Articoli Taggati ‘anno’

scritto da in Fashion & Trends, Web Area

Nessun commento

Dopo un 2013 all’insegna del verde smeraldo, Pantone ha rivelato quello che sarà il colore dell’anno del 2014, ormai imminente: il Radiant Orchid, un colore a metà strada tra fucsia, rosa e viola. Praticamente il colore di queste bellissime orchidee.

Pantone scrive:

Radiant Orchid blooms with confidence and magical warmth that intrigues the eye and sparks the imagination. It is an expressive, creative and embracing purple—one that draws you in with its beguiling charm. A captivating harmony of fuchsia, purple and pink undertones, Radiant Orchid emanates great joy, love and health.

Tradotto in italiano significa che il Radiant Orchid fiorisce come un magico calore che intriga gli occhi ed illumina l’immaginazione. E’ una sfumatura del colore viola espressiva, creativa che attira con il suo fascino seducente. Un’armonia di fucsia, viola e rosa che emana gioia, amore e benessere.

Mi piace! E’ un colore molto femminile e molto versatile. Immagino i bellissimi trucchi di questo colore, per non parlare degli smalti. Anche per l’abbigliamento lo vedo ben utilizzabile un po’ dappertutto, come per gli accessori. Forse un po’ meno per l’arredamento degli interni, ma purtroppo il mio giudizio è troppo influenzato dai miei gusti e dal fatto che sono “classico-dipendente”.

scritto da in Fashion & Trends

Nessun commento

Anno nuovo, nuovo colore dell’anno. Anche per questo 2013, appena iniziato, Pantone ha deciso.

E’ il verde smeraldo il colore dell’anno 2013. Lo scorso anno il rosso-arancio aveva il compito di darci la giusta carica per affrontare le nostre giornate. Ora tocca al verde smeraldo, che dovrebbe inondarci di benessere, favorire l’equilibrio e l’armonia di anima e corpo. Verde anche colore della speranza di un anno migliore, magari di allontanamento dalla crisi che sta investendo tutto il mondo.

Dalla scorsa primavera vedo molto verde nella moda, quindi credo che anche quest’anno questo trend proseguirà alla grande.

Che ne pensate? Vi piace?

Devo dire che il verde non è mai rientrato nei miei colori preferiti ma non mi sta poi così male, quindi diciamo che sto cambiando idea 😀

scritto da in Da "The Style Glossy"

1 commento

By Valli Herman for The Style Glossy

Come Creare il Guardaroba Perfetto per Tutto l’Anno

Per apparire sempre al meglio, non hai bisogno di riempire armadi e cassetti di abiti diversi ogni stagione. Pianificando con un certo anticipo, puoi costruire un guardaroba che è di moda in primavera, estate, autunno e persino inverno. I vantaggi? Puoi indossare quello che ami dodici mesi l’anno, spendi di meno, e puoi investire quello che risparmi in tessuti versatili e lussuosi.

Consiglio n.1: Pensa a strati.
Vai in negozio tenendo tre cose bene in mente: canotte, magliette e calze. “Il segreto di ogni guardaroba perfetto è nel layering,” dice sempre Shane Cisneros, stylist di moda per star come Zoe Saldana e Vanessa Minnillo. La prima cosa da tener presente è che possiamo indossare strati sia sotto che sopra. Ad esempio, sotto un abito colorato estivo basta mettere un golfino di cashmere a maniche lunghe oppure una T-shirt in jersey di cotone per donargli immediatamente un aspetto primaverile.

Consiglio n.2: Scegli una palette di colori lineari.
Ogni stagione la designer di moda Jacqueline Krafka disegna la sua collezione partendo da un insieme di colori base (nero, bianco, carne e grigio chiaro) a cui poi aggiunge via via tocchi di colore (arancio, viola o turchese) con indumenti come top e magliette basiche. Segui l’esempio di Krafka scegliendo cardigan, gonne e giacche in colori neutri intercambiabili, mentre le tonalità più forti le riserverai per accessori come sciarpe e borse, oppure per t-shirts dal prezzo più abbordabile.

Consiglio n.3: Punta sulle fibre naturali.
Sono davvero pochi i tessuti che non conoscono stagioni, ma tra questi di certo spiccano quelli a base di fibre naturali come la seta e la lana. Nuove tecniche di tessitura e filatura hanno consentito nel corso degli anni di creare materiali leggeri dalla consistenza lussuosa resistenti alle pieghe. Krafka spiega che i tessuti naturali, specialmente nelle declinazioni più lussuose come il cashmere finissimo oppure la georgette in seta, donano un aspetto impeccabile con un comfort pari a quello di indossare una T-Shirt. Trattandosi poi di pezzi intercambiabili, possono facilmente diventare più eleganti o più sportivi a seconda di con cosa li si abbini.

Consiglio n.4: Investi nel classico.
Ci sono alcuni indumenti che possiamo considerare “usa e getta” come canotte bianche, T-shirts nei colori di stagione o altri pezzi di tendenza comprati nei negozi low-cost. Altri indumenti sono invece essenziali e senza-tempo, ma resteranno con te stagione dopo stagione mantenendo sempre un aspetto impeccabile e piacevole al tatto solo se avrai cura di sceglierli dal taglio sapiente e in tessuti di qualità. “Ogni donna dovrebbe avere nell’armadio un piccolo tubino nero,” dice Nicole Chavez, la celebrity fashion stylist che ha vestito tutti da Catherine Zeta-Jones a Scarlett Johansson. “Deve essere speciale, quindi investi in un abito che abbia uno scollo, manica o decoro importante.”

Consiglio n.5: Divertiti con gli accessori.
Gli accessori femminili sono la ciliegina sulla torta di qualsiasi guardaroba funzionale e alla moda che si rispetti. Che stia facendo shopping per una serata red carpet per conto di uno dei suoi clienti famosi o che stia pensando a cosa mettersi per il weekend, Chavez seleziona alcuni pezzi importanti che potrà coordinare con ogni tessuto, stagione e stile. “La cosa migliore da avere nell’armadio è un paio di scarpe o un foulard a stampa leopardata,” dice. “Il leopardato è da considerarsi quasi come un colore classico, e sta bene con qualsiasi altro colore.” Krafka invece tiene sempre una selezione di cinture a portata di mano per trasformare una tunica estiva in un piccolo ensemble canotta-blusa.

Consiglio n.6: Studia bene ogni capo.
Con quello che c’e’ oggi in commercio tra maglie ultra-leggere, canotte dai giromanica ampissimi e leggings che mettono in mostra ogni curva possibile e immaginabile, è sempre più difficile indossare qualcosa che non richieda un preciso abbinamento con altri 15 indumenti. “Bisogna fare attenzione nello scegliere capi che funzionino benissimo sia da soli che come strati,” dice Krafka, che consiglia di puntare su tessuti di alta qualità e tagli dalle fatture più modeste che diano una copertura sufficiente.



scritto da in Fashion & Trends

1 commento

Anno nuovo, vita nuova, moda nuova… E anche il colore più fashion è nuovo. Secondo l’autorevole fonte Pantone, il colore di questo anno appena iniziato è il Tangerine Tango, un solarissimo rosso-arancio tanto allegro e vivace, sensuale e sofisticato.

In questi ultimi anni l’arancione è diventato un colore sempre più presente nella moda e la conferma la si ha con questo colore. Vedrete che il tangerine tango sarà presente sugli outfit di tutte le stagioni di uomini e donne in questo 2012.

Cosa ne pensate? Vi piace? A me piace molto il rosso, molto meno l’arancione ma credo che questo sia un buon compromesso per gli amanti di entrambi i colori. Insomma… mi piace!!