Articoli Taggati ‘capelli’

scritto da in Da "The Style Glossy"

Nessun commento

By Bonnie Steele for The Style Glossy

Capelli da sogno: come sfruttare al meglio il balsamo

È difficile mantenere i capelli sani e facili da pettinare di quando si è appena usciti dal parrucchiere. Qual è il segreto per capelli visibilmente sani e luminosi? L’uso regolare di un balsamo migliora la forza e la lucentezza e riduce i danni subiti dai capelli, sebbene non sia in grado di ripararli. “Il balsamo ammorbidisce le cuticole, riduce l’elettricità statica, protegge dai raggi ultravioletti e migliora l’aspetto in generale”, afferma la dermatologa D’Anne Kleinsmith.

Il balsamo contribuisce inoltre a mantenere idratata la corteccia dei capelli. “I capelli secchi soffrono per la mancanza di idratazione, che può ridurre il numero di legami idrogeno”, spiega John Gray, autore di The World of Hair. “L’uso di un balsamo consente la riformazione dei legami idrogeno e aumenta l’idratazione dei capelli migliorando l’impermeabilità della cuticola”.

Nel definire un regime di utilizzo del balsamo, bisogna considerare fattori quali la lunghezza dei capelli, la quantità di sostanze chimiche a cui vengono sottoposti e la frequenza con cui si usano strumenti di styling a caldo. “Chiedetevi che tipo di capelli avete”, suggerisce il parrucchiere Steve Lococo. “I balsami volumizzanti contengono ingredienti che aumentano il volume dei capelli. I balsami emollienti, invece, tendono a contenere oli o lanolina per ammorbidire il fusto del capello”.

Capelli fini

Solitamente i capelli fini non riescono a sostenere un livello di trattamento elevato. Per evitare il sovraccarico ai capelli fini, applicate il balsamo soltanto sulle punte e sulla parte centrale, ovvero sulle aree in cui i capelli sono più propensi a danneggiarsi. Un balsamo volumizzante leggero provvederà all’idratazione dei capelli e fornirà la protezione termica necessaria per l’utilizzo del phon.

Capelli medio-spessi
Se avete capelli di spessore medio e difficili da gestire, il balsamo rappresenta un fattore essenziale per un regime di cura efficace. “A differenza dei capelli fini, i capelli spessi possono sostenere elevati livelli di trattamento”, spiega Steve Shiel, ricercatore e specialista nella cura dei capelli. “Consiglierei l’utilizzo di prodotti più intensivi, ad esempio un balsamo ideato per capelli lisci o per capelli secchi o danneggiati. Una maschera emolliente può inoltre aiutarvi a gestire meglio i capelli difficili da modellare”.

Capelli colorati e con mèches
L’uso di tinture può rimuovere, completamente o in parte, lo strato lipidico presente sulla superficie di ogni cuticola, riducendo le naturali proprietà impermeabili dei capelli. Per questo motivo, i balsami di base perdono la loro efficacia sui capelli colorati perchè non sono in grado di depositarsi sui capelli. Invece I balsami appositamente creati per capelli colorati contengono polimeri specifici, capaci di agire su superfici non impermeabili.

Consigli sull’utilizzo del balsamo per tutti i tipi di capelli
Versate il balsamo sul palmo di una mano e strofinate insieme le mani. Quindi, usando le dita quasi come un pettine, applicate il prodotto partendo dalla parte centrale dei capelli e arrivando fino alle punte. “È importante concentrarsi su quest’area poiché rappresenta la sezione del capello più danneggiata”, spiega Shiel. “Durante il risciacquo, una quantità sufficiente di prodotto andrà a depositarsi sulla parte del capello più vicina alla cute”. Per una migliore distribuzione del balsamo, nella doccia potete anche utilizzare una spazzola piatta o un pettine a denti larghi.



scritto da in Da "The Style Glossy"

Nessun commento

By Stacie Stukin for The Style Glossy

Capelli e Makeup: Trasformazione Istantanea

Ti senti pronta per un makeover di capelli e makeup, ma non vuoi impegnarti in un cambiamento radicale? Nessun problema. Alcuni piccoli accorgimenti possono avere un impatto sorprendente. Ecco sei consigli per ottenere  un look interamente diverso.

Riscopri l’eyeliner
Se hai smesso di usare l’eyeliner anni fa, è arrivato il momento di riprenderlo in considerazione. “L’eyeliner è uno strumento provato ed efficace per mettere in risaltato qualsiasi tipologia di occhi – e non deve essere per forza pesante o forte,” dice il makeup artist Kimara Ahnert, i cui clienti includono Catherine Zeta-Jones, Gwyneth Paltrow e Isabella Rossellini. Per un look delicato, evita matite e eyeliner liquidi e applica invece l’ombretto sulla palpebra superiore con un pennellino duro per eyeliner. Questo creerà una linea naturale che non sbava e dal tratto pulito. Per un look seducente, metti in risalto gli occhi azzurri con una matita marrone scuro, gli occhi castani con tonalità vinaccia, e gli occhi verdi con i bronzi. Dona profondità e brillantezza agli occhi marroni con toni smeraldo e violacei.

Definisci le Sopracciglia
Dona intensità al tuo sguardo e alle tue sopracciglia grazie all’aiuto di un professionista. “Le donne tendono a usare le pinzette un po’ troppo,” spiega Ramy, esperto di sopracciglia per le celebrity che consiglia “se sei nel dubbio, non le togliere via.” Sopracciglia curate e delineate professionalmente possono avere lo stesso effetto di un lifting agli occhi: gli occhi appariranno più freschi, le borse sotto gli occhi meno notabili. Gli artisti delle sopracciglia fanno molto di più che rimuovere peli superflui; disegnano le sopracciglia facendo uso di piccole forbicine (che con il fai-da-te si rischierebbe l’effetto chiazzato) e possono tingere sopracciglia chiare e quasi invisibili facendole sembrare più folte.

Avvolgi i Capelli nei Bigodini
Se hai preso in considerazione trattamenti professionali liscianti oppure permanenti per donare lucentezza o volume ai tuoi capelli, puoi ottenere lo stesso effetto usando dei bigodini di velcro di media grandezza. “Funzionano bene sia sui capelli appena lavati con lo shampoo e tamponati con un asciugamano che con quelli lavati il giorno prima,” dice lo stylist Domingo Serquinia. “Avrai l’aspetto di una che si è appena fatta una messa in piega.” Gli effetti non dureranno di certo così a lungo come quelli dei trattamenti chimici più costosi, ma si potranno godere I benefici ottenuti in pochi minuti con l’applicazione dei bigodini per almeno due giorni evitando mousse e prodotti liscianti a base oleosa. Il segreto è usare uno spray leggero per lo styling.

Colora con i Colpi di Sole
Vuoi cambiare il colore dei capelli, ma non dover essere costretta a preoccuparti degli effetti post-tinta? Punta sui colpi di sole. Possono cambiare radicalmente il tuo aspetto, ma siccome non creano mai una ricrescita visibile, possono essere mantenuti semplicemente con tre sedute dal parrucchiere all’anno. Tra l’altro, come dice la colorista Shanice Felix, “un po’ di meche intorno al viso donano una brillantezza all’incarnato che non si potrebbe mai ottenere con un colore monocromatico.”

Tingi le Labbra di Rosso
Espandi il tuo repertorio di look nel giro di 10 secondi passando da nuance neutrali e color carne, a cromie rosso fuoco. Sì, potresti avere paura di affrontare questo cambiamento radicale, ma puoi iniziare a prendere confidenza con un gloss o un rossetto tenue color fragola. Ahnert fa notare che oggi le tonalità di rosso disponibili sul mercato vanno molto oltre quel rosso bluastro difficile da portare da chiunque tranne che da donne con un sottotono rosa nell’incarnato. Se avete una pelle olivastra provate con dei rossi mattoni, mentre se avete un colore di pelle più scuro, rossi fragola o viola intensi sono consigliati.

Tagli con la Frangia
Desideri una nuova acconciatura ma non hai voglia di tagliare 15cm dai tuoi capelli? Presto fatto! Le frange possono donarti quel look fresco di cui hai bisogno, senza dover per forza sacrificare la lunghezza della tua chioma. Serquinia suggerisce di evitare una frangia piena e optare invece per ciocche più lunghe da mettere sui lati. “Le linee orizzontali dritte sono troppo severe,” dice. “Punta sul movimento e su un effetto più soft con delle ciocche scalate.”

Stacie Stukin scrive di salute, bellezza, design, food e viaggi per una serie di pubblicazioni diverse



scritto da in Fashion & Trends, Questa è la mia Vita

4 commenti

Qualche giorno fa ho ricevuto un graditissimo omaggio: la linea di Klorane a base di Cera di Magnolia. Per chi non la conoscesse, la Klorane è  una ditta che produce prodotti per la bellezza (soprattutto per capelli) basati sugli estratti naturali delle piante. Questi sono venduti esclusivamente nelle farmacie e nelle parafarmacie. E questo un po’ garantisce la loro “naturalità”.

L’ultima linea che la Klorane ha lanciato è proprio quella che ho avuto il piacere di provare. Il kit che mi è arrivato è composto dallo Shampoo alla Cera di Magnolia, dalla Maschera alla Cera di Magnolia, dall’Eau de brillance alla Cera di Magnolia e da un campioncino di Balsamo alla Cera di Magnolia. Che beneficio dovremmo ottenere utilizzando la magnolia sui nostri capelli? Questa pianta, oltre ad avere un buon profumo, possiede anche delle proprietà protettive e riflettenti che rendono il capello più brillante e più forte, senza appesantirlo. La composizione della cera epicuticolare delle foglie di Magnolia possiede una struttura simile al film idrolipidico del capello.

Dopo aver utilizzato lo shampoo, i capelli sono puliti, idratati, morbidi e leggeri. Io odio sentire già la patina sui capelli appena lavati. Con questo shampoo invece si sentono davvero puliti. La maschera, poi, completa il trattamento donando ulteriore morbidezza e districabilità.

Dopo aver tamponato i capelli con l’asciugamano, ho utilizzato l’eau de brillance. Avevo un po’ paura della sua consistenza oliosa. Temevo che mi sporcasse i capelli velocemente, anche se i miei non sono nè secchi e nè grassi. Invece no, completa il trattamento di brillantezza e la messa in piega viene fatta anche più facilmente.

Il risultato? Capelli brillanti, morbidi, leggeri e puliti a lungo. || Read more

scritto da in New Technologies, Questa è la mia Vita

Nessun commento

Qualche giorno fa sono stata contattata per provare una nuova ed innovativa piatra per capelli: Imetec Bellissima Absolute.

Come sapete ho i capelli mossi e per poterli allisciare dovrei passare parecchio tempo con spazzola e phon in mano, temendo poi l’umidità che mi riporterebbe i capelli allo stato naturale. La piastra, ovviamente, è la soluzione che fa risparmiare un sacco di tempo e che mantiene i risultati in modo migliore rispetto alla semplice piega fatta in casa.

Avevo un piastra molto vecchia, che già non uso da un po’ perchè mi rovinava i capelli: infatti tendevano ad indebolirsi e ad apparire opachi, dopo la “piastrata”. Così ho deciso di non usarla più.

Devo dire che la tecnologia è avanzata davvero con Imetec Bellissima e mi sono trovata davanti ad uno strumento che mi ha reso i capelli lisci dalla prima passata e soprattutto ha mantenuto il risultato nel tempo, nonostante il vento e l’umidità. I capelli, poi, sono davvero morbidi e lucenti. E ho usato un semplice shampoo con un semplice balsamo, tutto qui, nessun prodotto per allisciare i capelli.

Questo grazie alla tecnologia ad infrarossi che la caratterizza e alla piastra in gloss titanium ceramic a temperatura regolabile (da 160° a 230°C). La piastra si riscalda davvero in pochi attimi ed è molto pratica anche da usare, grazie al cavo girevole e all’impugnatura in pelle.

Insomma, non mi sento assolutamente in colpa per aver stirato i capelli, come invece mi succedeva prima. Non mi sembrano affatto rovinati, anzi, sono morbidi e lucenti. Mi piacciono!!! Guardate anche voi il risultato: