Articoli Taggati ‘cena’

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Ieri sera avevamo proprio voglia di hamburger, ma non di quello unto e poco salutare del Mc Donald. Volevamo quelli di Clarita 🙂

20120908-152658.jpg

INGREDIENTI:
2 rosette (a Matera quelle di Paoluccio sono superbe)
200 gr di carne tritata
1 uovo
50 gr di parmigiano grattugiato
Una fetta di pane raffermo
Olio, sale, pangrattato q. b.
2 sottilette
Ketchup e patatine

PREPARAZIONE:
Prepariamo gli hamburger mescolando in un recipiente il tritato con il pane raffermo tritato, l’uovo, il parmigiano e il sale. Diamo forma con le mani, passiamo la carne nel pan grattato e cuociamo in una padella antiaderente. Quando l’hamburger è cotto, mettiamoci su una fetta di sottiletta e lasciamola sciogliere ma non troppo. Mettiamo quindi la carne nel panino, da cui abbiamo prelevato un po’ di mollica, aggiungiamo patatine fritte e ketchup e abbuffiamoci!!! Perfetto accompagnato da coca cola e rutto libero.

Per chi vuole risparmiare qualche caloria, niente patatine e ketchup!

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Ecco a voi un’altra ricettina light provata dalla sottoscritta per non mangiare il filetto di merluzzo preparato nel solito modo. Ieri sera ho cucinato delle polpette di pesce che non erano niente male. Come le ho fatte?

INGREDIENTI (per 2 persone):
350 gr di filetto di merluzzo
1 uovo
mollica di pane
pangrattato, sale e prezzemolo q.b.

PREPARAZIONE:
Nel mio caso ho utilizzato il merluzzo surgelato. Per prima cosa l’ho lasciato congelare a temperatura ambiente. Poi l’ho messo nel mixer e l’ho frullato per bene. Ho aggiunto, sempre nel mixer, l’uovo, la mollica, il sale e il prezzemolo. Ho azionato l’apparecchio e ho così creato un impasto. Ho preparato le polpette e le ho passate nel pangrattato. Poi le ho messe in una teglia rivestita da carta da forno bagnata. Ho infornato le polpette per 30 minuti a 180°C in forno pre riscaldato. Et voilà!

La prossima volta metterò il pesce per un paio di ore a macerare nel limone, così sarà più saporito. Comunque con questa ricetta vengono delle polpette belle croccanti. Yummy!

scritto da in Clarita in Cucina

1 commento

Non so se avete mai avuto l’onore di assaggiare la mozzarella in carrozza: praticamente sarebbe una fetta di pane con mozzarella annessa, passata nell’uovo sbattuto e fritta in olio bollente. Una goduria, vero? Poichè sono una botta di calorie (e di colesterolo), la vera mozzarella in carrozza la mangio una volta ogni 100 anni. Mi accontento, invece, spesso e volentieri, di una versione light di questa ricetta, che praticamente viene cotta al forno.

INGREDIENTI (per 2 persone):
3-4 fette di pane raffermo
200 gr di mozzarella (o treccia)
1 uovo
olio o burro q.b.
salame piccante e parmigiano q.b.

PREPARAZIONE:
Versa un filo d’olio (o un pezzetto di burro fuso) in una teglia e ungine il fondo. Disponi le fette di pane sul fondo della teglia, ad incastro. Metti sul pane la mozzarella a fettine sottili, fino a coprirlo tutto. Arricchisci con del salame a pezzettini piccoli, senza abusare. Inforna in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti. A questo punto sbatti un uovo con del parmigiano grattugiato e versalo sulla mozzarella, che nel frattempo si sarà sciolta. Lascia cuocere per altri 5 minuti e servi caldo, ma non bollente.

Il risultato è questo:

Questo piatto è ottimo per riciclare del pane avanzato dai giorni precedenti o delle mozzarelle non proprio freschissime. Credetemi, il gusto è davvero buonissimo.

Ah, se il pane è troppo duro, puoi ammorbidirlo con un goccio di latte 🙂

scritto da in Clarita in Cucina

1 commento

Ieri sera ho aperto il frigo e c’erano lì che piangevano una zucchina, un pezzo di ricotta e due fettine di prosciutto cotto. Sapevo che se non le avessi usate le avrei perse per sempre. E così le ho prese e ho realizzato una ricettina salva avanzi niente male, che mi ha fornito la cena, mi ha tolto dalla coscienza quegli alimenti ed è anche piaciuta a mio marito. Cosa volere di più? No, il lucano già ce l’ho. Dunque ecco una leggera e gustosa idea per una cena: tortino di ricotta, zucchine e prosciutto cotto.

INGREDIENTI (per 2 persone):
2 uova
200 gr di zucchine
100 gr di ricotta
50 gr di prosciutto cotto
30 gr di parmigiano grattugiato
olio, sale e pangrattato q.b.

PREPARAZIONE:
Innanzitutto lava per bene le zucchine, tagliale a pezzettini e mettile in una padella con dell’olio e del sale grosso. Lasciale cucinare per circa 30 minuti. Quando le zucchine sono cotte, schiacciale con una forchetta. Intanto in una ciotola sbatti le uova e unisci il parmigiano, la ricotta e le zucchine. Versa un filo d’olio in una pirofila e spalmalo sul fondo e sui bordi. Mettici una manciata di pangrattato, ricoprendo fondo e bordi. Praticamente è come se imburrassimo ed infarinassimo la pirofila, solo che al posto di burro e farina utilizziamo olio e pangrattato. Versiamo il composto nella pirofila e terminiamo con del pangrattato e un filo d’olio. Inforniamo il nostro tortino per 30 minuti a 180°C. E la cena è pronta.