Articoli Taggati ‘aeroporto’

Volareeeee

Mag
2009
18

scritto da in C'è Vita a Matera, Cose Serie

2 commenti

Una volta tanto posso copiare un post dal mio fidanzato?

Leggo sul sito della Gazzetta del Mezzogiorno un’ottima notizia:

La compagnia low-cost Ryanair aprirà due nuovi basi in Puglia, che porteranno agli aeroporti di Bari e Brindisi un milione di passeggeri l’anno in più. Manca solo la firma, ma i dettagli sono quasi definitivi: si dovrebbe partire a ottobre, le nuove rotte dovrebbero essere 8 con la possibilità di un raddoppio a partire dal secondo anno. […]
Le otto nuove rotte iniziali non sono state ancora definite: dovrebbero essere Valencia, Girona, Oslo, Berlino, Copenaghen oltre a Trapani, Torino e Alghero, che si aggiungeranno alle circa 10 destinazioni già operative o già programmate sugli scali pugliesi. Per le rotte già esistenti è stato ipotizzato un incremento di frequenze (il Bari-Londra, ad esempio, dovrebbe diventare giornaliero tutto l’anno), ma non c’è alcuna certezza. La suddivisione delle nuove rotte tra Bari e Brindisi sarà frutto di un compromesso […]

Grazie a questo aumento del numero delle rotte e al potenziamento di quelle già esistenti, anche noi materani avremo dei vantaggi, sia da turisti che da città turistica.

Ora però bisognerebbe potenziare i collegamenti con gli aeroporti pugliesi. Ho sentito che riattiveranno il servizio gratuito Puglia AirBus ma non basta. Bisognerebbe creare un servizio anche a pagamento che colleghi in maniera sistematica e puntuale Matera con l’aeroporto di Bari e magari anche con quello di Brindisi, un servizio che in un’ora ti porta nella città nei Sassi, magari facendo sosta alla stazione di Altamura di modo che sarebbe utile anche per i vicini Altamurani.

|| Read more

scritto da in Questa è la mia Vita

3 commenti


(foto di Miss Laura M)

Già vi avevo raccontato la mia disavventura accaduta poco più di un mese fa all’aeroporto di Pisa… orbene… ieri ho dovuto far scalo a Pisa per raggiungere Bari, provenienza Bruxelles… essì, son quattro settimane che non tornavo a casa e avevo bisogno di risolvere un pò di cosette… avendo trovato un convenientissimo volo Ryanair a 10€ per Pisa, mi sono fatta forza e coraggio e ho scelto questa tratta, pur consapevole del rischio di prendere il successivo aereo per Bari che parte solo dopo 40 minuti dopo l’atterraggio del precedente e della rottura di passare nuovamente per i controlli. || Read more

scritto da in Questa è la mia Vita

10 commenti

Cari visitatori, devo raccontarvi l’avventura che ho passato ieri sera all’aeroporto di Pisa… quasi quasi non volevano farmi imbarcare per tornare a casa!! Già a Stoccolma mi hanno trovata “positiva” al metal detector e, nonostante avessi detto che probably erano gli occhiali di metallo, mi sono ritrovata addosso le manacce di una bullit-poliziotta svedese che mi ha perlustrata… Ma poi tutto è andato liscio come l’olio…


(foto di kevbo1983)

Atterro a Pisa alle 20.05. Bene, ho 20 minuti per raggiungere il gate d’imbarco per Bari. Il mio aereo parte alle 20.55. Chiedo informazioni ad una signora e mi dice che devo di nuovo fare tutti i controlli, nonostante fossi arrivata da un altro volo. Così mi appresto a fare il “labirinto” che conduce al metal detector e ai gate. All’ingresso del “labirinto” mi chiedono carta d’imbarco e documento. E tutto ok. Ma mi dicono che non posso salire così sull’aereo in quanto con un bagaglio a mano e uno zainetto (per di + vuoto, con solo la mia borsetta con portafoglio e documenti). Spiego alla signorina che ero appena atterrata da un volo Ryanair dove mi avevano permesso di tenere tutti e due ma lei mi dice che queste sono le regole della RyanAir e bisogna rispettarle. Strano… perchè a Roma non hanno fatto lo stesso? E a Stoccolma? In Svezia sono molto più fiscali. || Read more