Archivio per la Categoria ‘New Technologies’

scritto da in Cose Serie, New Technologies

5 commenti

Chi sono i formatori degli addetti ai call center della Telecom? Come riescono a trasformare dei perfetti umani in strani alieni persuasori? Anche voi, forse, lo sapete: la Telecom se ne inventa una più del diavolo per rifilare le sue offerte ai clienti. E meno male che io conosco più cose di lei e la frego, sempre.

Sono arrivata ad addestrare mia madre su come risponderle quando chiama a casa mia. Mai sono stati tanto profiqui gli insegnamenti quanto ieri: il mostro ha chiamato, lei ha risposto, e lo ha fatto bene.

Operatore: Buongiorno Sig.ra G.
Clarita’s Mummy: ‘giorno.
Operatore: Chiamo dalla Telecom e vorrei avvisarle di un importante cambiamento che lei noterà dalla prossima bolletta.
Clarita’s Mummy: Bene, dica pure.
Operatore: Noterà che i costi non saranno più divisi in chiamate urbane, interurbane, internet ma ci sarà una sola voce di costo. Ed in più dal prossimo mese pagherà €96 a bimestre.
Clarita’s Mummy (e qua l’applausone): E’ obbligatorio avere queste modifiche?
Operatore: No. Se lei vuole gliela attivo io.
Clarita’s Mummy: Guardi, non sono io che decido sulle tariffe telefoniche, internet e compagnia bella. Se vuole chiami dopo le 17 e parli con mia figlia. Ok?
Operatore: Va bene, Signora, a risentirci.

Ora aspetto la chiamata dell’Operatore… e sono pronta a spolparlo vivo!!! O meglio a mangiarmi la Telecom, perchè lui, poverino, non ha fatto nulla, !!! Ho capito benissimo che stavano per rifilarmi Alice Tutto Incluso!!! Tiè tiè tiè TELECOMe-te-lo-metto-là!!!

[tags]telecom italia, alice tutto incluso, telefono, casa[/tags]

scritto da in New Technologies

17 commenti

Mi è arrivato l’ennesimo meme, ma, siccome non ho mai parlato di questo argomento, rispondo all’invito del vicino-di-comune Nexusdue.

Di che si parla? Delle dotazioni tecnologiche della sottoscritta… non normali per la gente comune (non internet-dipendente), più normali per chi bazzica nella blogosfera (anzi forse pure irrisorie, ma io amo lo stile minimal)…

Sono una geek perché posseggo i seguenti giulielli (alla Flavio Montrucchio) tecnologici:

  • HP Pavillon A6120 con Windows Vista (fisso)
  • HP Pavillion zv5452ea (notebook)
  • Palmare HP IPAQ rx1950
  • Creative Zen V Plus da 4 GB
  • Fotocamera Canon IXUS 750
  • Cellulare Sony Ericsson Z610i (UMTS)

Sono un geek perché vorrei i seguenti giuielli tecnologici:

  • iPhone o comunque un cellulare multitasking (vedi contest a cui mi sono iscritta ieri)
  • Mac Book
  • Una telecamera con DVD

Per avere ulteriori ispirazioni (magari arricchire la lista delle mie richieste natalizie), vorrei chiedere quali sono i loro giuielli a Napolux, Gigicogo, SirDrake, Finz, Signor Ponza, VitoCola, Luachan, Gioffry, BluBlog, Koolinus, Stefigno. Se poi anche chi non è presente in questa lista vuol dire la sua… mi fa piacere 🙂

[tags]meme, geek, tecnologia[/tags]

scritto da in New Technologies, Questa è la mia Vita

7 commenti

Caro Babbino,
mi aiuti a vincere l’iPhone messo in palio da Apple Lounge nel suo contest?

Sarebbe un regalo bellissimissimo per questo Natale… Io non ho mai vinto niente… 🙁 Ho ricevuto la confezione di Valda ma mica le ho vinte?? Quelle le ho ricevute perchè sono un’opinion leader!!! 🙂

E dai e dai e dai, fammi vincere!!! 🙂

[tags]The Apple Lounge, iPhone, contest[/tags]

Effetti speciali

Nov
2007
17

scritto da in Cinema & TV, New Technologies

9 commenti

I filmaker spendono migliaia e migliaia di dollari o euro per produrre gli effetti speciali. Anche qui sono intervenuti, tuttavia, i cinesi giapponesi (scusatemi davvero ma confondo sempre gli ideogrammi cinesi con quelli giapponesi!!) che hanno introdotto nei mercati cinematografici i loro effetti speciali… forse molti di voi li hanno già visti,  a me piacciono molto e così li posto nel mio blog. I video ovviamente sono in cinese giapponese… non ci capisco un’h 🙂

Per un sano cazzeggio in un freddo sabato pomeriggio.

Una cena romantica

Giochiamo a ping pong?

Uatà! Karatè!

[tags]effetti speciali, giappone, giapponesi, cinema[/tags]