Articoli Taggati ‘dolci’

Biscotti natalizi

Dic
2016
27

scritto da in Clarita in Cucina, Io mamma?, Momenti di Festa

Nessun commento

In questi giorni di vacanze natalizie, come impegnare i bambini in modo creativo e divertente? Le mie bambine adorano fare i biscotti e soprattutto mangiarli. Si sfiziano a passare il mattarello sulla pasta e a utilizzare le formine per creare i biscotti. Forse tra qualche anno, quando la piccola sarà meno distruttiva, potremo anche decorarli con la ghiaccia. Magari verranno una schifezza, visto che la mamma è davvero un asinello nelle attività manuali, ma almeno ci saremo divertite.

Questo è parte del nostro ultimo lavoro di squadra. Lavoro che è stato divorato immediatamente perchè i biscotti erano davvero ottimi!

Oggi ci siamo dati ai biscotti ????????????????

Una foto pubblicata da Clarita (@clarita) in data:

INGREDIENTI:
250 gr di farina
125 gr di margarina
2 tuorli di uova
125 gr di zucchero

PREPARAZIONE:
Come al solito, preparo la pasta frolla con il Bimby. Basta inserire tutti gli ingredienti nel boccale e impastare per 20 secondi a velocità 4-5. Bisogna lasciare riposare la pasta in frigorifero per 20/30 minuti, dopo averla avvolta nella pellicola o, come faccio io, messa tra due piatti fondi. Poi inizia il divertimento! Dopo aver creato i biscotti, li dispongo sulla leccarda del forno rivestita con carta da forno e ci spolvero un po’ di zucchero semolato.

Con questo impasto riesco a creare tanti biscotti da riempire la leccarda del forno grande più quella del fornetto. Insomma ne vengono parecchi. Buon divertimento!

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Qualche pomeriggio fa, mentre qua fuori succedeva il finimondo tra lampi, tuoni e pioggia incessante, io e la mia Paola ci siamo messe il grembiulino e il cappello da chef e abbiamo cucinato dei profumatissimi biscotti allo zenzero.

A dire la verità, era la prima volta che preparavo dei biscotti, ma ho trovato una ricettina niente male che mi ha stuzzicata.

INGREDIENTI (per 3 infornate su una leccarda da forno):
500 gr di farina 0
250 gr di zucchero di canna
250 gr di burro
125 gr di miele
1 cucchiaino di bicarbonato
3 cucchiaini di zenzero in polvere

PREPARAZIONE:
Ho utilizzato il Bimby per preparare l’impasto. Ho prima polverizzato lo zucchero di canna. Poi ho aggiunto il burro e il miele: 3 min., 50°C, vel. 4. In questo modo, zucchero, burro e miele si sono sciolto e ben amalgamati. Poi ho versato la farina, lo zenzero e il bicarbonato: 1 min., vel. 4.
Ho messo l’impasto su una spianatoia e l’ho amalgamato, aiutandomi con un goccio d’acqua. Ho lavorato la pasta con il matterello, facendolo diventare una sfoglia alta circa mezzo centimetro e con le formine ho ricavato i biscotti. Questi, poi, li ho disposti sulla leccarda del forno, ricoperta dalla carta da forno. 10 min., in forno preriscaldato a 160°C ed erano pronti per essere gustati.
Questi biscotti possono essere conservati per parecchi giorni. Il trucco è metterli in delle scatole di latta.

scritto da in Cose Serie

1 commento

Francesca, una mia amica mamma di Margherita, nata solo 2 giorni dopo la mia Paola, mi ha chiesto di render noto su questi schermi un evento che sta organizzando con tutte le sue forze. Come dirle di no? Solidarietà tra mamme e donne imprenditrici!!! E poi è un evento davvero delizioso e cioccolatoso. E chi dice di no alla cioccolata?

Dunque… Si terrà il 28 e il 29 p.v. a Villa S. Maria (CH) presso il Museo del Cuoco la kermesse enogastronomica Lattefondente, a cura dell’associazione culturale Akedà. Una due giorni pensata per grandi e piccini, tutta dedicata al cioccolato declinato nei suoi molteplici aspetti. Saranno presenti i maestri cioccolatai Massimo Tavoletta e Ezio Centini che guideranno i partecipanti ad esplorare il “dietro le quinte” del lato gustoso del cioccolato ossia la raffinata arte della sua lavorazione. L’Associazione Italiana Sommelier e l’Associazione “Custodi della tradizione” si occuperanno di metterne in risalto il lato “raffinato” attraverso un minicorso sulle tecniche di abbinamento tra vino e cioccolato e un aperitivo accompagnato da musica live, mentre la presenza di Mariano Calvisi e Maria Teresa Spagnoli, titolari della ditta Dolci Aveja, offrirà spazio ad una riflessione sulla dimensione sociale del cioccolato attraverso una testimonianza della loro esperienza di maestri dolciari nella città dell’Aquila devastata dal sisma del 2009.

La kermesse si chiuderà con un talk show sulle chicchere di Castelli che vedrà protagonisti Enzo De Rosa, sindaco di Castelli, lo storico dell’arte Vincenzo De Pompeis e il sindaco di Villa Santa Maria, Vito Paolini.

Foto di geomangio

L’Associazione culturale Akedà nasce nel maggio 2011 per iniziativa di tre storiche dell’arte; è presieduta da Silvia Moretta (Presidente) e Francesca Larcinese (Vicepresidente – la mia amica mamma), incentra le sue attività e la sua stessa istituzione sull’esigenza di promuovere e valorizzare lo straordinario patrimonio culturale, artistico, archeologico, naturalistico ed enogastronomico della regione Abruzzo. || Read more

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Come allietarti la vita quando sei raffreddata, tua figlia di 6 mesi ha avuto la sua prima febbre e anche tuo marito è febbricitante? Semplice, con dei muffin al cioccolato. E se vogliamo coccolarci ancora di più, concediamoci anche una sopresina alla Nutella. Ho trovato la ricetta dei muffin su Cookaround. L’ho, però, personalizzata un po’, sostituendo le gocce di cioccolato con un cucchiaino di Nutella tutto da gustare. Il risultato? F A V O L O S O! 🙂

INGREDIENTI (per 12 muffin – io uso la teglia dell’Ikea e la dose è perfetta per quella):
200 gr di farina 00
150 gr di zucchero
1/2 bustina di lievito per dolci
60 gr di cacao amaro
150 ml di latte
2 uova
50 gr di burro fuso
12 cucchiaini di Nutella (fredda di frigorifero, così non si deposita sul fondo)

PREPARAZIONE:
Metti in una ciotola capiente tutti gli ingredienti “polverosi”: farina, zucchero, lievito e cacao. Mescola per bene. Metti in un’altra ciotola il burro fuso, il latte e le uova, amalgamando per bene. Versa gli ingredienti liquidi nella ciotola degli ingredienti secchi e mescola finchè non si ottiene un impasto omogeneo. Accendi il forno a 180°C, prepara la teglia mettendo in ogni formina un pirottino. Versa così un cucchiaio di impasto per ogni formina. Segui, dunque, con il cucchiaino di Nutella e termina con un altro cucchiaio di impasto. Inforna, nel forno che ha raggiunto ormai la temperatura prefissata, e lascia cuocere per 20 minuti. E ora viene la parte più buona: gustali e lasciati coccolare dal ripieno di Nutella che si scioglierà nella tua bocca. || Read more