Articoli Taggati ‘dolce’

scritto da in Clarita in Cucina

1 commento

Io adoro il cheesecake. L’ho scoperto in un bar qui nella mia città e da allora è iniziata la caccia alla ricetta per riprodurlo in casa. Dopo vari tentativi l’ho trovata e voglio divulgarla qui così se c’è qualcuno che la vuol provare…

Dove l’ho trovata? Sul ricettario dell’applicazione di Philadelphia per l’iPhone. A proposito, è un’applicazione molto carina, con tante belle idee. Meno male che mi sono accorta che c’era una piccola sproporzione nel dosaggio che ho risolto e il risultato è stato perfetto.

INGREDIENTI (per 8-10 persone):
200 gr di biscotti Digestive’s
80 gr di burro
500 gr di Philadelphia
250 gr di panna
100 gr di zucchero a velo
15 gr di gelatina in fogli
1 bustina di vanillina
marmellata di amarene per decorarla

PREPARAZIONE:
Frullare i biscotti in modo che diventano una polvere e amalgamarli con il burro fuso. Mettere il composto in una teglia con chiusura a cerniera, precedentemente rivestita con carta da forno, e coprire il fondo servendosi di un cucchiaio. Per la dimensione della teglia: io ho usato una da 24 cm e il cheesecake mi è venuto bassino. Se lo volete più alto usatene una da 16-18 cm. Oppure aumentate le dosi e create così un dolce più grande.  Mettere la teglia con la base biscottosa nel freezer per circa 15 minuti. Nel frattempo mettere in un pentolino 50 ml di panna e i fogli di gelatina strizzati, dopo che sono stati per qualche minuti in acqua fredda. Far riscaldare la panna in modo che la gelatina si scioglie e si amalgama al liquido. In una ciotola amalgamare il Philadelphia con lo zucchero a velo e la vanillina. Montare a neve la panna rimasta e aggiungerla nella ciotola con il Philadelphia e poi unire anche l’altra panna con la gelatina sciolta. Mescolare per bene in modo da avere un composto omogeneo. Mettere la crema ottenuta nella teglia ritirata dal freezer. Porre poi la teglia in frigo per 4-5 ore. Quando dovete servire il dolce, metteteci su un cucchiaio di marmellata di amarene. Che buonooooo!!!

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

E’ davvero un po’ che non posto più ricettine su questo spazietto. E’ il momento di rimediare, no? Con una ricetta supercalorica ma anche supergustosa. Il tuo bambino ha appena invitato i suoi amichetti a casa per fare i compiti tutti insieme e vuoi preparare qualcosa che li sazi e li dia la forza di studiare per bene? Ecco a te, le tartine di ciambella alla nutella: pezzi di ciambella marmorizzata su cui viene spalmata una buona dose di nutella.

INGREDIENTI:
500 gr di farina
220 gr di zucchero
200 gr di latte
150 gr di burro
3 uova
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito
20 gr di cacao amaro in polvere
un pizzico di sale
nutella q.b.

PREPARAZIONE:
Innanzitutto bisogna preparare la ciambella marmorizzata. Per fare ciò io utilizzo il Bimby. Inserire nel boccale lo zucchero per 15 sec a velocità Turbo. Unire uova, burro, vanillina e latte e far lavorare per 40 sec a velocità 5. Aggiungere la farina e il sale: 1 min a velocità 6. Infine inserire il lievito e far lavorare per 10 sec a velocità 6. Versare metà del composto in uno stampo imburrato. Aggiungere nel boccale il cacao: 10 secondi velocità 5. Versare sul resto dell’impasto e cuocere in forno caldo a 160° per 40 minuti.

Una volta che il ciambellone è bello e cotto, bisogna lasciarlo raffreddare. Quando gli amichetti del tuo bambino sono arrivati, taglia il ciambellone a fettine (nè troppo sottili nè troppo spesse) e ricoprile con una bella dose di nutella. Il successo è garantito 🙂

Rotolo alla Nutella

Set
2009
27

scritto da in Clarita in Cucina

3 commenti

Giovedì la mia cara amica/collega Stefania ha festeggiato il suo compleanno deliziandoci di un ottimo rotolo alla nutella che ci ha tirato un pò su in una grigia giornata lavorativa.

Non potevo non postarla, qui, lasciandovi al di fuori di questa gustosa esperienza sensoriale, no? Come si prepara?

INGREDIENTI:
250 gr di zucchero
4 uova
250 gr di farina
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale

PREPARAZIONE:
Sbattere insieme le uova con lo zucchero finchè, alzano le fruste, si riesce a “scrivere” con l’impasto. Aggiungere la farina, passandola al setaccio, ed infine la bustina di lievito e un pizzico di sale. Mettere l’impasto su una leccarda con un bordo molto sottile, coperta di carta da forno. Infornare in forno caldo a 170°C e far cuocere per 15 minuti.
|| Read more

scritto da in Clarita in Cucina

1 commento

Non organizzavamo un bel pranzetto domenicale a casa da un bel pò, forse da Ferragosto. E mi mancava. Oggi abbiamo avuto ospiti e a presenziare il dulcis in fundo c’era la nostra mitica crostata alle amarene, 100% fatta in casa (marmellata inclusa). Non è un bijoux?

INGREDIENTI:
250 gr di farina
125 gr di margarina
2 tuorli di uova
125 gr di zucchero
marmellata di amarene q.b.

PREPARAZIONE:
Como ho già scritto in precedenti post, preparo la pasta frolla con il Bimby. Basta inserire tutti gli ingredienti nel boccale e impastare per 20 secondi a velocità 4-5. Bisogna lasciare riposare la pasta in frigorifero per 20 minuti. Poi si divide la pasta in due parti e si stende la prima con il matterello. Quando è di dimensioni giuste si mette in una teglia ricoprendo anche i bordi. Si farcisce poi con la marmellata di amarene. Poi si stende la rimanente pasta, si copre la farcitura nella teglia, facendo dei piccoli segnetti con un coltello per far entrare l’aria nella crostata durante la cottura e si cosparge il tutto con un pugnetto di zucchero.
Infine si mette a cuocere la crostata in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti.

Se vuoi preparare la marmellata di amarene, la mia ricetta è qui: http://www.clarita.it/2008/06/22/marmellata-di-amarene/. Anche se dovrai aspettare la prossima estate, visto che si prepara a fine giugno.