scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Qualche pomeriggio fa, mentre qua fuori succedeva il finimondo tra lampi, tuoni e pioggia incessante, io e la mia Paola ci siamo messe il grembiulino e il cappello da chef e abbiamo cucinato dei profumatissimi biscotti allo zenzero.

A dire la verità, era la prima volta che preparavo dei biscotti, ma ho trovato una ricettina niente male che mi ha stuzzicata.

INGREDIENTI (per 3 infornate su una leccarda da forno):
500 gr di farina 0
250 gr di zucchero di canna
250 gr di burro
125 gr di miele
1 cucchiaino di bicarbonato
3 cucchiaini di zenzero in polvere

PREPARAZIONE:
Ho utilizzato il Bimby per preparare l’impasto. Ho prima polverizzato lo zucchero di canna. Poi ho aggiunto il burro e il miele: 3 min., 50°C, vel. 4. In questo modo, zucchero, burro e miele si sono sciolto e ben amalgamati. Poi ho versato la farina, lo zenzero e il bicarbonato: 1 min., vel. 4.
Ho messo l’impasto su una spianatoia e l’ho amalgamato, aiutandomi con un goccio d’acqua. Ho lavorato la pasta con il matterello, facendolo diventare una sfoglia alta circa mezzo centimetro e con le formine ho ricavato i biscotti. Questi, poi, li ho disposti sulla leccarda del forno, ricoperta dalla carta da forno. 10 min., in forno preriscaldato a 160°C ed erano pronti per essere gustati.
Questi biscotti possono essere conservati per parecchi giorni. Il trucco è metterli in delle scatole di latta.

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

In questo momento la sto assaggiando e sono proprio soddisfatta del risultato. Ho appena provato una variante ancora più salutare della mia solita ciambella light. Su suggerimento delle mie amiche guru “cUrcume”, compagne di merende salutari del mio gruppo MOM, ho sostituito la farina 00, con farina integrale e farina 0, lo zucchero semolato con quello di canna e ci ho aggiunto spezie buone per la nostra salute.

INGREDIENTI:
125 gr di farina 0
125 gr di farina integrale biologica
125 gr di zucchero di canna
3 uova
125 gr di olio di semi
130 gr di acqua
1 bustina di lievito per dolci
cannella, zenzero e curcuma in polvere q.b.

PREPARAZIONE:
Accendi il forno a 170°C. Ungi di olio EVO uno stampo da ciambella aiutandoti con un pennello in silicone.
Polverizza lo zucchero di canna: vel. turbo, 10 sec. Metti nel boccale le uova, l’olio e l’acqua: 1 min., vel. 5. Aggiungi le farine: 3 min., vel. 5. Infine aggiungi le spezie: 1 min., vel. 5. 10 sec. prima della fine, versa il lievito in polvere.
Cuoci la ciambella per 40 min a 170°C.

Elf Yourself 2013

Dic
2013
01

scritto da in Momenti di Delirio, Momenti di Festa, Web Area

Nessun commento

Mio marito mi prende per un’esaurita, ma io mi diverto tanto a fare queste cose. Anche quest’anno la famiglia Giusto si è elfizzata per iniziare a diffondere un po’ di spirito natalizio in questo blog.

Oggi è primo dicembre, no? Dobbiamo iniziare! Che il Natale entri nelle nostre case… e sui nostri siti!!!

Versione spagnola:

Versione classica:

Questi video saranno visibili per un mese, fino al 01/01/2014. Se non li riesci a visualizzare, scarica il programma Adobe Shockwave Flash.

Se vuoi elfizzarti anche tu, non ti resta che andare su: http://www.elfyourself.com

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Oggi ho mangiato un risotto che davvero ha superato le mie iniziative. Un gusto esplosivo, divino… Ho preparato un ottimo risotto con pancetta e scamorza affumicata. Ho trovato la ricetta su Giallo Zafferano ma l’ho adattata per il Bimby.

INGREDIENTI (per 2 persone):
160 gr di riso
500 gr di brodo
25 gr di pancetta affumicata
50 gr di scamorza affumicata
1 cipolla piccola
1 bicchierino di vino bianco secco
10 gr di burro
1 cucchiaio di olio evo

PREPARAZIONE:
Metti nel boccale del Bimby la cipolla, l’olio e il burro: 3 min, 100°C, vel. 1. Metti poi la pancetta: 1 min., vel. 7 (per tritarla) e poi 2 min, 100C°, vel 1. Aggiungi il riso: 3 min, 100°C, vel. 1, antiorario e il vino: 1 min, 100°C, vel. 1, antiorario. Versa il brodo bollente: 14 min, 100°C, vel. 1, antiorario. A 2-3 minuti dalla fine della cottura aggiungi la scamorza a pezzetti. Si formerà una deliziosa cretina al formaggio che renderà ottimo il risotto.