Articoli Taggati ‘europa’

scritto da in C'è Vita a Matera, Cose Serie

2 commenti

Sapete già la notizia del fatto che Matera vuole candidarsi come Capitale europea della cultura per l’anno 2019, vero?

Qualche giorno mi ha chiamata Vito Epifania, Vice Presidente Vicario dell’Associazione Matera2019 che ha avanzato la proposta della candidatura. Mi ha parlato del fatto che anche la blogosfera materana potrebbe contribuire alla realizzazione di questo progetto. Come? Perchè non ci vediamo e ne discutiamo? Perchè non facciamo sentire la nostra voce in questo bellissimo progetto, amici blogger?

Con Vito abbiamo pensato di organizzare un incontro con tutti i blogger materani per mettere le nostre idee a confronto e cercare di escogitare qualcosa che aiuti Matera a diventare Capitale Europea della Cultura nel 2019.

Ci vediamo venerdì 3 aprile alle 19,00 sabato 4 aprile alle 16,00 presso la sede dell’Informagiovani in Via Ridola, 22 a Matera. Ho creato un wiki come punto di riferimento per chi volesse partecipare all’incontro: http://matera2019.pbwiki.com. Passaparola!

Intanto firma la petizione per Matera, capitale europea della cultura nel 2019!

scritto da in Cose Serie, Questa è la mia Vita

3 commenti

Mentre questo articolo viene pubblicato, io sono su un aereo in partenza per la mia amata Italia… e sto pensando che quest’esperienza Bruxelliana è arrivata alla fine. Certo che questi 2 mesi sono passati davvero in fretta! Ricordo ancora i primi giorni quando mi sentivo triste e sola in un ambiente nuovo senza nessun punto di riferimento. Poi ho iniziato ad ambientarmi ed è tornato il buon umore.

Ho cercato di acquisire tutte le esperienze possibili in questi 2 mesi: ho conosciuto nuove persone, ho appreso tante nuove nozioni lavorative estremamente interessanti che spero possano costituire il mio futuro lavorativo, ho conosciuto una nuova cultura fatta di mules et frites, di birra, di gauffre, di cioccolatini ripieni, ho visitato il cuore pulsante delle istituzioni europee, ho esplorato Belgio (Bruxelles, Bruges, Gand e Anversa), Olanda (Delft e Amsterdam) e Francia (Lille), ho messo qualche kg con la dieta dei panini… || Read more

scritto da in Questa è la mia Vita

8 commenti

Ultimo giorno a Bruxelles. Domani pomeriggio si ritorna in Italia.

Vorrei ringraziare tutti coloro che sono stati partecipi di questa mia bellissima esperienza lavorativa europea e in particolare chi ha sopportato ogni giorno i miei rumorosissimi starnuti, i miei sospiri, i miei scherzi e la mia ironia, la mia vociaccia troppo alta (dicesi che l’abbia presa da mio nonno e come dice il mio boy “Povero Stacchiuccio!”, riferendosi alle Trombe di Eustachio presenti nel nostro orecchio), il mio accento fortemente marcato, il continuo fare marketing di me stessa, le mie continue domande… insomma… grazie a tutto lo staff di Unioncamere Bruxelles (e soprattutto il mio tutor Maurizio) con cui sicuramente rimarrò in contatto e che spero continueranno a seguire le mie avventure quotidiane su questo blog 🙂


(Parte dello staff di Unioncamere Bruxelles)

|| Read more

scritto da in C'è Vita a Matera, Cose Serie

Nessun commento

In questa settimana Bruxelles è in gran fermento. Tutti gli hotel sono super pieni, ristoranti idem e si sentono parlare 27 lingue diverse per strada, soprattutto nel quartiere europeo dove mi trovo…

Questa è la settimana degli Open Days, la settimana delle regioni e delle città, inaugurata ieri lunedì 6 ottobre e che terminerà giovedì 9 ottobre.

L’evento, organizzato dal Comitato delle Regioni (CoR), dalla Direzione generale politica regionale della Commissione europea, dalle regioni e dalle città partner, rappresenta il più grande appuntamento annuale in cui si riuniscono i protagonisti attivi della politica regionale, sia a livello locale che europeo. 140 seminari e workshop specializzati coinvolgono rappresentanti regionali e dell’EU, esperti e rappresentanze del mondo bancario, di quello imprenditoriale e della società civile per confrontarsi in materia di politiche di sviluppo regionale.
Per questa edizione di vede la partecipazione di 217 regioni e città di 32 paesi europei, tra cui 26 stati membri UE, oltre alla Turchia, la Croazia, la Norvegia, la Svizzera e, per la prima volta, Bosnia-Erzegovina e Islanda. La Francia è il paese più rappresentato (22 partner), seguita da Italia e Spagna (19), Regno Unito (18) e Polonia (17). Vi è anche la partecipazione di rappresentanti provenienti dalla Cina, dalla Russia, dal Brasile e dalla Serbia.

Infine nell’ambito dell’iniziativa Europe in my Region, rientrante sempre negli Open Days, la Regione Basilicata sta organizzando a Matera, per il 30 e 31 ottobre, una conferenza internazionale sulla “Osservazione della Terra e nuove tecnologie per il monitoraggio, la valutazione e la gestione dell’ambiente“. Questo perchè qui a Matera c’è una delle più importanti sedi dell’Agenzia Spaziale Italiana, quella, per intenderci, che calcolò lo scostamento dell’asse terrestre dovuto allo tzunami nel 2004.

Io ci sono (ma solo agli eventi a Bruxelles). Se ci siete anche voi fate un fischio.