDIMENTO:
Questo piatto è davvero semplicissimo da preparare. Mentre si cuociono i rigatoni, mettere in una padella l’olio e la pancetta e lasciala soffriggere finchè non si abbrustolisce. Aggiungi poi la panna, mescolando per bene, e lo zafferano sciolto nel brodo. Mischiare per bene finchè la panna non diventa gialla. Scolare la pasta e metterla nella padella insieme agli altri ingredienti. Il piatto è pronto. Facile, no?