Archivio per la Categoria ‘Clarita in Cucina’

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Credo che oggi ci ho messo più tempo a scrivere il titolo che ad illustrare il procedimento di questa ricetta.

Innanzitutto voglio dire che è un personale esperimento culinario ed è riuscito alla grande. Poi, che è importantissima la qualità degli ingredienti utilizzati.

20131116-151850.jpg

INGREDIENTI (per 2 persone):
125 gr di fettuccine all’uovo
250 gr di funghi surgelati
50 gr di gorgonzola morbido
1 dado vegetale
1 spicchio d’aglio
cacioricotta al tartufo q.b.
sale q.b.

PROCEDIMENTO:
Lascia scongelare i funghi a temperatura ambiente. Poi mettili in un pentolino e cucinali con un filo d’olio e l’aglio. Dopo una ventina di minuti, quando sono cotti, mettili nel mixer e frullali, eliminando l’aglio. Rimettili nella pentola aggiungendo un dado e il gorgonzola. Mescola per bene per omogeneizzare il tutto e aggiusta di sale. Intanto cuoci la pasta e dopo che l’hai scolata, mettila nella pentola con la crema di porcini e gorgonzola. Mescola bene il tutto, impiatta e aggiungi una spolverata di scaglie di cacioricotta al tartufo.

Buono, vero?

Zebra Cake

Set
2013
18

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Il mio ultimo dolce esperimento culinario è una torta molto buona e soffice dall’aspetto sorprendente: è una torta zebrata e, appunto, si chiama Zebra Cake. Ho trovato la ricetta sul sito di Misya. Non è affatto difficile realizzarla, ci vuole solo un po’ di pazienza. Ho solo modificato le quantità di olio e di zucchero.

INGREDIENTI:
4 uova
200 gr zucchero
250 ml latte
150 ml olio di semi
una bustina di vanillina
300 gr di farina 00
una bustina di lievito per dolci
2 cucchiai di cacao amaro

PROCEDIMENTO:
Accendi il forno a 180°C. Monta con le fruste le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Aggiungi, con le fruste in movimento, il latte e l’olio. In un’altra ciotola mescola la farina con il lievito e la vanillina. Aggiungi questo composto al primo continuando a mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo e senza grumi. Dividi il composto in due parti e ad uno aggiungici il cacao, lavorando il tutto con le fruste. Ungi di olio una teglia per torta. Versa al centro 3 cucchiai di impasto bianco, poi continua, sempre al centro, con 3 cucchiai di impasto nero e così via. Senza muovere nulla si formeranno dei cerchi concentrici. Inforna a 180°C per 40 minuti.  || Read more

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Ero in cerca di una nuova ricetta a base di pesce, semplice e veloce da preparare per cena. Su GialloZafferano ho trovato la soluzione: gli anelli di calamari al forno. Poi, se consideriamo che sono anche light e molto gustosi, abbiamo fatto centro!

INGREDIENTI (per 2 persone):
700 gr di calamari (o seppie)
pangrattato q.b.
olio q.b.

PROCEDIMENTO:
Lava bene i calamari e tagliali ad anelli. Io ho chiesto al pescivendolo di farlo e così è stato ancora più semplice e veloce. Metti in un piatto del pangrattato. Versaci i calamari, facendo aderire il pangrattato. Intanto accendi il forno a 180°C. Disponi il pesce impanato in una teglia ricoperta di carta da forno e su cui versiamo un filo d’olio. Versa l’olio anche sul pesce prima di infornarlo. Cuoci per 30 minuti e servi i calamari caldi. Se vuoi puoi spruzzarci del succo di limone per renderli più profumati.

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Per la mia terza festa della mamma ho provato una ricetta che impazza nel web: la torta alla crema di Nua. Come molti, credevo che “Nua” fosse l’ingrediente segreto della crema, invece è il nome di colei che ha inventato questa ricetta (e/o l’ha pubblicata nel web). Molte donne sono impazzite per questa ricetta. Dopo aver letto gli ingredienti ho visto che erano di mio gradimento e ho pensato di farla anche io.

INGREDIENTI:
(per la base)
300 gr di farina
180 gr di zucchero
100 gr di latte
3 uova
130 gr di olio di semi di mais
scorza grattuggiata di un limone
1 bustina di lievito x dolci
(per la crema)
1 uovo
1/2 l di latte
60 gr di farina
120 gr di zucchero

Ho trovato questa ricetta su: http://blog.giallozafferano.it/incucinaconmary/torta-alla-crema-di-nua-ricetta-facile/ e ho apportato, come vedi, delle piccole modifiche agli ingredienti. Nel link riportato c’è sia la modalità di lavorazione “a mano” sia col Bimby. Io ho optato, per comodità, per la seconda.

Nel boccale prepara innanzitutto la crema mettendo tutti gli ingredienti per 8 min a 90° vel 4. Versala in una ciotola e falla raffreddare.
Prepara la base, mettendo nel boccale lo zucchero e la scorza di limone, 15 sec a vel 9. Aggiungi il latte, le uova e l’olio, 20 sec a vel 4. Unisci la farina, 40 sec a vel 6, ed infine il lievito, 15 sec a vel 6. Metti l’impasto in una teglia imburrata ed infarinata e aggiungi la crema a cucchiaiate in 4 o 5 punti diversi della superficie nell’impasto. Mescola rapidamente per 5 secondi con un cucchiaio. Inforna a 160° per 40 min. Se vuoi, spolvera con zucchero a velo.

La torta è davvero ottima: morbida, gustosa, la si divora in pochi secondi. Ottima per la colazione, l’ora del tè ma anche come dessert. E poi è davvero veloce e facile da fare.
Non c’è bisogno di conservarla in frigo, basta un luogo fresco.