Archivio per la Categoria ‘Web Area’

scritto da in C'è Vita a Matera, Previsioni del Tempo, Web Area

1 commento

E’ nato un nuovo portale meteo nella mia città. Si chiama Meteo Materiamo e ha anche provveduto ad installare due webcam da cui guardare la mia Matera.

Eccole!

La prima ci mostra la nostra Cattedrale ed uno scorcio dei Sassi:

Webcam in tempo reale

La seconda invece è più una meteo webcam e ci mostra il cielo sul quartiere di Villa Longo:

Ho aggiornato la pagina riassuntiva delle webcam materane così possiamo vederle tutte insieme.

 

scritto da in C'è Vita a Matera, Cose Serie, Web Area

Nessun commento

Ogni tanto anche qui a Matera fanno dei convegni davvero interessanti (per me). Sabato 9 giugno, dalle ore 9 alle ore 18.30, presso la Casa Cava in Via San Pietro Barisano, ci sarà “Matera e-Day”, il Convegno dedicato al commercio elettronico nella città dei Sassi.

Questa manifestazione è stata pensata per avvicinare la città dei Sassi e la sua realtà economica alle tematiche legate all’informatizzazione ed all’utilizzo della piattaforma web, il canale di vendita che offre ad oggi le maggiori potenzialità in termini di crescita.

Credo che questa sia davvero un evento da non perdere per gli amici imprenditori e commercianti visto che il web può essere un modo per differenziare l’offerta. Oggi come oggi spesso è più conveniente fare acquisti online e molte imprese commerciali offrono proprio esclusivamente questo servizio, visto che hanno dei guadagni maggiori rispetto a quelle tradizionali. Insomma, il web spesso e volentieri conviene parecchio.

Tutte le informazioni e il programma dell’evento si trovano qui: http://www.materaeday.it/.

Io spero vivamente di poterci fare un salto. Paola e faccende domestiche permettendo.

scritto da in New Technologies, Web Area

2 commenti

Ho sentito questa news al telegiornale locale un’oretta fa e sento il dovere di pubblicizzarla in questo luogo.

Un ragazzo di 18 anni, che vive a Rotondella (MT) e si chiama Francesco Cucari, ha creato un’applicazione per Android che si chiama “Dizionario dei Rifiuti” e “nasce per aiutare tutte quelle persone che si trovano in difficoltà con la raccolta differenziata.” Soprattutto quando si ha a che fare per la prima volta con questa raccolta, molti non sanno dove mettere un determinato rifiuto: “Andrà nell’indifferenziato o nella carta?”

E così Francesco ha pensato di realizzare questa app che è valida in tutta Italia. Le maggiori fonti sono l’Ama di Roma, Amsa di Milano, Cidiu di Torino, Acea Pinerolese, CSA Ambiente, Basilicata Pulita, Asia Benevento e altre società del territorio nazionale.

Con quest’applicazione mai più soste pensierose davanti ai cestini della spazzatura prima di gettare un rifiuto in cui si è in dubbio. Chiedi a quest’app e saprai dove buttare ogni tuo rifiuto.

Come funziona? “Una volta inserito il rifiuto che si vuole gettare, l’app ti suggerisce dove va riciclato (umido, plastica, vetro, alluminio, carta, secco indifferenziato, materiale pericoloso, materiale ingombrante). Al momento sono registrati circa 1020 rifiuti“.

L’applicazione è gratuita ed è scaricabile nell’Android Market.

Ninja Marketing ritiene che questa app sia l’utility app dell’anno appena passato.

Spero che ne facciano una versione anche per l’iPhone, visto che io quello c’ho, non c’ho l’Android! :)