Articoli Taggati ‘bimby’

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Per la mia terza festa della mamma ho provato una ricetta che impazza nel web: la torta alla crema di Nua. Come molti, credevo che “Nua” fosse l’ingrediente segreto della crema, invece è il nome di colei che ha inventato questa ricetta (e/o l’ha pubblicata nel web). Molte donne sono impazzite per questa ricetta. Dopo aver letto gli ingredienti ho visto che erano di mio gradimento e ho pensato di farla anche io.

INGREDIENTI:
(per la base)
300 gr di farina
180 gr di zucchero
100 gr di latte
3 uova
130 gr di olio di semi di mais
scorza grattuggiata di un limone
1 bustina di lievito x dolci
(per la crema)
1 uovo
1/2 l di latte
60 gr di farina
120 gr di zucchero

Ho trovato questa ricetta su: http://blog.giallozafferano.it/incucinaconmary/torta-alla-crema-di-nua-ricetta-facile/ e ho apportato, come vedi, delle piccole modifiche agli ingredienti. Nel link riportato c’è sia la modalità di lavorazione “a mano” sia col Bimby. Io ho optato, per comodità, per la seconda.

Nel boccale prepara innanzitutto la crema mettendo tutti gli ingredienti per 8 min a 90° vel 4. Versala in una ciotola e falla raffreddare.
Prepara la base, mettendo nel boccale lo zucchero e la scorza di limone, 15 sec a vel 9. Aggiungi il latte, le uova e l’olio, 20 sec a vel 4. Unisci la farina, 40 sec a vel 6, ed infine il lievito, 15 sec a vel 6. Metti l’impasto in una teglia imburrata ed infarinata e aggiungi la crema a cucchiaiate in 4 o 5 punti diversi della superficie nell’impasto. Mescola rapidamente per 5 secondi con un cucchiaio. Inforna a 160° per 40 min. Se vuoi, spolvera con zucchero a velo.

La torta è davvero ottima: morbida, gustosa, la si divora in pochi secondi. Ottima per la colazione, l’ora del tè ma anche come dessert. E poi è davvero veloce e facile da fare.
Non c’è bisogno di conservarla in frigo, basta un luogo fresco.

Torta mille modi

Mar
2013
04

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Oggi avevo voglia di preparare una torta per far fare colazione a tutta la famiglia. Avevo delle gocce di cioccolata e mi sono chiesta: “Perchè non usarle?”. Così ho cercato sul web una ricetta da sperimentale e l’ho trovata: la torta mille modi. E l’ho adattata per il mio Bimby.

INGREDIENTI:
4 uova
350 gr farina
250 gr di zucchero
100 gr di di cioccolato per gocce
125 ml di olio di semi
200 ml di latte
1 bustina di lievito

PREPARAZIONE:
Accendi il forno a 180°C. Imburra e infarina uno stampo. Metti nel boccale le uova, lo zucchero l’olio e il latte: 30 sec. vel. 5. Aggiungi la farina: 30 sec. vel. 5. Versa il lievito: 10 sec. vel. 5. Aggiungi infine le gocce di latte: 5 sec. vel. 6-7. Inforna la torta e lasciala cuocere per circa 40 minuti.

A piacere decora con zucchero a velo, dopo che si è raffreddata.

scritto da in Clarita in Cucina, Io mamma?

4 commenti

Mea culpa, sono 2 settimane che non metto piede qui dentro. Ma torno con una bella ricettina utile soprattutto alle mammine: la prima pappa preparata con il Bimby. Sottotitolo: come preparare una riserva settimanale (o per metà settimana se il pupo mangia anche a cena) di brodo vegetale e passato di verdure.

Vi svelo un trucco da mamma-lavoratrice-moglie-bella lavanderina. Grazie a questa ricetta sfamo la mia pupetta per ben 7 pasti. Ora che ha 6 mesi e mi fa anche la cena preparo questa pappa 2 volte alla settimana. Ciò che consumo in giornata e il giorno dopo lo conservo in frigo. Le altre porzioni vengono congelate nel freezer e scongelate al momento del loro utilizzo (di solito le esco dal freezer qualche ora prima e le lascio scongelare a temperatura ambiente.

INGREDIENTI:
300 g di zucchine
200 g di patate
120 g di una carota
200 g di bietola
100 gr di lattuga
1 litro di acqua

PREPARAZIONE:
Lavare per bene le verdure. Tagliarle a pezzi e metterle nel boccale insieme all’acqua. Cucinare per 60 minuti a 100°C, velocità 1, antiorario. Una volta cotto, filtrate il brodo e mettetelo nei vasetti. Poi rimettere le verdure nel boccale e tritare tutto per 30 secondi, velocità 8. Aggiungere al brodo nei vasetti un cucchiaio di passato di verdure.

Ovviamente poi aggiungo al brodo con passato di verdure, il semolino o la crema di riso, 1 cucchiaino di olio, 1 di parmigiano, 1\2 omogeneizzato di carne e la pupa mangia soddisfatta. Di sera sostituisco alla carne il formaggio fresco.

scritto da in Clarita in Cucina

7 commenti

In frigo giacevano desolati un limone e un pezzo di ricotta. “Cosa ci posso fare?” – mi sono chiesta. Navigando sul web, ho trovato una interessante ricetta che si è rivelata anche molto gustosa: muffin alla ricotta e limone. Facilissimi da preparare grazie al Bimby. Li ho provati e sono finiti in poche ore. Già in foto sono bellissimi, vero?

INGREDIENTI:
250 g. di farina
125 g. di zucchero
70 g. di burro fuso
100 g. di ricotta
70 g. di latte
il succo di un limone
mezza bustina di lievito per dolci
2 uova

PREPARAZIONE:
Frullare zucchero e burro, vel 4 per 30 secondi, e unire uova, latte e ricotta 40 secondi, vel 5, versando man mano il succo di limone. Aggiungere la farina, 40 secondi vel 5 e per ultimo il lievito mescolando per altri 10 secondi. Versate l’impasto a cucchiaiate negli stampini per muffins e cuocete a 180° in forno preriscaldato per 15 minuti.