Archivio per la Categoria ‘Il mondo della Pubblicità’

scritto da in Il mondo della Pubblicità, New Technologies

9 commenti

In vista dell’estate ormai imminente, la Promodigital mi ha proposto di provare uno degli strumenti più indispensabili per noi donne, il Silk-èpil Xpressive, che, in quest’ultima release (lo so che non è un software, ma release mi piaceva tanto) è senza fili e si può usare anche in acqua.

Per ovvi motivi di buon gusto, non starò qui a postare foto della sottoscritta mentre si depila, insomma, non sarebbe un belvedere. Ma, eccolo qua, lo strumento estirpa peli in discussione:

Il Silk-èpil Xpressive si presenta in una originale confezione insieme a:

  • testina epilatrice
  • sistema massaggiante
  • accessorio efficiency
  • cappuccio zone sensibili
  • cappuccio di precisione
  • testina rasoio
  • accessorio optitrim
  • spazzolino
  • cavo elettrico
  • salviette pre-epilazione (per ammorbidire la pelle)

Può essere quindi usato sia come epilatore che come rasoio. E può essere usato per tutto il corpo: oltre alle gambe (c’è di piùùùùùù….) anche per la zona bikini, sotto le ascelle e per il viso. || Read more

A tutta Sprite!

Giu
2009
03

scritto da in Il mondo della Pubblicità

Nessun commento

Non so se hai mai visto queste pubblicità della Sprite… sono davvero originalissime:

|| Read more

Primavera in TV

Mag
2009
12

scritto da in Cinema & TV, Il mondo della Pubblicità, Nostalgia del passato

1 commento

Siamo in piena primavera… e come cambiano le stagioni cambiano anche gli spot in TV.

Com’erano gli spot televisivi primaverili negli anni ’80?


(Primavera 1988 – Raidue – bumper incluso – n.b. lo spazio pubbicitario era di 2 minuti contro i circa 5 di oggi)

|| Read more

scritto da in C'è Vita a Matera, Cose Serie, Il mondo della Pubblicità

29 commenti

E’ sera. Ora di punta in televisione. L’ora in cui per essere trasmessi per 30 secondi su RaiUno si pagano migliaia di euro. E cosa vedo? La Basilicata? Non ci posso credere… la mia Regione in una pubblicità su RaiUno! Guardo le immagini sfuggenti della Cattedrale di Matera, del Volo dell’Angelo, del Cristo di Maratea e di una montagna anonima. Lo spot si chiude con l’inquadratura di un paio di salsicce…

Posso dirvi con sincerità ciò che penso di questo spot? Premettendo che sono felice che finalmente qualcuno in Lucania creda nella pubblicità televisiva, penso che questi 30 secondi, costati, si dice, 100.000 €, hanno poca efficacia comunicativa! Insomma… ‘sto spot non mi piace proprio!!! || Read more