Archivio per la Categoria ‘Cose Serie’

scritto da in Cinema & TV, Cose Serie, Fashion & Trends, Music & co, Nostalgia del passato, Questa è la mia Vita

10 commenti

No Clarita? No party! Clarita? Grande party!!

E’ ciò che è successo al mio arrivo ad Amsterdam: al mio arrivo al GrandHotel ho trovato niente poco di meno che il Re e la Regina olandesi che mi aspettavano e mi hanno accolto caldamente… davvero simpatici! Loro e tutto il popolo olandese: friendly, gentili…

E poi la sorpresa… perchè i Reali olandesi hanno invitato il fior fiore dei VIP di questo mondo e dell’altro per accogliermi ad Amsterdam: || Read more

scritto da in Cose Serie, Questa è la mia Vita

2 commenti

Domani 14 ottobre, per la prima volta, si riuniranno nell’emiciclo del Parlamento Europeo circa 800 imprenditori di piccole e medie imprese (PMI) provenienti dai 27 Paesi dell’Unione Europea.

Lo scopo di questo evento, organizzato da EUROCHAMBRES in occasione dei suoi cinquanta anni, insieme ai Sistemi camerali europei, è di creare una vera e propria sessione parlamentare dando voce e spazio agli imprenditori europei. Questo é un modo per sottolineare la democrazia economica delle Camere di Commercio che si esplicita attraverso il loro essere al servizio delle imprese e dello sviluppo del territorio.
Inoltre, portare le imprese dei 27 Stati Membri dell’Unione Europea faccia a faccia con chi prende le decisioni al Parlamento Europeo e alla Commissione Europea, è un mezzo per migliorare la comprensione tra le parti coinvolte. || Read more

scritto da in C'è Vita a Matera, Cose Serie, Music & co

6 commenti

scritto da in C'è Vita a Matera, Cose Serie

1 commento

Negli scorsi giorni, oltre all’istituzione della sede distaccata della ISCR a Matera, c’è stata un’altra buona notizia per la nostra economia. Alcune zone della nostra città sono diventate zone franche urbane (ZFU). Che significa?

Le Zone Franche Urbane (ZFU) sono aree infra-comunali di dimensione minima prestabilita dove si concentrano programmi di defiscalizzazione per la creazione di piccole e micro imprese. Obiettivo prioritario delle ZFU è favorire lo sviluppo economico e sociale di quartieri ed aree urbane caratterizzate da disagio sociale, economico e occupazionale, e con potenzialità di sviluppo inespresse. In questa prima fase pilota, l’istituzione di un numero limitato ZFU nelle città italiane prevede agevolazioni fiscali e previdenziali per rafforzare la crescita imprenditoriale e occupazionale nelle piccole imprese di nuova costituzione ivi localizzate. Tali agevolazioni consistono in:

  • esenzione dalle imposte sui redditi per 5 anni
  • esenzione dall’IRAP
  • esenzione dall’ICI
  • esonero dal versamento dei contributi previdenziali

In misura minore e circoscritta, è previsto anche il sostegno ad imprese già operanti nelle medesime aree Per il finanziamento del dispositivo, la legge finanziaria 2007 (L. 296/2006, art.1 comma 340 e successivi) istituisce un Fondo di 50 milioni di euro per ciascuno degli anni 2008 e 2009. La legge finanziaria 2008 (L. 244/2008, commi 561, 562 e 563) ha confermato tale stanziamento e definito in maggiore dettaglio le agevolazioni fiscali e previdenziali che, in ogni caso, troveranno la loro definizione particolareggiata in un decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze attualmente in preparazione.

|| Read more