Archivio per la Categoria ‘Questa è la mia Vita’

10 anni

Dic
2016
02

scritto da in Questa è la mia Vita, Web Area

1 commento

candeline1
Non ci credo. Sono già passati 10 anni da quando ho aperto questo spazio con il mio primo post. 10 anni. Avevo 24 anni. Caspita! Ero giovanissima! Ma quante cose sono cambiate in 10 anni??? Purtroppo ora non scrivo più qui sopra come prima ma questo blog rimarrà per sempre una parte di me che ho amato tanto. Tanti auguri a Clarita.it. Tanti auguri a me.

scritto da in Io mamma?, Questa è la mia Vita

Nessun commento

Dopo 2 anni e mezzo mi ha ricontattata la Quercetti, storica azienda italiana produttrice di giochi per bambini famosa per i chiodini, per propormi di testare alcuni nuovi giocattoli in legno della nuova linea Quercetti Wood, totalmente made in Italy. “Perchè no?” mi sono detta. E così dopo pochi giorni il corriere è arrivato carico di meraviglie per le mie 2 bambine.

Dopo 66 anni trascorsi a realizzare giocattoli in plastica, la Quercetti ha deciso di lanciare sul mercato un nuovo prodotto: il giocattolo in legno, indubbiamente più costoso per il materiale ma anche con una qualità più elevata. Farlo poi tutto in Italia è ancora più un’impresa. Anche perchè i giocattoli totalmente fabbricati in Italia sono davvero introvabili.

Nuovo il design e il materiale ma le costanti Made in Quercetti sono sempre presenti: cura dei dettagli, inserti in plastica, design innovativo, colori esclusivi e finiture d’avanguardia. In più i giocattoli di questa nuova linea sono dipinti con vernici a base acqua e certificati a garanzia che il legno utilizzato provenga da foreste gestite in modo responsabile.

Io ho ricevuto 2 delle 3 tipologie di gioco appena introdotte da Quercetti.  || Read more

scritto da in Io mamma?, Questa è la mia Vita

Nessun commento

Care scassaquaglie,
Parlo con voi. Voi che non vi fate i vostri calli. Voi che infilate sempre i nasi nelle case altrui. Soprattutto mamme e donne. Con tasso di acidità al 99%.
“Ovvove, hai dato l’iPad a tua figlia, ora diventerà tecno dipendente!”
“Ovvove, fai festeggiare tua figlia con le bibite gassate, ora berrà solo quelle”
“Ovvove, hai fatto assaggiare la birra con la limonata a tua figlia, ora diventerà alcolizzata”
“Ovvove, hai comprato a tua figlia le patatine in busta e le hai fatto mangiare alla piccola”
“Ovvove, hai la TV accesa in casa”
“Ovvove, esci con le tue figlie con qualsiasi tempo”

L’elenco potrebbe continuare all’infinito…
Insomma…

Girate al largo. Vivete e lasciate vivere. Io non vi giudico per le vostre singole azioni. Non fatelo anche per me.

E ci rivediamo quando i nostri figli saranno adulti… E noi vecchie… OVVOVE

Clarita

P.S.: Ovvove = Orrore, è solo francesizzato.

scritto da in Io mamma?, Questa è la mia Vita

Nessun commento

Cara mammina,
Oggi compio un anno e vorrei farti un elenco di regali che vorrei ricevere così mi farete felice. Lo sapete che sono una bambina che non ama cianfrusaglie ma vuole solo cose utili! Iniziamo:
– un bidet. È il mio desiderio più grande. Un bel bidet magari corredato da quei così da girare per far uscire l’acqua. 2, per favore. E non dimenticare il tappo del lavandino. Io adoro metterlo in bocca, lo sai! A questo proposito, ti ringrazio per avermi permesso di buttarlo in quel coso dove vi sedete a fare la cacca. E’ stata un’esperienza inebriante!
– caricabatterie a go go. Adoro i fili e soprattutto il metallo delle prese. Così fresco sulle mie gengive!
– una ciabatta col pulsante. Magari a corredo dei caricabatterie. Quanto mi piace togliere e mettere le prese elettriche. E poi quel bel pulsante che si illumina!
– uno Smartphone funzionante! Non quelli vecchi che mi rifilate. Devo poter spostare le icone col mio ditino, ecco! Se ci sono anche qualche telecomando, preferibilmente con i tasti che si illuminano.
– carta, libri, fazzoletti, tutto ciò che posso ridurre in 1000 pezzi e, se non mi vedi, assaggiare.

Varsha's first birthday balloons

Infine ecco qualche altra richiesta:
– non voglio scarpe e calzini. Voglio essere libera!
– fatemi mangiare TUTTO quello che voglio. Anche la salsiccia piccante e la torta al cioccolato
– voglio uscire tutti i giorni! Lo sai che vado in tranche quando sono fuori casa e non rompo neanche un po’!
Spero che mi ascolterai ed esaudirai le mie richieste.

La tua adorata mattacchiona
Angelica