Archivio per la Categoria ‘Il mondo della Pubblicità’

scritto da in Il mondo della Pubblicità

Nessun commento

Stamattina l’ho scoperta ed è davvero geniale. Una pubblicità interattiva in cui decidi tu come andrà a finire. Mooolto divertente:

La risposta di default è “Yes” ma se vuoi che vada a finire diversamente clicca su “No”.

Divertente, vero?

scritto da in Cose Serie, Il mondo della Pubblicità

4 commenti

Sono contenta che qualcuno ci abbia pensato. E credo che dovrebbero farlo anche per altri indumenti e beni.

Fino al 30 novembre Intimissimi ti dà 3€ per ogni vecchio reggiseno, di qualsiasi marca, così puoi comprarne uno nuovo. I reggiseni usati verranno riciclati ed utilizzati per realizzare pannelli isolanti e fonoassorbenti, grazie alla O.V.A.T., leader nella raccolta e nel recupero di materiali, al fine di offrire al mercato prodotti edili sempre più
innovativi e a basso impatto ambientale.

Io penso che sia una cosa carina. E voi che ne dite?

Rasa il pratino!

Mag
2010
05

scritto da in Il mondo della Pubblicità

12 commenti

No, vi prego, ditemi che non è vero… Non è possibile… Ditemi che è uno scherzo, che è un fake… Invece no, questo spot della Wilkinson esiste davvero:

Almeno con gli uomini sono stati più magnanimi:

Un solo commento: brrrrrrrrrr (e ovviamente non comprerò un rasoio di questa marca)!

scritto da in Il mondo della Pubblicità, Web Area

6 commenti

Quante volte prima di acquistare un prodotto o di provare un servizio hai cercato su internet qualche notizia in merito? Sicuramente l’hai fatto.  Spesso e volentieri, per quanto mi riguarda, prima di acquistare qualcosa cerco informazioni su internet, su siti/blog ma anche nei social network (twitter, facebook, friendfeed…) e su forum specializzati, in modo da evitare di  prendere qualche “bidone”.

Le aziende sanno che sempre più spesso i potenziali clienti cercano informazioni prima dei loro acquisti e così hanno inventato un modo di fare marketing che sfrutti questo “bisogno di informazione”: il buzz marketing.

Come funziona questo meccanismo di buzz marketing? E’ molto interessante capirlo. E lo spiega molto semplicemente il testo “Buzz Marketing nei Social Media – Come scatenare il passaparola on-line” che è stato scritto dai ragazzi di Promodigital: Dario Caiazzo, Andrea Colaianni, Andrea Febbraio e Umberto Lisiero.

Social Network e community, tutti ne parlano e tutti vorrebbero utilizzarle come strumento per forme innovative di comunicazione e marketing. Sono la nuova forma di comunicazione interattiva per la creazione di valore, una nuova frontiera.
Ma qual è il segreto del successo? Come si possono pianificare attività in modo strutturato e misurabile? Quale migliore strategia per generare buzz e passaparola? Cosa rende davvero un contenuto virale? Quattro professionisti del digital marketing spiegano, raccontando case history reali, quali siano alcuni dei segreti del mondo che ruota attorno al web 2.0.
Un terreno in parte ancora inesplorato ma con enormi potenzialità di sviluppo perchè tutto fa credere che il valore attivo maggiore sarà sempre più nella condivisione, nella conversazione tra brand e potenziali consumatori, nell’interpretazione dei feedback e delle emozioni.
Il testo espone alcune delle strategie di maggiore successo grazie alle quali aziende hanno operato e operano in un contesto dove le persone commentano, descrivono, scambiano idee e contenuti, discutono, si confrontano su forum, blog e social media.

Io ho letto questo libro dopo averlo “vinto” in un’estrazione a sorte organizzata dalla Promodigital e l’ho trovato molto semplice anche per i non addetti ai lavori, curiosi di capire qualcosa in più su come funziona questo world wide web.

Dove puoi trovare questo libro? Eccoti un utile link.