Articoli Taggati ‘bambini’

scritto da in C'è Vita a Matera, Cronache appanzate, Io mamma?, Web Area

Nessun commento

Questo post avrei voluto scriverlo io (ma ovviamente non ho la testa né la mano né il tempo per farlo). Invece l’ha scritto la bravissima Nausica, una delle geniali autrici di quel meraviglioso gruppo delle MOM – Mamme Materane All’Opera (attenzione, c’è anche un papà tra gli autori, se no s’offende!), di cui faccio parte.

Eccolo qui: “E mo’ che ti regalo?”: 14 idee più o meno probabili dai best seller 2013 di Amazon

Si parla di regali di Natale. Regali originali per bambini più o meno grandi da acquistare online. E devo dire che sono idee perfette. Grandiose.

Andatelo a leggere. Su, forza!

Io ho già individuato qualcosa che sicuramente prenderò e voi?

Mi raccomando, seguite i nostri articoli nel sito delle MOM. Ogni giorno c’è qualcosa di originale ed innovativo. Ed anche divertente.

P.S.: Nausica, ti ho rubato il tuo capolavoro, ti dispiace?

scritto da in Io mamma?, Questa è la mia Vita

Nessun commento

Da qualche mese è presente nei supermercati una nuova linea per bambini targata Granarolo. Ora anche quest’azienda si è “attrezzata” per i nostri piccoli birbanti, pensando a dei prodotti solo per loro. Potevamo non provarla qui a casa? Ovviamente la risposta è sì 😀

Innanzitutto questi prodotti sono destinati ad un pubblico di marmocchi da 1 a 3 anni visto che sono stati studiati tenendo conto dei loro fabbisogni calorici. E anche i loro fabbisogni di nutrienti: infatti contengono anche vitamine che a quell’età di sicuro male non fanno.

Nel banco frigo dei supermercati è possibile trovare:

  • il Latte crescita 3a pastorizzazione elevata fatto con latte fresco italiano Alta Qualità appositamente selezionato, integrato con minerali (in particolare calcio) e vitamine (in particolare vitamina D), acidi grassi essenziali e fibre (galattoligosaccaridi) e senza aromi;
  • La Merenda Fresca YogurtCrescita,alimento per l’infanzia, che, per primo, è a base di Yogurt fatto con Latte fresco italiano Alta Qualità, ai gusti fragola, banana e bianco dolce. Anche questa merenda fresca è priva di  aromi. Contiene yogurt, frutta, zucchero e vitamina B6. I vasetti sono da 100 gr : una giusta misura per la merenda dei nostri piccoli da 1 ai 3 anni;
  • La Crema Crescita è un alimento per l’infanzia ai gusti fiordilatte e cioccolato al latte. E’ prodotta con l’86% di latte fresco italiano Alta Qualità, e, come la merenda fresca yogurtcrescita, soddisfa il fabbisogno calorico della merenda per bambini di questa età   Anche  i vasetti della Crema Crescita sono da 100 gr, una quantità giusta per la loro età e per la comodità della mamma.

Mia figlia ha gradito questi nuovi prodotti. Alla fine, la quantità è giusta per la sua età (ha 19 mesi) e fatti con latte fresco Alta Qualità tutto italiano.

Articolo sponsorizzato

scritto da in Cose Serie, Momenti di Festa

Nessun commento

Anche quest'anno voglio supportare l'iniziativa della Amref che ha lanciato per questo Natale (sempre che ci arriviamo, visto che il 21 dicembre viene prima!). E poi quando si parla di mamme e bambini, come si può rimanere insensibili a questo tema? Esistono, purtroppo, dei luoghi in cui le donne perdono la vita nel momento in cui la stanno donando al loro figlio. Qui, grazie al Cielo, queste disgrazie ormai avvengono molto raramente. Ma in Africa, no, succedono ogni giorno: oltre 200.000 donne hanno bisogno di un’ostetrica… che molto spesso non c’è! Questo Natale, grazie alle Occasioni del cuore della Amref è possibile regalare a una di queste giovani madri un  kit di assistenza per un “parto sicuro”. Non c'è niente di tangibile, in questo dono. Questo kit è un'offerta figurativa che verrà inoltrata ai centri di nascita africani che ne hanno bisogno.

Questa è davvero una buona "occasione" di fare un regalo e nel frattempo di fare del bene a chi ne ha bisogno davvero. Dove si comprano questi regali? Come funzionano? Va' su www.regalidelcuore.amref.it e scegli il tuo regalo (kit di purificazione dell’acqua, visite pediatriche e vaccini, borse del dottore…): aiuterai AMREF a realizzare progetti di sviluppo sanitario che miglioreranno la vita di migliaia di donne e bambini. Ma tu non rimarrai senza pacchetto da donare: al destinatario del regalo darai  il Pacchetto del Cuore, una simpatica e graziosa scatola trasparente contenente immagine e descrizione del progetto scelto, oppure un Attestato che si potrà inviare via e-mail, stampare e conservare come pergamena arrotolata, o esposto in una bella cornice!

Articolo sponsorizzato

scritto da in Io mamma?

16 commenti

Oggi voglio parlare di un prodotto che utilizzo quotidianamente: il passeggino di mia figlia Paola. Il prodotto in questione si chiama Chicco Living Smart. Magari tu che sei capitato in questi lidi perchè stai cercando proprio informazioni a riguardo, vero? Spero di esserti utile. Se poi hai qualche domanda o perplessità c’è il form dei commenti che puoi utilizzare.

Insomma, stavamo dicendo, il passeggino Chicco Living Smart, che poi fa parte di un trio composto anche da navicella e ovetto/seggiolino auto. La prima non la usiamo più da parecchi mesi, ma che ha fatto il suo egregio dovere quando Paola era una piccola neonata sdentata. Poi habemus l’ovetto/seggiolino auto: molto buono, davvero confortevole per la mia piccola che lo usa ancora visto che non è arrivata ai 13 kg e non è enorme. E’ un po’ più grande rispetto ad altri ovetti che ho visto in giro ed ha una seduta migliore. La figata è che è prevista anche la base Isofix per l’automobile. E’ quindi comodissimo montare e smontare il seggiolino dall’automobile.

Ma ora parliamo del pezzo forte del trio, il passeggino. I suoi punti di forza sono: leggerezza (pesa solo 10,7 kg), facilità di apertura e chiusura (con una mano e senza impazzire), reclinabilità totale del sedile (quindi è comodissimo per i sonnellini dei nostri piccolini e fa in modo che questo passeggino possa essere utilizzato fin dalla nascita), compattezza da chiuso, doppie maniglie che si uniscono in un unico maniglione (le prime sono comode quando si va a fare la spesa, così sappiamo dove mettere buste e pacchetti, il secondo quando piove o siamo al telefono, visto che siamo in grado così di pilotare meglio il nostro “bolide” con una mano), la sacca porta oggetti è abbastanza capiente.

Infine, guardiamo il lato estetico: è un passeggino elegante e raffinato ma pur mantenendo la sua sobrietà e funzionalità. E’ corredato di una borsa in tessuto e anche di un piumoncino/copripiedi comodissimo in inverno. La cappotta è molto grande ed è in grado di riparare il bambino da sole, vento e pioggia. La seduta è molto comoda e ampia ed è configurabile sia in modalità fronte strada, che in modalità fronte mamma (mia figlia ha voluto la prima fino a 10-11 mesi). Le parti in tessuto del passeggino sono lavabili in lavatrice.

Insomma, cosa manca a questo trio? Direi proprio nulla. E’ anche made in Italy!

Sul sito della Chicco ci sono tutte le informazioni tecniche sul prodotto, i colori e anche altri passeggini.