Articoli Taggati ‘latte’

scritto da in Io mamma?, Questa è la mia Vita

Nessun commento

Da qualche mese è presente nei supermercati una nuova linea per bambini targata Granarolo. Ora anche quest’azienda si è “attrezzata” per i nostri piccoli birbanti, pensando a dei prodotti solo per loro. Potevamo non provarla qui a casa? Ovviamente la risposta è sì 😀

Innanzitutto questi prodotti sono destinati ad un pubblico di marmocchi da 1 a 3 anni visto che sono stati studiati tenendo conto dei loro fabbisogni calorici. E anche i loro fabbisogni di nutrienti: infatti contengono anche vitamine che a quell’età di sicuro male non fanno.

Nel banco frigo dei supermercati è possibile trovare:

  • il Latte crescita 3a pastorizzazione elevata fatto con latte fresco italiano Alta Qualità appositamente selezionato, integrato con minerali (in particolare calcio) e vitamine (in particolare vitamina D), acidi grassi essenziali e fibre (galattoligosaccaridi) e senza aromi;
  • La Merenda Fresca YogurtCrescita,alimento per l’infanzia, che, per primo, è a base di Yogurt fatto con Latte fresco italiano Alta Qualità, ai gusti fragola, banana e bianco dolce. Anche questa merenda fresca è priva di  aromi. Contiene yogurt, frutta, zucchero e vitamina B6. I vasetti sono da 100 gr : una giusta misura per la merenda dei nostri piccoli da 1 ai 3 anni;
  • La Crema Crescita è un alimento per l’infanzia ai gusti fiordilatte e cioccolato al latte. E’ prodotta con l’86% di latte fresco italiano Alta Qualità, e, come la merenda fresca yogurtcrescita, soddisfa il fabbisogno calorico della merenda per bambini di questa età   Anche  i vasetti della Crema Crescita sono da 100 gr, una quantità giusta per la loro età e per la comodità della mamma.

Mia figlia ha gradito questi nuovi prodotti. Alla fine, la quantità è giusta per la sua età (ha 19 mesi) e fatti con latte fresco Alta Qualità tutto italiano.

Articolo sponsorizzato

scritto da in Clarita in Cucina

2 commenti

Da circa 10 giorni io e mio marito siamo a dieta. Sì perchè non ce la facevamo davvero più a portarci questo “peso” dietro. E quindi via dalla nostra cucina alimenti troppo grassi, dolci e quando altro che possa nuocere alle nostre nuove abitudini alimentari. L’unico “vizio” che non possiamo abolire è il pezzo (che da pezzone è diventato pezzetto) di ciambella a colazione. Tanto poi c’è tutta la giornata per bruciarlo, vero? Per essere tranquilli, però, ne preparo una senza burro e latte, con olio di semi e acqua, di modo che è moooolto più leggero della ciambella tradizionale. E scarseggio anche con lo zucchero. Vabbè, facciamo prima, vi do la ricetta.

INGREDIENTI:
250 gr di farina
250 gr di zucchero (io ne metto la metà)
3 uova
130 gr di olio di semi
130 gr di acqua
1 bustina di lievito per dolci
1 bicchierino di liquore (io utilizzo crema di limoncello)

PREPARAZIONE:
Io utilizzo il Bimby per preparare questa ciambella. Prima di iniziare la preparazione, rivesto la teglia a forma di ciambella con la carta da forno bagnata e accendo il forno a 180°C. Poi metto nel boccale del Bimby lo zucchero, le uova, l’olio, l’acqua e il liquore: 30 sec. vel. 5. Aggiungo poi la farina: 40 sec. vel. 5. Quando mancano 10 secondi alla fine aggiungo la bustina di lievito dal foro del coperchio. Verso infine il composto nella teglia e lo inforno per 30 minuti. Ovviamente non metto lo zucchero a velo per decorare la ciambella.

Domani proverò una ricetta di ciambella al cioccolato senza burro nè uova. Vi farò sapere com’è. 🙂