scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Se anche tu sei a dieta, oppure se sei un frost “filetti di merluzzo” shopping addicted, e li trovi insipidi, stufosi e tristi, allora ti do un buon suggerimento per renderli un po’ più saporiti, addirittura buoni!!!

INGREDIENTI:
4 filetti di merluzzo
il succo di un limone
pan grattato q.b.

PREPARAZIONE:
Lascia scongelare a temperatura ambiente i filetti di merluzzo. Una volta scongelati “annegali” nel succo di limone e lascia riposare per circa 30-40 minuti. Poi accendi il forno a 220°C. Mentre si riscalda, impana i filetti rotolandoli nel pan grattato. Metti il pesce in una teglia rivestita con la carta da forno ed inforna per 20 minuti.

Il tutto a prova di dieta, visto che non c’è traccia di grasso nè animale, nè vegetale.

Io ho perso 8 kg e sono ritornata al mio peso pre-gravidanza anche grazie a questo (orrido) pesce 🙂

scritto da in Da "The Style Glossy"

Nessun commento

Da oggi questo blog ospiterà alcuni post provenienti dal portale The Style Glossy, noto sicuramente alle amanti della bellezza e della moda. Iniziamo con questo articolo di Emily Listfield.

I segreti di bellezza per un look impeccabile

Fidatevi, anche Kate Hudson ha avuto problemi come noi proprio nel momento sbagliato. Ma se vi state preparando per un colloquio di lavoro o per una serata fuori, l’ultima cosa che desiderate è trovare una sgradita sorpresa davanti allo specchio. Ci siamo rivolti ai truccatori e ai parrucchieri che preparano i VIP per i servizi fotografici e abbiamo chiesto i loro consigli su come affrontare alcune delle emergenze bellezza più comuni.

Brufoli La make-up artist Kimara Ahnert, che ha lavorato per Catherine Zeta-Jones, ci svela il suo trucco perfetto per coprire i brufoli: posizionate una borsa del ghiaccio sul brufolo per qualche minuto, quindi versatevi sopra qualche goccia di collirio per ridurre il rossore. Lasciate asciugare per qualche minuto, quindi applicate il correttore. Ora applicate un sottile strato di cipria trasparente per fissare il correttore e uniformare l’incarnato. Il make-up artist di Hollywood Jerrod Blandino aggiunge questo avvertimento: “Non schiacciate il brufolo. È più facile da coprire se non è aperto. E ricordate di utilizzare un correttore dello stesso colore della vostra pelle, così risulterà invisibile.”

Macchie sulla pelle Con il trucco giusto potrete sfoggiare una pelle perfetta. Iniziate applicando una lozione idratante. “Utilizzate un prodotto a base di ingredienti lenitivi come le camomilla, il cetriolo e l’aloe per un effetto emolliente e anti-rossore”, consiglia Blandino. Aspettate qualche minuto per dare tempo alla crema di assorbirsi, quindi stendete il fondotinta. Applicate il correttore con leggeri colpetti sulle aree arrossate restanti. Finite con una spolverata di cipria trasparente.

Occhi gonfi Troppo sale e poco sonno possono lasciare cerchi scuri e gonfi intorno agli occhi. Ma prima di mandare a monte i vostri piani e rimettervi a letto, provate il trucco preferito dell’estetista dei VIP Scott Vincent Borba: “Mettete la crema contorno occhi in congelatore per dieci minuti prima di applicarla”, dice. “Agirà come una compressa fredda. Sceglietene una con particelle riflettenti, che aiuterà a nascondere il gonfiore.”

Cerchi scuri Per combattere quegli eloquenti cerchi scuri sotto gli occhi, entrate in cucina. Inumidite due bustine di tè, sedetevi e applicate le bustine sugli occhi per alcuni minuti. “È dimostrato che il tannino contenuto nel tè riduce il gonfiore e le macchie”, dice Ahnert. “Quindi utilizzate un correttore di tonalità gialla o pesca per compensare il colore violaceo o bluastro sotto all’occhio. Evitate i correttori rosati, che possono rendere ancora più evidenti i cerchi scuri.” Le modelle adorano questo suggerimento di Blandino: “Applicate agli angoli e sul bordo degli occhi una matita color carne per illuminare e alleggerire la zona occhi.”

Sopracciglia troppo sfoltite Avete esagerato un po’ con le pinzette? La make-up artist dei VIP Laura Geller suggerisce: applicate sulla zona una cipria per le sopracciglia di un colore simile a quello naturale dei capelli. Se è troppo chiara o troppo scura, il trucco si vedrà subito. Quando la applicate, stendetela verso l’esterno delle sopracciglia per ottenere un aspetto più giovane. Ahnert consiglia di utilizzare uno spazzolino da denti per bambini: otterrete un effetto più naturale e potrete eliminare facilmente eventuale cipria in eccesso. “Infine, applicate un gel per sopracciglia trasparente con uno spazzolino per dare alle sopracciglia un aspetto ordinato e preciso”, dice.

Diluvio sull’acconciatura Avete appena trascorso 40 minuti a fare la piega con il phon e si presenta un acquazzone improvviso? Capelli e foulard sono un’opzione, ma l’acconciatore Ted Gibson, che ha domato i ricci di Eva Mendes, Anne Hathaway e Angelina Jolie, preferisce una soluzione più elegante. “Legate i capelli in una coda di cavallo”, suggerisce Ted, “usate delle forcine per creare uno chignon e applicate un po’ di lacca”.



Tiramisù

Lug
2012
01

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Da quando non pubblico una ricetta? Da un’infinità, vero? Oggi mi faccio perdonare pubblicando quella di un dolce incredibilmente buono: il tiramisù, veloce, semplice da preparare ma ottimo da gustare.

20120701-163632.jpg

INGREDIENTI:
1 confezione di savoiardi Vincenzi
2 confezioni di mascarpone
2 tazzine di caffè
4 uova
120 gr di zucchero
Cacao amaro q.b.

PREPARAZIONE:
Innanzitutto bisogna preparare il caffè. Poi la crema al mascarpone: lavora in un recipiente i tuorli con metà zucchero poi aggiungi il mascarpone e mescola con una frusta elettrica. Aggiungi al composto i bianchi montati a neve e mescola con un cucchiaio di legno. Disponi uno strato di savoiardi sul fondo di una pirofila. Inbevili con il caffè e versa metà crema al mascarpone, terminando con una spolverata di cacao. Ripeti l’operazione un’altra volta. Metti il tiramisù in frigo per qualche ora. E ora puoi gustarlo alla grande.

Paola plays Zoobles

Giu
2012
27

scritto da in Io mamma?

Nessun commento

La mia piccola ha ricevuto un nuovo giocattolo da provare ed eccoci qua a raccontarlo sul sito della mamma. Ora che imparerà a leggere e scrivere le creerò un blog tutto suo così non invaderà più gli spazi materni! LOL!

Questa volta Paola gioca con gli Zoobles. Sono dei coloratissimi e carinissimi pupazzetti famosi oltre Oceano che da poco sono approdati anche nella nostra penisola. Si chiamano Zoobles perchè sono degli animali (dello Zoo): coniglietti, uccellini, polpi, pulcini, pesciolini che vivono ognuno in una deliziosa casetta, denominata Happitat (crasi tra Happy e Habitat). Quando lo Zoobles è a contatto con il suo Happitat, da sfera si trasforma, diventando un tenero animaletto.

Paola, è stata attratta soprattutto dal coloratissimo “Drop-in playset” del suo Zoobles Coolia: una scatoletta che aperta mostra un ambiente per giocare. Siamo nella terra di Chillville e questo è l’Albergo Artico di Coolia.

Magari quando sarà un po’ più grande potrà anche evitare di ciucciare avidamente la testa degli Zoobles. 🙂 Che intanto si vendicano facendole il solletichino sul pancino.

Sul sito http://www.zoombles.it ci sono tanti giochi da fare soprattutto per bambini un po’ più grandi della mia. E ovviamente c’è anche la pagina fan su Facebook: https://www.facebook.com/ZooblesItalia