Articoli Taggati ‘focaccia’

scritto da in Clarita in Cucina

2 commenti

Cavoli, ma com’è che il tempo passa così velocemente? Sarà che ho sempre 200 cose da fare ogni secondo…

Questo articolo avrei dovuto scriverlo ieri, visto che la domenica è il “giorno della ricettina”. E invece sono perfida, sconvolgo i piani e lo scrivo oggi. Ihihihihihihi, scherzo!

Finalmente, anzi lo urlo FINALMENTE, ho trovato la ricetta di un’ottima focaccia, da preparare utilizzando il Bimby. Ne ho provate davvero tante ma i risultati erano molto deludenti. Questa, invece, è davvero buona. Provare per credere.

Foto di Belinda

INGREDIENTI (per una focaccia molto grande o due medie):
500 gr di farina 0 (di panificazione)
360 gr di acqua
1 cubetto di lievito di birra
2 cucchiaini di sale fino
1 cucchiaino di zucchero
pomodoro, origano ed olio q.b.

PREPARAZIONE:
Mettere nel boccale del Bimby l’acqua, il lievito sbriciolato e lo zucchero: 37°C, 60 secondi, velocità 1.
Versare poi la farina e il sale: 3 minuti e mezzo, velocità spiga e poi 3 minuti, velocità 6.
Lasciare riposare l’impasto nel Bimby per 15 minuti. Stendere l’impasto in una teglia (o due) in cui già si è versato un filo d’olio e metterci su il pomodoro (salsa o pezzetti o pomodorini) e l’origano. Lasciare lievitare l’impasto coperto per 1 ora e 30/45 minuti. Infornare in forno già caldo a 180° per 30-40 minuti. Servire calda.

scritto da in Clarita in Cucina

7 commenti

Oggi vorrei dedicare il mio post culinario domenicale ad una pietanza che mangiavo spesso da piccola a casa di mia nonna e mi piaceva molto. E’ la focaccia Santa Lucia che differisce dalla “normale” focaccia poichè contiene una percentuale di patate nell’impasto.

La preparazione è praticamente uguale a quella della focaccia “normale” in più vanno aggiunte le patate lessate e schiacciate. Vediamo come si fa.

INGREDIENTI:
250 gr di farina 0 (per panificazione)
250 gr di patate
1 uovo
100 gr di olio extravergine di oliva
1 cubetto di lievito di birra
sale, origano e pomodorini q.b.

PREPARAZIONE:
Lessare le patate, spellarle e schiacciarle con lo schiaccia patate o con la forchetta. Versare sulla spianatoia la farina, le patate schiacciate, l’uovo, il lievito sciolto nell’olio e il sale. Amalgamare bene il composto finchè è possibile farne una palla omogenea. Far lievitare l’impasto per più di un’ora. Stendere la pasta in una teglia precedentemente unta di olio e condirla con pomodorini ed origano. Ultimare il tutto con un filo di olio. Infornare in forno freddo e lasciar cuocere per 40 minuti a 200°C.

Se questa focaccia (come tutte) viene servita tiepida è la fine del mondo 🙂