Articoli Taggati ‘blog’

scritto da in MateraCamp, Web Area

15 commenti

A grande richiesta, anche in questo 2009 torna il Materacamp… e la grande macchina organizzativa tutta lucana è ai nastri di partenza per questa nuova avventura!!!

Per i neofiti, cos’è un barcamp?
Il BarCamp e’ una “non-conferenza” tematica, nata dal desiderio delle persone di condividere e apprendere nozioni in un ambiente libero e aperto al confronto. E’ un evento intenso con discussioni, dimostrazioni e molta interazione tra i partecipanti. Chiunque abbia qualcosa da condividere o il desiderio di imparare e’ benvenuto e invitato a partecipare. Quando arrivi, sii preparato a condividere con i barcamper. Quanto te ne vai, sii preparato a condividere con il mondo. Niente spettatori, solo partecipanti!
L’intento è quello di presentare ai cittadini, alle aziende e alle associazioni le esperienze, le attività e i modelli di business che in altre parti d’Italia e del Mondo stanno facendo crescere un nuovi mercati e contemporaneamente stanno supportando i vecchi verso la ripresa economica. In questa prospettiva di sviluppo le aziende e le associazioni sono quelle che per prime vanno informate, istruite ed educate alle nuove tecnologie, ai nuovi media e ai nuovi modelli di business, affrontando i problemi più rilevanti per svilupparne le potenzialità. L’idea di un’incontro a Matera ha ulteriori finalità non meno importanti. La città di Matera con le sue grosse carenze dal punto di vista delle reti di comunicazione ferroviarie e autostradali è il luogo ideale per promuovere uno sviluppo in questo senso.

Quando è previsto il Materacamp?
Lasciamo inalterata la tradizione di organizzare questo barcamp nel mese di maggio. E per ovvi motivi logistici/organizzativi quest’anno la scelta cade su sabato 2 maggio. Come per lo scorso anno ci saranno delle attività turistiche e ludiche che interesseranno l’intero ponte del 1° maggio, di modo che i “forestieri” che vengono da tanto tanto lontano possono essere ripagati dalle fatiche del viaggio visitando luoghi incontaminati e pieni di fascino e assaporando delizie dal gusto unico tipo i celeberrimi peperoni cruschi, l’altrettanto famoso espressino freddo, il pane di Matera e così via. || Read more

Addio 2008!

Dic
2008
30

scritto da in Questa è la mia Vita

9 commenti

Mancano solo 2 giorni all’inizio del nuovo anno… e, come si dice, “anno nuovo, vita nuova”!!! Ma cosa ci rimane di questo anno passato, 2008??

Provo a sintetizzare il mio 2008 con 12 post tratti dal mio blog, uno per ogni mese… scegliendo il post che più lo rappresenta:

GENNAIO: Sbornia da Kinsella
L’inizio del 2008 è stato segnato dalla lettura, tutta d’un fiato, delle avventure di Becky, sapientemente illustrate da Sophie Kinsella… che poi Becky sono io, eh!!

FEBBRAIO: Clarita Laville, personal shopper
Nella prima metà del 2008 mi sono applicata molto su Second Life, che ho dovuto “abbandonare” per mancanza di tempo… e lì ho realizzato il sogno di diventare personal shopper, poco male, no?

MARZO: Zeppole
Marzo è il mese delle zeppole… ma l’avete provata o no la mia ricetta? Slurp… tra poco tornano alla carica…

APRILE: Clarita della sera
Inizia una nuova era nel mondo della comunicazione: i politici diventano blogger e i risultati elettorali vengono commentati su twitter e sui social network… anche la politica si è 2.0izzata…

MAGGIO: Materacamp 2008: cronaca di tre giorni favolosi
Dopo tante fatiche va in scena il Materacamp… ed è un vero successo!!! Grazie a tutti voi!! Che bello conoscervi tutti (Elena!!!) E l’anno prossimo ci sarà il Materacamp 2009!!! Stay tuned!!! || Read more

FREE BLOGGER

Nov
2008
17

scritto da in Politica 2.0, Web Area

2 commenti

Non capisco perchè non si sta diffondendo come si dovrebbe questa iniziativa di Beppe Grillo contro una legge che è lesiva dei nostri diritti di informazione da blogger…

E’ stata riproposta alla Commissione Cultura della Camera la legge Levi/Prodi, ora ribattezzata Levi/Veltroni, detta anche legge ammazzablogger perchè:

  • ogni blog è equiparato a un prodotto editoriale;
  • ogni blog che pubblica Adsense di Google o banner può risponderne all’Agenzia delle Entrate;
  • ogni blog deve iscriversi al ROC (Registro degli Operatori di Comunicazione);
  • ogni blog è soggetto alle norme sulla responsabilità connessa ai reati a mezzo stampa;
  • ogni blog che non si iscrive al ROC può essere denuciato per il reato di “stampa clandestina”: due anni di carcere e sanzioni economiche.

|| Read more

scritto da in Questa è la mia Vita, Web Area

5 commenti

(via catepol)


(foto di armanz)

Troppo carina… e credo, al contrario di catepol, che sia abbastanza rispondente alla realtà di noi poveri blogger… che abbiamo davvero il dono dell’obiquità: siamo sempre in rete ma anche al lavoro, a casa, per strada, etc…

L’unica cosa: ogni sera guardo la TV per rilassarmi e “staccare” dal PC ma spesso e volentieri lo tengo cmq acceso e quando c’è la pubblicità controllo la posta, i commenti, i vari profili su flickr, facebook… insomma sono inguaribile 🙂