Articoli Taggati ‘bellezza’

Dov’è il trucco?

Mag
2009
15

scritto da in Fashion & Trends, Web Area

Nessun commento

Devo confessare che in questi ultimi giorni sto ricevendo tantissime richieste su Twitter e su FriendFeed: dopo tanti articoli a riguardosu tanti siti di informazione, una parte del popolo internettaro sta mettendo piede fuori da Facebook entrando in contatto anche con altri strumenti di microblogging? Lo scopriremo solo vivendo…

Quando mi arriva un’invito, prima di accettarlo, soprattutto se temo sia spam, vado a dare un’occhiata al blog/sito dell’autore/autrice. Orbene oggi mi sono imbattuta in un bel blog che voglio consigliare soprattutto alle mie amichette-fanatiche-vanitose-e-molto-fashion dove ci sono tanti consigli per avere un make up sempre al top. Non a caso si chiama I Trucchi delle Star e ha anche un canale su Youtube con video tutorial su come ci si trucca.

Si fa riferimento ad una star del cinema o comunque ad un personaggio (o meglio ad una personaggiA) dello star system, specialmente hollywoodiano, per poi trasmettere a noi poverette i trucchi (nel vero senso della parola) del mestiere…

Per esempio, come avere uno sguardo seducente come Jennifer Lopez? Bisogna utilizzare lo Smoky eyes effect:

  • Optate per un ombretto 3in1 sull’armonia del nero/grigio antracite/bianco perla, per intensificare al massimo la profondità del vostro sguardo.
  • Come primo passo applicate una base illuminante su tutta la palpebra, a seguire delineate l’occhio con una matita nera lungo tutta l’attaccatura delle ciglia, sia superiore che inferiore, da sfumare con un pennellino verso l’esterno.
  • Stendete ora solo sulla palpebra mobile un colore nero pieno e deciso, attenuandone i contorni con leggere sfumature all’interno della piega dell’occhio e verso l’esterno. Per un risultato glam ed un look ultradark.
  • Per uno sguardo ancor più sofisticato, create una nota di contrasto con una texture illuminante bianco perla da applicare alla nascita dell’occhio e sotto l’arcata delle sopracciglia.

scritto da in Web Area

5 commenti

Vi ricordate la storia di Dorian Gray?

Dorian Gray è un ragazzo affascinante, incantevole e non si può fare a meno di essere attratti dalla sua figura e dai suoi lineamenti perfetti. Diviene l’unica ispirazione del pittore Basil Hallward che un pomeriggio ne ritrae la bellezza nello studio dove ha inizio la storia. Dorian non tollera l’idea che il tempo lo faccia invecchiare, mentre i quadri del suo amico Basil non muteranno mai. Esprime così il desiderio che i segni inevitabili che la vita lascia sulle persone possano essere rivolti al suo ritratto, e non a sé stesso. Da quel momento, come per incanto, qualsiasi cosa egli faccia, qualsiasi azione egli commetta, i tratti del suo volto muteranno solo nella tela e non toccheranno minimamente la bellezza e la gioventù della sua persona. Mentre il quadro porta i segni dell’età che avanza, l’anima di Dorian porta quelli della progressiva decadenza morale, alla quale l’eccessiva dedizione al culto del bello e della superficialità lo ha portato.

Se non mi piaccio, se mi vedo troppo “in carne” o troppo magra, con gli occhi troppo piccoli, gli zigomi poco sporgenti, le labbra smorte, c’è un modo per rimediare in pochi minuti e raggiungere la perfezione, senza inciampare in un quadro stregato…

Di cosa ho bisogno? Di una foto e di un buon programma di fotoritocco… e i risultati sono questi:

|| Read more